Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Novembre - ore 15.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fezzanese dai due volti, Canalini firma il pari con il Borgosesia

Subito in svantaggio per un eurogol dello spezzino Mitta la squadra di Sabatini fatica nella prima frazione. Ripresa di ben altro tenore con il bomber che prima va vicino alla rete su punizione e poi si sblocca su rigore. Primo segno X stagionale

Fezzanese dai due volti, Canalini firma il pari con il Borgosesia

Sarzana - Reduce da tre sconfitte consecutive e con ancora molti problemi di assenze, sono out Cantatore e Gavini mentre Baudi e De Martino siedono in panchina non certo al meglio della condizione, la Fezzanese ospita tra le mura amiche del “Luperi” il Borgosesia nell’anticipo della IX giornata di Serie D Girone A.

Le scelte dei mister: Sabatini recupera Terminello, schierato da centrale difensivo, e Monacizzo dalla squalifica e opta per un 4 – 4 – 2 dove le corsie esterne sono occupate da Bruzzi e Scotti, in avanti la coppia formata da Cherif Diallo – Canalini. 4 – 3 – 3 per mister Didu che per il centro del proprio attacco sceglie uno spezzino come il classe ’97 Mitta, arrivato in estate a Borgosesia dal Montecatini, insieme all’ex Cesena Pedrabissi e al giovane e rapidissimo Ollio. A centrocampo ovviamente presente la mezzala Castelletto, giocatore pericoloso negli sganciamenti offensivi avendo realizzato già tre reti in stagione.

Primo tempo: Pronti via e subito Fezzanese sotto: all’8° cross dalla sinistra di Castelletto per Mitta che, lasciato colpevolmente libero, si inventa un colpo di tacco al volo che finisce imparabilmente la sua corsa sul secondo palo imparabile per Greci. Veramente un gran gol. Al 13° altra pericolosissima azione sulla sinistra del Borgosesia che centra un pallone in mezzo ancora per Mitta, ma il suo colpo di testa da pochi passi risulta alto. Sul capovolgimento di fronte gran lavoro di Bruzzi che mette in mezzo per Cherif Diallò che per una questione di centimetri non arriva sulla palla che sarebbe valsa il pareggio. Al 16° ancora Bruzzi mette in mezzo da sinistra con Canalini che viene nettamente strattonato in area, l’arbitro fa cenno di proseguire e Scotti arriva a calciare al volo tra le braccia di Sangalli. Al 20° brutta entrata di Ollio su Greci che era nettamente in anticipo sul pallone. L’arbitro anche in questo caso non prende decisioni, ma il portiere fezzanotto è costretto ad uscire per infortunio. Doppio cambio, per la regola dei fuori quota, quindi nella Fezzanese ecco Gavellotti e Marcellusi che subentrano a Greci e Cecchetti. Al 26° ancora un colpo di testa di Mitta, sempre servito dalla sinistra, che termina di poco sul fondo. Al 34° si rivede la Fezzanese con Cherif Diallò che lavora un gran pallone per Scotti che spreca calciando alto sopra la traversa. Subito dopo Coppola mette davanti al portiere avversario lo stesso Scotti che si divora letteralmente il gol del pareggio a due metri dalla porta calciando altissimo sopra la traversa. A seguire primo giallo a carico di Saltarelli per l’ennesima entrata da dietro nei confronti di Cherif Diallò. Proprio allo scadere ecco il lancio lungo di Zavatto su cui Canalini calcia al volo, ma il pallone termina di poco sul fondo.

Ripresa Seconda frazione che si apre con un gran numero di Cherif Diallò che da terra si rialza conquistando un pallone, salta due uomini e mette in mezzo, appoggio per Monacizzo che conclude a fil di palo. Al 54° piove sul bagnato: Monacizzo si infortuna e al suo posto entra Corvi con Sabatini costretto nuovamente a ridisegnare il suo schema tattico. Subito dopo Cherif Diallò si libera benissimo al limite dell’area e conclude di potenza, ma centrale: Sangalli controlla senza difficoltà. Al 66° punizione dalla sinistra di Bruzzi per il colpo di testa di Coppola che finisce sul fondo. Cresce e alza il baricentro la squadra di casa. Al 68° Fezzanese per la prima volta vicinissima al pareggio con una grande punizione di Canalini su cui Sangalli si supera per deviare in angolo. Dall’angolo palla prolungata sul secondo palo per Zavatto su cui un difensore interviene nettamente a gamba tesa, per l’arbitro ci sono gli estremi per assegnare la massima punizione. Dal dischetto Canalini spiazza nettamente Sangalli siglando l’1 – 1 per la squadra di Sabatini. Al 77° gran numero di Bruzzi che dalla destra mette un cross rasoterra per Canalini che spara però alle stelle. In pratica la partita si chiude qua, anche se nel finale di gara è la Fezzanese a cercare con più insistenza il gol della vittoria, mentre la squadra ospite appare accontentarsi dell’1 – 1. Dopo quattro vittorie e quattro sconfitte, di cui tre consecutive, ecco quindi il primo pareggio stagionale per la compagine spezzina che Mercoledì prossimo sarà impegnata nel primo turno infrasettimanale in casa dell’Inveruno che oggi è uscito sconfitto di misura dallo scontro del “Bacigalupo” contro il Savona.

Conclusioni: Fezzanese dai due volti: primo tempo in cui la squadra fatica a fare gioco e subisce un Borgosesia più volitivo e arrembante galvanizzato dall’eurogol di Mitta nei primi minuti. Seconda frazione in cui in pratica la squadra di Sabatini si trasforma e costringe nella propria metà campo la formazione di Didu andando in un paio di occasioni vicina al pareggio e trovandolo con il rigore trasformato da Canalini. Tra i migliori in campo per i “Verdi” Zavatto e nel secondo tempo Canalini, nel Borgosesia piacciono le prove di Mitta e del giovane Ollio.

Tabellino

Fezzanese – Borgosesia 1 - 1
Marcatori: 8° Mitta (B), 69° [Rig.] Canalini (F)

Note: ammoniti Saltarelli (B), Monacizzo (F), Scotti (F), angoli 2 – 11, recuperi 4’ e 4’

Fezzanese: Greci (21° Gavellotti), Coppola, Stella, Zavatto, Monacizzo (54° Corvi), Terminello, Scotti, Cecchetti (21° Marcellusi), Canalini, Bruzzi, Cherif Diallò (75° Baudi). All. Sabatini
A disp.: Lapperier, Bertora, Rrokaj, De Martino, Zappelli.

Borgosesia: Sangalli, Silvestri, Iannacone, Clausi (91° Beretta), Picone, Saltarelli, Ollio (65° Pagliaro), Castelletto, Mitta, Panatti (80° Conti), Pedrabissi (86° Sekka). All. Didu
A disp.: Vescio, Bocchio Ramazzo, Dalmasso, Colombo.

Arbitro: Sig. Valerio Bertuzzi di Piacenza
Assistente N°1: Sig. Alessandro Calefati di Saronno
Assistente N°2: Sig. Glauco Zanellati di Seregno

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News