Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Novembre - ore 16.14

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Una Fezzanese pesantemente rimaneggiata cede alla capolista Lecco

Al "Rigamonti Ceppi" non c'è storia e la formazione di Gaburro si impone con un secco 5 - 0 nei confronti degli spezzini che fanno esordire anche tre Juniores in Serie D

Una Fezzanese pesantemente rimaneggiata cede alla capolista Lecco

Lecco - Una Fezzanese pesantemente rimaneggiata cede nettamente alla corazzata Lecco andando incontro alla terza sconfitta consecutiva. Mister Sabatini deve letteralmente inventarsi l'undici titolare date le assenze di Terminello, Monacizzo, Baudi, Grasselli, Cantatore, De Martino, Rrokaj e Gavini e con Stella che non al meglio parte in panchina. Dentro quindi tutti insieme Bruzzi, Corvi, Cherif Diallò e Canalini, oltre alla prima gara da titolare in stagione per Bertora che viene adattato al centro della difesa. Formazione tipo per i locali con la temibile coppia offensiva formata da Capogna, l'ex bomber del Gozzano che nella scorsa stagione ha vinto la Serie D, e D'Anna.

Primo tempo che si apre subito con il vantaggio dei padroni di casa quando al 4° D'Anna devia alle spalle di Greci un calcio di punizione di Segato. Passa un minuto e Greci è attento sulla conclusione di Moleri. Al 14° agli sviluppi di un calcio d'angolo Moleri rimette al centro il pallone, Malgrati stacca di testa ma Greci è bravo a respingere. Sul capovolgimento di fronte viene ammonito Corna per aver trattenuto Canalini. Al quarto d'ora bella iniziativa di Lisai sulla fascia destra, il suo traversone sfila pericolosamente lungo tutta l'area di rigore senza trovare nessuna deviazione vincente. Al 21° padroni di casa vicinissimi al raddoppio: Lisai serve al centro, Capogna non tocca, Bertora rischia l'autogol, ma Greci si supera e sulla ribattuta del portiere spezzino D'Anna a botta sicura colpisce il palo. Raddoppio rimandato di un solo minuto con Moleri che di testa incorna imparabilmente il cross di D'Anna. Al 25° si vede la Fezzanese: Canalini ci prova direttamente da punizione, Safarikas si allunga e devia sopra la traversa. Partita che scorre via veloce con il Lecco sempre in proiezione offensiva fino a trovare al 34° la terza rete ancora con D'Anna che sul centro di Moleri si aggiusta il pallone e insacca la doppietta personale. Neanche il tempo di riorganizzarsi che il Lecco cala il poker: 38° minuto e Lisai di testa supera in uscita Greci su una punizione di quaranta metri battuta da Segato. Nel finale di frazione prima Capogna sfiora la quinta marcatura, poi si fa male Carboni sostituito da Merli Sala.

Ad inizio ripresa arriva la "manita" dei padroni di casa con bomber Capogna che di testa supera Greci. Bello il cross di Magonara dalla sinistra che ha permesso al numero 20 di staccare indisturbato al centro dell'area di rigore ospite. Ritmo della partita che cala vistosamente con un Lecco che ha oramai portato a casa il match, anche se la Fezzanese cerca di farsi pericolosa per segnare almeno il gol della bandiera. Al 65° esordio in Serie D per lo Juniores dei "Verdi" Zappelli che prende il posto di Scotti. Al 67° conclusione da fuori area di Pedrocchi deviata in angolo. Segue un tentativo di Segato direttamente da calcio di punizione che termina la sua corsa sul fondo. Nel finale di match si rivede la Fezzanese, prima all'80° con Canalini che non inquadra lo specchio della porta, mentre tre minuti dopo Cecchetti prova a sorprendere Safarikas dai 25 metri, ma la palla si alza sopra la traversa. Lo stesso Cecchetti nel finale lascia il posto ad un altro esordiente in Serie D come lo Juniores Cidale, stessa cosa dicasi due minuti dopo per Ruggiero Delvigo che prende il posto di Coppola. La partita termina così con la netta vittoria del Lecco e la terza sconfitta consecutiva per la Fezzanese. Una Fezzanese giunta al "Rigamonti Ceppi" molto rimaneggiata e che dovrà lasciarsi alle spalle in fretta questo brutto passo falso e soprattutto recuperare al più presto i molti giocatori tuttora indisponibili in vista del match della prossima settimana con il Borgosesia.

Tabellino

Lecco - Fezzanese 5 - 0
Marcatori: 4° e 34° D'Anna, 22° Moleri, 38° Lisai, 51° Capogna

Note: ammoniti Corna (L), Pedrocchi (L), Bruzzi (F), recupero 1' e 3'

Lecco: Safarikas, Magonara, Carboni (45° Merli Sala), Pedrocchi (70° Poletto), Segato, D'Anna (84° Draghetti), Malgrati, Corna (46° Meneghetti), Capogna, Lisai, Moleri (46° Alborghetti). All. Gaburro
A disp.: Guadagnin, Lella, Caraffa, Silvestro.

Fezzanese: Greci, Coppola (89° Delvigo), Bertora, Zavatto, Marcellusi (75° Stella), Scotti (65° Zappelli), Corvi, Cecchetti (87° Cidale), Canalini, Bruzzi, Cherif Diallò. All. Sabatini
A disp.: Gavellotti, Lapperier, De Martino, di Martino, Fabiani.

Arbirtro: Sig. Simone Picchi di Lucca
Assistente N°1: Sig. Mattia Regattieri di Finale Emilia
Assistente N°2: Sig. Enrico Songia di Bra

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News