Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Settembre - ore 07.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Fezzanese "Canta" a Sanremo

Un rigore di Cantatore permette alla squadra di Sabatini di espugnare il "Comunale" battendo di misura la Sanremese. Buon primo tempo dei "Verdi" che nella ripresa soffrono il ritorno dei locali

La Fezzanese "Canta" a Sanremo

Sanremo - Impresa vera quella della Fezzanese nella seconda giornata del torneo di Serie D Girone A. La formazione di mister Sabatini va infatti ad imporsi sul difficilissimo terreno del "Comunale" di Sanremo ottenendo l'intera posta in palio e conquistando la seconda vittoria nelle prime due giornate di campionato al cospetto della blasonata Sanremese. Nella città del Festival della Canzone Italiana non poteva che essere Cantatore a decidere le sorti dell'incontro trasformando un calcio di rigore conquistato dal solito incontenibile Diallò. Un primo tempo ben giocato dai ragazzi in maglia "Verde" che hanno poi saputo soffrire nella ripresa il ritorno della corazzata matuziana avendo anche un pizzico di fortuna sulla traversa colpita da Scalzi direttamente su calcio di punizione.

Le formazioni: Locali che si schierano con un 4 - 3 - 1 - 2 con Spinosa ad agire sulla trequarti alle spalle del duo Colombi - Lo Bosco. Sabatini perde anche Terminello, ma recupera Grasselli schierato in mediana insieme a De Martino e Monacizzo. Gavini ancora al centro della difesa con Zavatto e ai loro lati Castagnaro e Cerchi. Davanti confermato il trio Diallò - Saporiti - Cantatore. Prima convocazione per Bongiorni.

Primo tempo: Prima dell'inizio della partita premiato il capitano locale Taddei per le 100 presenze in maglia matuziana. Parte forte la formazione ospite che già al 3° conquista un calcio di punizione per un fallo su Diallò, ma la successiva battuta di Grasselli si infrange sulla barriera. Un giro di lancette dopo il quinto minuto assist di Saporiti a liberare al tiro Monacizzo che colpisce solamente l'esterno della rete. Al 10° risposta matuziana con il cross di Bellanca per Colombi che spara altissimo. Segue una conclusione di Likaxhiu disinnescata da Greci. Un minuto dopo il quarto d'ora pasticcio difensivo della Sanremese con un retropassaggio troppo corto di Taddei del quale è lesto ad impossessarsi Diallò che ruba palla e si invola verso la porta di Caruso, il portiere locale esce e travolge il centravanti in maglia "Verde": rigore e ammonizione. Dal dischetto si porta Cantatore (nella foto di Gabriele Siri, ndr) che realizza freddamente per il vantaggio della Fezzanese. Subito dopo pareggio di Likaxhiu che viene annullato per un fallo di mano di Lo Bosco che era sulla traiettoria e deviava la conclusione. Si resta sullo 0 - 1 e la partita vive una fase di stanca. Si arriva al 43° quando ci prova Manes e questa volta Greci si supera deviando la conclusione. Al terzo di recupero slalom in area di Colombi che libera al tiro Spinosa il quale calcia però alto. Squadre al riposo sul vantaggio della Fezzanese per 0 - 1.

Ripresa: All'intervallo Ascoli lascia negli spogliatoi Maggi per far entrare Scarella, ma è ancora la formazione spezzina a partire meglio. Al 50° Grasselli arriva sul fondo e centra rasoterra per Cantatore che a contatto con un avversario cade in area: sembrava ci fossero gli estremi per il secondo calcio di rigore. La Sanremese ora alza il proprio baricentro. Al 53° Colombi entra in area e si presenta davanti a Greci bravissimo a murare. Un minuto dopo l'attaccante locale fa da torre di testa per Lo Bosco che calcia a fil di palo. Sabatini si gioca il doppio cambio: fuori Saporiti e Cantatore, dentro Bongiorni e Addiego Mobilio per passare al 4 - 4 - 2. Al 68° ubriacante azione di Grasselli che poi cede a Castagnaro il quale centra per Diallò anticipato in angolo da un difensore locale al momento della conclusione. Al 71° tentativo di De Montis con palla a lato. Vicinissima al pareggio la Sanremese al 75° con la punizione del neo entrato Scalzi che centra in pieno la traversa. All'80° matuziani sempre pericolosissimi su calcio piazzato, ma la punizione di Spinosa finisce di poco sopra la traversa. Al 87° gol annullato a Lo Bosco che segnava con una grande girata, ma Sicurello di Seregno annulla nuovamente, stavolta perché in precedenza l’arbitro stesso aveva toccato il pallone in maniera involontaria e, in base al regolamento, l’azione deve essere considerata nulla. Quattro i minuti di recupero della ripresa con la Fezzanese che cerca di chiudersi a protezione del vantaggio. Al 92°, da angolo, gran tiro al volo di Colombi, ma palla fuori. Ma non c'è più tempo e arriva il triplice fischio dell'arbitro. Che impresa per la Fezzanese che sbanca il "Comunale" e batte la Sanremese conquistando la seconda vittoria nelle prime due giornate di campionato.

Tabellino

Sanremese - Fezzanese 0 - 1
Marcatore: 18° [Rig.] Cantatore

Note: ammoniti Caruso (S), Grasselli (F), Colombi (S), Greci (F), Vitiello (S), rec. 3' e 4'

Sanremese (4-3-1-2): Caruso; Maggi (46' Scarella), Gagliardini, Manes (67' Scalzi), Bellanca; Demontis, Taddei, Likaxhiu; Spinosa (84' Vitiello); Colombi, Lo Bosco. All. Ascoli
A disp.: Morelli, Bregliano, Gerace, Fenati, Calderone, Pellicanò.

Fezzanese (4-3-3): Greci; Castagnaro, De Martino, Zavatto, Gavini; Grasselli, Monacizzo, Cerchi, Saporiti (59' Bongiorni), Diallò, Cantatore (59' Addiego Mobilio). All. Sabatini
A disposizione: Bleve, Campagni, Frolla, Bonfiglioli, Vanacore, Delvigo, Tivegna.

Arbitro: Sig. Securello di Seregno
Assistenti: Sig. Ayoub El Filali di Alessandria e Sig. Mirko Giuseppe Cimmarusti di Novara

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News