Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Maggio - ore 18.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lorenzo Russo lascia la Fezzanese e cerca una nuova avventura

Il forte centrale di centrocampo classe '93, saltato l'approdo al Camaiore di mister Gassani, si mette ufficialmente sul mercato: "Sono aperto a valutare tutte le possibili occasioni che si presenteranno."

Lorenzo Russo lascia la Fezzanese e cerca una nuova avventura

Portovenere - E' già terminata la seconda esperienza del calciatore Lorenzo Russo (nella foto di Stefano Stradini durante la sfida di Coppa Italia tra Fezzanese e Viareggio, N.d.r.) con la maglia della Fezzanese. Il centrocampista classe '93 lascia il sodalizio del Presidente Arnaldo Stradini, dove era tornato questa estate dal Colli di Luni, con 4 presenze all'attivo. Due in campionato e due in Coppa Italia. Per lui si ricordano, oltre a quella con la maglia "orange" in Promozione, anche le avventure in Eccellenza toscana con il Pietrasanta, la prima alla Fezzanese nella stagione 2011/2012 in Eccellenza ligure ed un importante biennio al Magra Azzurri, sempre in Eccellenza della Liguria, in cui sfiorò per due volte il salto in Serie D prima perdendo lo spareggio con l'Argentina e poi la finale Play - Off con il Kras Repen. Dopo un sondaggio importante da parte dei toscani del Camaiore che non si è tramutato in qualcosa di concreto il giocatore è ora alla ricerca della sua prossima avventura calcistica. Lo abbiamo contattato per porgli qualche domanda e lui ha risposto così a Calcio Spezzino.

Ciao Lorenzo, benvenuto sulle pagine virtuali di Calcio Spezzino. Allora la tua strada e quella della Fezzanese si sono nuovamente divise...
"Ciao Guido e grazie dell'invito. Sì, e sono ovviamente dispiaciuto di lasciare la Fezzanese in quanto mi sono trovato molto bene con i ragazzi all'interno dello spogliatoio, con il modo di lavorare dello staff e la dirigenza tutta. Purtroppo non mi sono state date occasioni per dimostrare il mio valore e la prospettiva che non ce ne sarebbero state abbastanza durante il prosieguo della stagione mi ha spinto, a malincuore, a separarmi dalla Società."

Sei stato ad un passo dal Camaiore con mister Gassani che ti avrebbe voluto fortemente, ti sei anche allenato con loro, poi cosa è successo?
"La trattativa con il Camaiore era a buon punto, in pratica chiusa, poi non se ne è fatto più niente. Dico solo che avevamo già trovato anche l'accordo quando sono state prese decisioni diverse da parte della Società."

Cosa cerchi ora per il prosieguo della stagione?
"Per il futuro spero solo di trovare una realtà dove potermi riuscire ad esprimere al meglio. Per fare questo sono aperto a valutare tutte le possibili occasioni che mi si presenteranno nei prossimi giorni."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure