Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Novembre - ore 23.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il recupero di Serie D, finisce pari tra Savona e Ghivizzano

"Striscioni" che si rammaricano per le tante occasioni sprecate, colpiscono due traverse e si vedono annullare una rete a Ferrando. Il pari è di Fenati in pieno recupero. Nell'unico errore difensivo in apertura la rete ospite. Tre gli espulsi.

Il recupero di Serie D, finisce pari tra Savona e Ghivizzano

Savona - Si è giocato questo pomeriggio presso lo stadio "Bacigalupo" di Savona il recupero del Girone E di Serie D tra i padroni di casa di mister Siciliano ed il Ghivizzano valevole per la XXII giornata. La partita era stata rinviata due settimane fa al 43° del primo tempo, con il risultato che era ancora fermo sullo 0 - 0, per un malore occorso al Sig. Zanotti arbitro dell'incontro dello scorso 5 Febbraio. Locali reduci dal successo di misura sul Grosseto grazie ad una rete di Lumbombo con l'ex Jolly Montemurlo, ma di proprietà del Carpi, che parte titolare per la prima volta con il Savona nel reparto offensivo completato da bomber Murano, capocannoniere del torneo, e Nappello. Gli ospiti devono rinunciare allo squalificato centravanti Zuppardo, espulso proprio il 5 Febbraio, che sconta il secondo turno di stop come mister Amoroso che sostituisce l'ex Ravenna con Mascolo a formare la coppia offensiva con Giordani. In cronaca al 3° Nappello ci prova subito dal cuore dell'area, conclusione murata dalla difesa biancorossa. Sei minuti dopo la partita si sblocca con il vantaggio dei toscani grazie a Giordani che sfrutta un colossale errore del portiere Miraglia appoggiando facilmente il pallone nella porta oramai sguarnita. Al 22° la squadra di Siciliano pareggerebbe anche quando sugli sviluppi di un calcio di punizione di Nappello dal limite dell'area Ferrando devia la sfera alle spalle di Leon, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Decisione che scatena vivaci le proteste locali. Al 28° ancora vicinissimo al pari il Savona con Lumbombo che da due passi colpisce clamorosamente la traversa sprecando una ghiotta opportunità. Gli "Striscioni" attaccano a testa bassa chiudendo nella propria metà campo gli ospiti. Minuto 32' e Catanese prova ad alleggerire la pressione cercando la via della porta difesa da Miraglia, ma la conclusione del biancorosso risulta sul fondo. Al 40° su azione d'angolo secondo legno della partita quando capitan Ferrando sale in cielo e di testa colpisce in pieno la traversa. Al 44° l'ultima azione del match è sempre di marca locale con la sponda di Glarey per Lumbombo che non ha paura di provare una conclusione al volo di prima intenzione con la sfera che sorvola di poco la traversa. Squadre al riposo con il vantaggio ospite nell'unica occasione da gol avuta. La ripresa vede aprirsi con il tentativo del centrocampista ospite Russo che con un diagonale impensierisce Miraglia pronto a sventare quando il cronometro scocca il 49°. Immediata la risposta degli "Striscioni": traversone di Pasqualini per Fenati che conclude in diagonale sfiorando la base del palo. Siciliano richiama Nappello e butta sul terreno di gioco Boggian per dare ancora maggior peso al proprio reparto offensivo. Subito dopo conclusione di Monticone che finisce sul fondo. Al 76° girata di Lumbombo che chiama alla parata Leon pronto sul tentativo dell'esterno francese. Ci prova ancora Monticone, ma un difensore biancorosso si immola con il corpo e devia il pallone. E' un assedio quello savonese ed all'82° ecco il diagonale del neo entrato Ruggiero neutralizzato facilmente da Leon. Un minuto dopo ospiti in dieci uomini per l'espulsione di Mei sanzionato con la doppia ammonizione. Siciliano si gioca anche la carta Scienza al posto di Glarey e l'ex Derthona prova subito la conclusione in due circostanze all'89° ed al 90°. L'arbitro concede un maxi recupero di sei minuti in cui succede di tutto. Al 92° Fenati trova il gol del pareggio per i locali: cross dalla sinistra di Lumbombo, spizzicata di testa di Ferrando che smarca il centrocampista per il facile tocco sotto misura a battere Leon. Ancora sessanta secondi sul cronometro dell'arbitro ed il Ghivizzano rimane addirittura in nove uomini per il rosso diretto nei confronti di Giordani. Ancora un giro di lancette e bomber Murano spreca l'occasione per regalare i tre punti ai biancoblu calciando sopra la traversa. C'è ancora tempo per la terza espulsione della partita comminata a capitan Ferrando al 96°, nonostante un minuto in più di recupero il risultato non cambia e le due squadre terminano la partita dividendosi la posta. Punto che sta ovviamente stretto al Savona che costruisce in pratica tutte le azioni da gol della partita e colpisce anche due traversa, ma l'errore del portiere nei minuti iniziali del match è stato pagato a caro prezzo dai ragazzi di Siciliano che domenica prossima ospiteranno sul loro terreno di gioco gli spezzini della Fezzanese. Un punto che invece i toscani si tengono ben stretto.

Tabellino

Savona - Ghivizzano 1 - 1
Marcatori: 9° Giordani (G), 92° Fenati (S)

Note: espulsi all'83° Mei (G) ed al 96° Ferrando (S) per doppia ammonizione, al 93° Giordani (G) per proteste, ammoniti Fenati (S) e Mei (G) per reciproche scorrettezze, Benga Samba (G), Ferrando (S), Bertolucci (G) per comportamento non regolamentare, angoli 5 - 1 per il Savona, recupero 2' e 7'.

Savona: Miraglia, Mariotti, Monticone, Fenati, Ferrando, Pasqualini (70° Ruggiero), Glarey (88° Scienza), Bordo, Murano, Nappello (59° Boggian), Lumbombo. All. Siciliano
A disp.: Prisco, Pare, Amabile, Gallo, Di Simone, Alfano.
Ghivizzano: Leon, Benga Samba, Bertolucci, Gambadori, Barretta, Mei, Kouadio, Russo (88° Leccetti), Mascolo (68° Lelli), Catanese, Giordani. All. Amoroso
A disp.: Viviani, Cordoni, Lucarelli, Guastapaglia, Bozzi, Safina, Verruschi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure