Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Gennaio - ore 14.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Gli spezzini degli altri gironi, assist sontuoso per Simeoni contro il Forlì

Prima vittoria per il Tuttocuoio di Ferri che fa partire l'azione del raddoppio neroverde. Lazzaro non si ferma più e sigla un'altra doppietta contro il Casale di Cintoi. Assist - gol per Esposito, ma la Lupa Roma viene rimontata dal Latina.

Gli spezzini degli altri gironi, assist sontuoso per Simeoni contro il Forlì

b>La Spezia - Quinto appuntamento con la rubrica di Calcio Spezzino nella quale terremo d'occhio quei giocatori della provincia della Spezia che militano in Serie D, ma in un girone diverso da quello E in cui sono raggruppate le squadre liguri e toscane.

GIRONE A

GIACOMO INNOCENTI (Castellazzo): Ancora una sconfitta per il Castellazzo che cede nella ripresa in casa della Varesina per una doppietta messa a segno da Shiba. Innocenti, al rientro dopo un infortunio, parte dalla panchina e subentra nella ripresa non riuscendo però a cambiare l'andamento del match. Castellazzo penultimo in classifica a quota 2 punti dopo sette giornate.

CHRISTIAN MONACIZZO (Varese): Continuano gli alti e bassi in casa varesotta e dopo la vittoria della scorsa settimana con il Derthona nella trasferta di domenica in casa dell'OltrepoVoghera arriva una sconfitta per 2 - 1. Decide una doppietta del centravanti di casa Romano che la sblocca al 44° del P.t. e, dopo il pareggio ad inizio ripresa di bomber Longobardi, sigla il gol vittoria un minuto prima della mezzora. Monacizzo in campo da titolare viene sostituito all'80° dopo che la squadra di casa era rimasta in inferiorità numerica per l'espulsione di Chimenti. Varese ora a pari punti, sette, con la Varesina in zona Play - Out. A fine partita circa una trentina di ultras varesotti contesta la squadra.

NICOLA CINTOI (Casale) e NUNZIO LAZZARO (Bra): Scontro diretto tra l'ex difensore e l'ex centravanti dello Spezia Calcio compagni di squadra nella stagione della Serie D. Ad avere la meglio è il Bra dello scatenato Lazzaro (nella foto di Andrea Lusso l'esultanza dopo il suo primo gol, N.d.r.) che realizza un'altra doppietta decisiva, quinta rete nelle ultime tre giornate. Questa volta il centravanti parte titolare e sblocca con un gol in spaccata al 18° su assist di Montante. Raddoppio al 91° con un beffardo pallonetto da posizione defilata. E dire che in una delle poche occasioni da rete per i nero stellati era stato proprio il difensore Cintoi a sfiorare il pareggio con un colpo di testa che terminava però fuori dallo specchio della porta. Entrambi gli ex aquilotti in campo per tutti i 90' e passa minuti del match del "Bravi". Bra ad un passo dai Play - Off, Casale nella parte di centro classifica. Lazzaro capocannoniere del girone a quota 6 reti.

GIRONE C

SAURO SELIMI (Delta Porto Tolle): Brutta sconfitta interna per la squadra del giovane difensore classe '99 ex Primavera della Spezia Calcio che cede per 1 - 4 al blasonato Mantova. Gli ospiti si impongono grazie alla doppietta di Carrasco e i gol di Suriano e Santoni. Per il Delta il momentaneo 1 - 3 lo sigla Gattoni. Selimi come sempre titolare per tutti i 90' minuti di gara.

GIRONE D

LUCA SIMEONI (Pianese): I tantissimi infortuni stanno stoppando il cammino dei bianconeri amiatini che contro il Forlì, appena retrocesso dalla Lega Pro, inanellano il terzo pareggio consecutivo. Finisce con un pirotecnico 3 - 3. Vantaggio con una bella rete del "bomber tascabile" Golfo su un'invenzione proprio di Simeoni che smarca l'attaccante di casa a tu per tu con il portiere avversario con un magico tocco sotto. Sempre nel primo tempo arriva il pari di Rrapaj con un sinistro fulminante sul secondo palo. Nella ripresa nuovo vantaggio amiatino con il classe '98 Khtella che insacca sulla linea di porta l'assist da sinistra di Mella. Forlì che trova ancora il pari con un gran colpo di testa in torsione di Graziani che insacca il pallone imparabile sul secondo palo. Ancora avanti la Pianese ancora con Khtella che insacca dal cuore dell'area, ma arriva ancora il pareggio ospite dopo che la Pianese era rimasta in dieci per l'espulsione di Catanese. Rete siglata con una sventola dal limite dell'area da Galeotti. Da segnalare per i toscani anche un palo colpito da Mella e un'altra conclusione di Simeoni, 90' minuti da titolare e ancora un'ottima prova, che sfiorava la marcatura personale nel primo tempo con una botta da lontano che si perdeva sul fondo. Pianese ora in 9° posizione su 20 squadre.

MATTEO FERRI (Tuttocuoio): Prima importantissima vittoria stagionale per il Tuttocuoio che si impone in casa del Mezzolara con classico punteggio all'inglese grazie alle reti realizzate con un eurogol, doppio passo a smarcarsi al limite dell'area e tiro a giro che si insacca all'incrocio del palo lontano, da Crivario e Masini. La sconfitta costa anche la panchina all'allenatore del Mezzolara Passiatore ora ultimo in classifica, mentre i nero verdi fanno un balzo salendo a quota 5 punti in quartultima piazza. Per Ferri 90' minuti in campo con buon costrutto e facendo partire con una galoppata sulla corsia di destra l'azione del raddoppio con un cross dalla fascia e successivi tre tocchi che portano alla realizzazione di Masini.

GIRONE G

ANTONIO ESPOSITO (Lupa Roma): Torna titolare dopo aver scontato il turno di squalifica l'esterno spezzino, ma la sua Lupa Roma cede tra le mura amiche nel big match contro il Latina che si impone in rimonta per 1 - 2. Al vantaggio quasi immediato di Prandelli rispondono infatti i nero azzurri nella ripresa con i gol di Rabbeni, splendida semi rovesciata da sottomisura, e Iadaresta che sfrutta un clamoroso errore del portiere Proietti Gaffi che gli rinvia addosso consegnandogli il pallone. Proprio Esposito con una grandissima galoppata sulla corsia mancina e un assist perfetto al centro smarca Prandelli per la battuta al volo che vale il vantaggio. Lupa Roma che, penalizzata anche di un punto, scivola in 8° posizione.

GIOVANNI BONATI (San Teodoro): Ennesima sconfitta per il San Teodoro che viene battuto a domicilio per 1 - 2 dalla Nuorese: al vantaggio nella prima frazione di Spano rispondono Mancosu al 54° e Padulano al 91°. Sconfitta beffa insomma per la squadra dell'ex "Corsaro" Bonati titolare al centro della difesa per tutta la partita.

Se conoscete altri giocatori spezzini che militano nel torneo di Serie D comunicatecelo alla mail calciospezzino@cittadellaspezia.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure