Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Settembre - ore 22.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ianniello risponde alla magia di Baudi, buon punto per la Fezzanese | Video

La splendida punizione di capitan Baudi sblocca il match. Pari locale al 45° su un errore difensivo. Ripresa dove partono meglio i "Corsari", ma Plicanti inserisce Schiattarella e la partita termina su binari dell'equilibrio.

Ianniello risponde alla magia di Baudi, buon punto per la Fezzanese<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/calcio-spezzino/videogallery/sestri-levante-fezzanese-1-1-gol-su-1275.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Video</a></span>

Sestri Levante - Continua la propria striscia positiva tra Coppa Italia e campionato la Fezzanese che si prende un ottimo punto su un campo difficile come quello del Sestri Levante guidato in panchina dall'ex difensore dello Spezia Calcio Salvalaggio. Un risultato giusto al termine di 90' minuti in cui la squadra spezzina si è fatta preferire nella prima frazione, mentre nella ripresa l'ingresso di Addiego Mobilio tra i "corsari" ha creato qualche grattacapo in più ai "Verdi". Plicanti, reduce dalla bella affermazione casalinga contro il Ligorna, deve rinunciare all’ultimo momento al giovane centrocampista Neri, match winner della scorsa giornata, colpito da un attacco influenzale nella nottata antecedente alla partita e ridisegna quindi il suo undici iniziale in cui trova spazio dal 1’ minuto il centrale difensivo Faye Balla finalmente disponibile dopo l’arrivo del transfert dal Portogallo. Il senegalese ex Olhanense gioca al centro della difesa insieme a Viscardi, in avanti Baudi trequartista con Veratti e Cragno di punta, in mediana dopo il lunghissimo stop per infortunio e due successive operazioni ecco nuovamente De Martino comparire tra i titolari. I locali rispetto alla vittoriosa partita casalinga contro il Grosseto rilanciano dal 1’ minuto l’esperto centrocampista francese Boisfer, ex Genoa, mentre in avanti Addiego Mobilio parte dalla panchina con le chiavi dell’attacco affidate all’ex Oviedo e Sampdoria Oneto supportato da Necchi e Iannello. Una formazione molto giovane anche quella “corsara” in cui al centro della difesa spicca il classe ’98 ex Primavera Spezia Bonati. La partita si accende al 9° quando un recupero a centrocampo di Frateschi permette, dopo l’assist di Baudi, a Veratti di battere a rete con il pallone che viene deviato in angolo. Sulla ripartenza del Sestri è invece bravissimo Faye Balla in scivolata a chiudere al limite dell’area Necchi pronto a concludere dopo aver ricevuto l’assist di Iannello dalla sinistra. Al 13° il Sestri Levante reclamava un calcio di rigore per un presunto fallo dello stesso difensore senegalese su Ianniello, un rigore che non poteva esserci dato che il giocatore del Sestri era partito in posizione di fuorigioco ravvisata dal guardalinee e sanzionata dal Sig. Zucchetti di Foligno che verrà preso di mira a più riprese dal caldo tifo locale. Poco prima del 20° Sgarra scende sul fondo a sinistra e mette al centro per Boisfer che conclude dal limite, ma la sfera viene ribattuta e sul capovolgimento di fronte ecco il servizio lungo a cercare Veratti che da sinistra conclude incrociando sul palo lontano con il pallone che esce sul fondo. Cresce la Fezzanese ed al 22° ci prova Cito dalla distanza con Dondero costretto a tuffarsi e distendersi completamente per bloccare la conclusione del giovane centrocampista. Sul capovolgimento di fronte pericoloso il Sestri Levante che manda al tiro dal cuore dell’area Necchi, ma Otranto Godano devia in calcio d’angolo da par suo. Al 25° bella azione sulla destra di Ferri che mantiene un pallone in campo e centra per Baudi steso al limite dell’area da Bonati, ammonito. Punizione decentrata sulla destra al limite dell’area su cui si porta lo stesso Baudi (nella foto nel trofeo "Ilaria e Mattia" al Picco contro lo Spezia Calcio, N.d.r.) che batte di destro mandando il pallone all’incrocio dei pali, Dondero tocca, ma non basta ed il pallone si insacca imparabilmente. Grande esecuzione del "Mago" che fa esplodere il piccolo spicchio di tifosi ospiti. Il Sestri prova a rispondere, ma la conclusione di Necchi è centrale e di facile lettura per Otranto Godano. Tocca ancora a Baudi portare pericoli alla porta di Dondero, ma la botta dal limite dell'area del fantasista non inganna l'ex Ligorna che fa buona guardia. La partita perde di tono con gli spezzini che controllano e i locali che non trovano sbocchi. Bisogna aspettare fino al 45° per un’altra azione degna di nota, proprio quando l’undici di Salvalaggio ottiene il pareggio. Su un pallone in verticale di Dotto Faye Balla è in netto anticipo, ma manca il rinvio lasciando di fatto la sfera a Ianniello che trovandosi a tu per tu con Otranto Godano non ha difficoltà nel superarlo. In pratica la prima frazione termina qui. La ripresa si riapre al 49° con una grossa occasione per il Sestri quando Necchi scappa a Faye Balla, entra in area, ma conclude alto sopra la traversa. Al 57° Dotto scappa via sulla destra rubando palla ad un avversario, arriva al limite e rientra sul mancino andando al tiro, ma la conclusione non impensierisce Otranto Godano che para con facilità. Subito dopo fuori Boisfer tra i locali e dentro Addiego Mobilio con il nuovo entrato che impegna subito il portiere ospite in una deviazione in angolo. La formazione di Salvalaggio sembra fin dalle prime battute della ripresa essere scesa in campo in maniera più convinta rispetto alla prima frazione dove invece si faceva preferire l’undici di mister Plicanti. L’ingresso di Mobilio ha rivitalizzato il Sestri ed il giocatore scende ancora a destra e mette un grande assist per un compagno sulla corsia opposta, provvidenziale l’intervento di Ferri a salvare in angolo. A seguire fuori De Martino e dentro Grasselli. Poco dopo vicino al vantaggio il Sestri Levante quando un diagonale di Oneto dalla sinistra sfiora il palo ed esce sul fondo. Al 68° si vede la Fezzanese con la personale iniziativa di Cragno che se ne va in fascia sinistra, sterza, entra in area e prova la conclusione sul secondo palo che sorvola di poco la traversa. A questo punto Plicanti inserisce anche Schiattarella passando alla difesa a cinque e la Fezzanese controlla gli ultimi venti minuti di partita senza nessun ulteriore patema. Al 75°, sugli sviluppi di un angolo, Ianniello finisce a terra in area, ma l’arbitro fa cenno di proseguire. Nel finale succede poco altro con un Sestri che prova a pungere, mentre la Fezzanese crea qualche possibilità per colpire in ripartenza. Divisione della posta giusta per quanto visto nell’arco dei 90' minuti. La Fezzanese si fa preferire nella prima frazione trovando un gran gol per il vantaggio e subendo il pareggio a causa di un errore, mentre nella ripresa l’ingresso di Addiego Mobilio vivacizza il Sestri Levante che spinge e crea difficoltà alla retroguardia dei “Verdi”. Negli ultimi 20’ minuti di gioco invece la partita torna, grazie alla mossa di mister Plicanti, sui binari dell’equilibrio e succede veramente poco. Tra i locali i migliori sono Addiego Mobilio, Ianniello e Necchi, mentre negli ospiti brillano capitan Baudi, il solito Pondaco e Frateschi che lotta su ogni pallone come un leone.

Tabellino

Sestri Levante – Fezzanese 1 - 1
Marcatori: 26° Baudi (F), 45° Ianniello (S)

Note: ammoniti Bonati (S), Cito (F), Grasselli (F), Addiego Mobilio (S), Viscardi (F), Dall’Osso (S), Dotto (S) per gioco non regolamentare, Otranto Godano (F) per perdita di tempo e Baudi (F) per proteste, angoli 10 – 4 per il Sestri Levante, spettatori 400 circa.

Sestri Levante (4 - 2 - 3 - 1): Dondero, Pane, Sgarra, Boisfer (58° Addiego Mobilio), Dall’Osso, Bonati, Ianniello, Oneto, Necchi, Dotto (80° Di Marco). All. Salvalaggio
A disp.: Gioia, Moresco, Spalletta, Lungu, Gallotti, Rivara, Bondi.

Fezzanese (4 - 3 - 1 - 2): Otranto Godano, Ferri, Pondaco, Viscardi, Faye Balla, De Martino (63° Grasselli), Cito, Frateschi, Veratti (81° Lorieri), Baudi, Cragno (73° Schiattarella). All. Plicanti
A disp.: Saluzzo, Bertagna, Delvigo, Nardi, Lamioni, Cupini.

Arbitro: Sig. Luca Zucchetti di Foligno
Assistente N°1: Sig. Andrea Cravotta di Città di Castello
Assistente N°2: Sig. Luca Di Sante Coaccioli di Foligno

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

04/09/2017 - Sestri Levante - Fezzanese 1 - 1, gol su punizione di Baudi


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure