Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 17.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Parte nel segno del 10 la stagione della Fezzanese

Un gran tiro al volo del "Mago" Baudi decide la gara d'esordio della squadra di Sabatini sancendo la vittoria contro lo Stresa

Parte nel segno del 10 la stagione della Fezzanese

Sarzana - Si apre nel segno del 10 la nuova stagione della Fezzanese, la stagione del ritorno in Serie D. La formazione di mister Sabatini grazie al gran destro al volo nella ripresa del "Mago" Baudi rimanda battuta un'altra neo promossa come lo Stresa esordiente assoluta nella categoria e presentatasi al "Luperi" di Sarzana con uno schieramento molto guardingo.

Le scelte dei tecnici: Sabatini non può contare sugli squalificati Canalini e Marcellusi e opta per il tridente formato da Cherif Diallò - Baudi - Bruzzi, Monacizzo in regia e De Martino riportato al centro della difesa con Zavatto. 5 - 3 - 2 molto coperto per i "blues" dove al centro della difesa spiccano il giovane ex Sassuolo Diaw, Bratto e Agnesina. In avanti riferimento offensivo Armato, centravanti che ai tempi del Gozzano punì con una doppietta la Fezzanese allora allenata da Ruvo, con il brasiliano Brugnera in appoggio.

Primo tempo: Giornata di sole e campo in condizioni ideali per giocare a calcio. La partita si apre con i padroni di casa propositivi. Al 7°, su un pallone respinto corto dalla difesa ospite, si avventa Monacizzo che conclude di prima intenzione con la sfera di poco sul fondo. Al 10° vicinissima al vantaggio la squadra di Sabatini: Stella scende a sinistra e centra per il colpo di testa di Bruzzi che in torsione manda la palla a fil di palo facendo gridare al gol. Prova a rispondere la squadra di Galeazzi, ma un minuto dopo è centralissima la conclusione di Armato e per Greci non ci sono problemi. Un minuto dopo il quarto d'ora Cherif Diallò si allarga a sinistra, salta secco Diaw e sprinta arrivando sul fondo dove mette in mezzo per Baudi anticipato dalla difesa ospite che spazza via lontano il pallone evitando il peggio. Al 27° prima occasione vera per lo Stresa quando Tuveri salta Stella e crossa perfettamente per Brugnera che sul secondo palo supera Lapperier e impatta di testa mandando il pallone a scheggiare l'esterno del palo. Lo stesso attaccante verde oro si libera subito dopo provando poi la conclusione dal limite, ma il pallone è sul fondo. La partita sembra addormentarsi, lo Stresa prende le misure agli attaccanti avversari e il ritmo cala inevitabilmente. Si arriva al 43° quando su piazzato Frascoia mette un pallone tagliato sul secondo palo dove sbuca Vanzan che conclude sull'esterno rete. Sul capovolgimento di fronte Grasselli prova la botta dal limite che esce sul fondo. Al 45° è invece perfetto il centro dalla destra di Baudi che viene però anticipato in corner. Sullo sviluppo del calcio d'angolo la palla torna sulla destra allo stesso capitano che tenta un destro tagliatissimo e teso da posizione defilatissima che diventa un assist per Cecchetti il quale a due passi dalla riga di porta manca la deviazione vincente. Si va al riposo sul parziale invariato.

Ripresa: Si riprende con gli stessi effettivi e subito con un'occasione limpida per i "Verdi" scesi oggi in campo in maglia bianca. Sono passati infatti appena 3' minuti e Bruzzi con uno splendido tocco sotto mette davanti al portiere Diallò, ma è provvidenziale la chiusura in angolo di un difensore dello Stresa che evita l'incombente pericolo. Dieci minuti dopo, su corner di Baudi, ecco il destro al volo di Cherif Diallò che esce a pochi centimetri dal palo. In uno Stresa più contratto e che bada soprattutto a difendersi si infortuna Gallo sostituito da Milanese. Al 72° Bruzzi parte palla al piede, si libera e prova il diagonale con la sfera che esce di poco. Tre minuti dopo la partita si sblocca: rimessa lunga di Grasselli che trova la spizzicata di testa di Cherif Diallò per Baudi che dal cuore dell'area conclude con un destro al volo che si infila all'angoletto basso sul secondo palo lasciando di sasso Boari. E' il gol che deciderà il match. Ultimi dieci minuti di partita con classica girandola di sostituzioni e altre due occasioni per i "Verdi" di Sabatini. All'81° Baudi tiene in campo un pallone che sembrava destinato sul fondo con un cross teso di sinistro perfetto per il neo entrato Corvi che impatta di testa sfiorando il raddoppio: palla di un niente sopra la traversa. All'85° ancora vicini al gol i fezzanotti: punizione di Baudi per il colpo di testa di De Martino che sfila vicinissimo al palo. Dopo 5' minuti di recupero arriva il triplice fischio finale che sancisce la vittoria della Fezzanese.

Vittoria meritata per la Fezzanese. Primo tempo in cui la squadra di casa parte bene nei primi 20' minuti, poi abbassa troppo il ritmo concedendo un paio di occasioni allo Stresa. La formazione ospite invece nella ripresa non riesce mai ad impensierire gli avversari che trovano la rete con Baudi e sfiorano il gol in altre tre occasioni.

Tabellino

Fezzanese - Stresa 1 - 0
Marcatore: 74° Baudi

Note: ammoniti Gilio (S), Baudi (F) e Monacizzo (F) per comportamento non regolamentare, Scienza (S) per proteste, angoli 6 - 1 in favore della Fezzanese, recuperi 2' e 5' minuti

Fezzanese: Greci, Lapperier (73° Scotti), Stella (77° Bertora), Zavatto, Monacizzo, De Martino, Grasselli, Cecchetti (73° Gavini), Cherif Diallò (77° Corvi Dallara), Baudi, Bruzzi (80° Cantatore). All. Sabatini
A disp: Gavellotti, Coppola, Terminello, Rrokaj.

Stresa: Boari, Diaw, Gallo (58° Milanese), Frascoia, Bratto (86° Bernabino), Agnesina, Brugnera (71° Scienza), Gilio, Armato, Tuveri (80° Eliseo), Vanzan (82° Dervishi). All. Galeazzi
A disp.: Barantani, Rosato, Telesca, Scibetta.

Direttore di Gara: Sig.ra Graziella Pirriatore di Bologna
Assistenti: Sig. Simone Marconi e Sig. Michele Baschieri entrambi di Lucca

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News