Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Luglio - ore 22.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lavagnese sconfitta al "Riboli" dalla Pro Dronero

Già salva la squadra di mister Tabbiani conferma il suo altalenante andamento stagionale venendo sconfitta con classico punteggio all'inglese dai già retrocessi piemontesi

Lavagnese sconfitta al "Riboli" dalla Pro Dronero

Lavagna - Un campionato soffertissimo, più sofferto di quanto ci si aspettava a inizio stagione, si è concluso con la sconfitta patita ieri dalla Lavagnese tra le mura amiche del "Riboli" contro il già retrocesso Pro Dronero con i "draghi" che dopo l'avvenuto matematico abbandono alla categoria sono riusciti ad infilare due vittorie consecutive piegando Fezzanese e, appunto, la squadra di mister Tabbiani. Un K.O. che non ha inficiato sulla permanenza in Serie D del sodalizio del presidente Compagnoni che si era salvato nell'anno del centenario la scorsa giornata espugnando il campo del Borgaro Nobis. Si è comunque ripetuto il leitmotiv che ha accompagnato la stagione dei locali: sono state tante infatti le occasioni create dai bianconeri di mister Tabbiani, ma nessuna concretizzata, vuoi per sfortuna o per imprecisione.

Comincia bene la gara dei bianconeri che con El Khayari vanno vicinissimi al vantaggio dopo cinque minuti, anche Saccà ci prova al 9' senza trovare la porta. La prima conclusione dei piemontesi arriva invece al 13' ma Nassano è presente e la blocca senza patemi. Al 33' grande occasione per i bianconeri che si rendono pericolosi con Casagrande la cui conclusione di testa si spegne sulla schiena di un difensore ospite. Prima della fine del primo tempo due conclusioni dei cuneesi non trovano lo specchio della porta, Rastrelli al 39' e Sall al 45'.

La ripresa si apre con la rete di Rastrelli al 49' che in mischia in area anticipa compagni e avversari. Al 56' ancora la Pro Dronero vicina al raddoppio con Dutto, ma Nassano è provvidenziale di piede. Al 69' mister Tabbiani prova a dare vivacità alla spenta manovra lavagnese con Gnecchi e Orlando al posto di Romanengo e Saccà, ma è Giraudo al 71' a rendersi pericoloso calciando di poco a lato. Otto minuti ed è invece Brondino a chiamare al lavoro Nassano che con sicurezza sventa la minaccia ospite. Al minuto 82' anche Purro lascia il campo per Botteghin e al 90' il giovane Boitano (class 2002) bagna l'esordio in Serie D rilevando Di Pietro. In pieno recupero doppio cambio anche per la Pro Dronero con Rastrelli e Dutto che lasciano il campo a Ciccone e Sangarè (nella foto, ndr), proprio quest'ultimo sigla il due a zero finale dopo soli due minuti dall'ingresso in campo, prima colpisce la traversa con un pregevole cucchiaio e sugli sviluppi della ribattuta supera con un tap-in il numero uno Nassano. Ora la palla passa alla società, qualche giorno di riposo fisico e mentale e poi sotto per costruire la squadra che dovrà affrontare la stagione 2019/2020, diciottesima consecutiva in Serie D per il team del Presidente Compagnoni.

Tabellino

Lavagnese - Pro Dronero 0 - 2
Marcatori: 49° Rastrelli, 94° Sangarè

Note: ammonito Toscano J (D), angoli 10 - 5, falli commessi 13 - 9

Lavagnese: Nassano, Casagrande, Purro (82' Botteghin), Queirolo, Basso G., Bacigalupo, Basso S., Romanengo (69' Gnecchi), El Khayari, Di Pietro (90' Boitano), Saccà (69' Orlando). All. Tabbiani
A disp.: Avanzi, Avellino, Profumo, Cosentino, Ciccariello.

Pro Dronero: Rosano, Toscano J., Toscano G., Caridi, Maglie, Giraudo, Brondino, Isoardi L., Sall, Dutto (91' Sangare), Rastrelli (91' Ciccone). All. Caridi A.
A disp.: Circio, Guerra, Rivero, Fischer, Niang, Bonelli, Isoardi D.

Arbitro: Sig. Michele Molinaroli di Piacenza.
Assistenti: Sig. Davide Fedele di Lecce e Sig. Nirooy Emilio Gookooluk di Civitavecchia.

G.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News