Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Febbraio - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, il Lecco vola con Fall

La doppietta dell'ex Sanremese permette alla capolista di mantenere 7 punti di vantaggio proprio sui matuziani vittoriosi con la Lavagnese. Savona supera Borgaro e resta in scia. Il "Mago" Baudi incide per il 50% sulle marcature della Fezzanese

Il punto, il Lecco vola con Fall

La Spezia - Prima di ritorno nel Girone A di Serie D, andiamo a vedere che giornata è stata. Una doppietta nel primo tempo del neo acquisto Fall permette alla capolista Lecco di battere con classico punteggio all'inglese l'Inveruno (scivolato in sesta piazza a quota 26, ndr) centrare la 14° vittoria su 18 partite disputate e di mantenere i 7 punti di vantaggio sulla prima inseguitrice Sanremese. I matuziani tornano alla vittoria superando, come visto nella nostra cronaca di ieri, la Lavagnese al "Comunale" di Sanremo. Tutte le reti nella ripresa con Molino che la sblocca poco dopo l'ora di gioco, poi il finale pirotecnico: all'83° pareggio ospite con il rigore trasformato da Basso, ma due minuti dopo La Fauci insacca il gol vittoria. Tiene il passo con le prime due della classe anche la terza forza del torneo Savona che si impone con classico punteggio all'inglese in casa del fanalino Borgaro Nobis grazie all'11° centro stagionale del capocannoniere Virdis e al gol nella ripresa del fantasista neo acquisto di Dicembre Lombardi alla quarta marcatura con la maglia degli "Striscioni". La squadra di Grandoni rimane quindi in scia con un solo punto in meno dei "cugini" della Sanremese, Borgaro che chiude in dieci uomini per l'espulsione di Edalili, ma offre comunque un'ottima prestazione. Quarta posizione due punti più sotto per il sempre più sorprendente Casale che si va ad imporre addirittura con un poker di reti in un campo storicamente difficile come il "Sivori", dove era caduta anche la capolista Lecco incassando la sua finora unica sconfitta stagionale, battendo per 1 - 4 i padroni di casa del Sestri Levante. La squadra di Buglio la sblocca con Coccolo e raddoppia con il rigore di Cappai, il giovane Cuneo dimezza lo svantaggio per i "corsari", ma nella ripresa i nero stellati chiudono i giochi con la marcatura di Nicola Cintoi, difensore spezzino ex Spezia Calcio, e quella di Pavesi. Sestri Levante fermo quindi a quota 22 punti. Continua a stupire in positivo anche il lanciato Ligorna di mister Monteforte quinto in classifica. Nello scontro casalingo con il Bra genovesi sotto per il gol del neo acquisto dicembrino dei giallorossi, il forte centravanti D'Antoni. Una doppietta dell'ex di turno Spera, che aveva colpito anche all'andata al "Bravi", ribalta tutto e fa felice il sodalizio del presidente Torrice. Torna alla vittoria il Chieri che sale a quota 25 punti a pari merito proprio con il Bra. Gli azzurri si impongono in casa della Pro Dronero sulla cui panchina esordiva nuovamente l'allenatore Caridi. Vantaggio di Di Lernia e immediato il pareggio per i "draghi" di Maglie, ma Della Valle nel finale fissa la vittoria del Chieri. Pro Dronero ferma a quota 12 punti in penultima posizione che domani recupererà la sfida contro la Lavagnese che la precede in classifica di otto lunghezze. Rimane a secco il capocannoniere Gioè e la Folgore Caratese cede di misura in casa di un rivitalizzato Milano City. I granata sono trascinati dalla rete del bomber neo acquisto di Dicembre Tonani a segno per la quarta volta in cinque partite con la maglia della terza squadra di Milano dopo i cinque gol realizzati in precedenza all'Ambrosiana per un totale di 9 centri in stagione. Salgono a 22 punti gli spezzini della Fezzanese che, seppur molto rimaneggiati, strappano il pareggio nello scontro salvezza in casa dello Stresa. Come visto nella cronaca di ieri i "Verdi" riprendono per due volte i "blues" passati in vantaggio con i neo acquisti Battistello, prima, e Papini, poi. A siglare le reti per la squadra di Sabatini il difensore De Martino su assist di Baudi e lo stesso capitano fezzanotto Baudi alla sua 11° marcatura stagionale che ne fa il capocannoniere del torneo al pari dei già citati Virdis e Gioè. Sui 22 gol realizzati dal sodalizio del Presidente Arnaldo Stradini il "Mago" incide esattamente per il 50%, percentuale che si alza considerando anche gli assist per i compagni. Stresa terzultimo a quota 14. Infine si dividono la posta in palio Arconatese e Borgosesia con gli ospiti in rete con la terza segnatura in sei partite del neo acquisto Vitiello e locali che pareggiano con il gigante Sow al primo minuto della ripresa. Borgosesia a quota 19 punti che precede di due lunghezze proprio l'Arconatese.

I TOP DI GIORNATA

LECCO: La capolista si conferma schiacciasassi e batte anche l'Inveruno quinto in classifica. Decide una doppietta del neo acquisto Fall. La capolista può contare sul miglior attacco del torneo con 43 reti finora e la seconda migliore difesa con 13 centri al passivo, uno in più del Casale.

CASALE: Grande affermazione in casa del Sestri Levante, un campo sempre difficile da affrontare dove la capolista Lecco aveva trovato la sua unica, finora, sconfitta stagionale. I nero stellati si godono un grande quarto posto in classifica, mentre mister Buglio può contare sulla difesa meno battuta del torneo con appena 12 reti subite.

LIGORNA: Continua il periodo magico per la formazione genovese quinta in classifica in piena zona Play - Off. Spera dimostra di avere ancora il dente avvelenato contro il Bra, sua ex squadra, e dopo la rete dell'andata con una doppietta ribalta il parziale e regala tre punti ai suoi nella prima giornata di ritorno.

BAUDI (Fezzanese): Gol, assist e traversa a portiere battuto in estrema sintesi ecco la partita del capitano fezzanotto in casa dello Stresa. Il "Mago" incide esattamente per il 50% sulle reti realizzate dalla sua squadra ossia 11, capocannoniere del torneo, sulle 22 totali della squadra di mister Sabatini.

TONANI (Milano City): Quarto pesantissimo gol in cinque presenze per il neo acquisto dicembrino della terza squadra di Milano. Un vero toccasana per i granata in difficoltà nella prima parte di stagione.

CLASSIFICA MARCATORI

11 BAUDI (Fezzanese)
11 VIRDIS (Savona)
11 GIOE' (Folgore Caratese)


9 Gasparri (Chieri)

8 Casolla (Bra)
8 Cappai (Casale)
8 Sarr (Arconatese)

7 Valenti (Ligorna)
7 Oneto (Lavagnese)
7 Molino (Sanremese)
7 D'Anna e Capogna (Lecco)

6 Sall (Pro Dronero)
6 Bacigalupo (Savona)
6 Croci (Sestri Levante)
6 Stronati e Chessa (Inveruno)
6 Fall (Lecco) (4 reti realizzate con la maglia della Sanremese, ndr)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News