Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Gennaio - ore 21.28

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fezzanese, con il Grosseto due punti persi al 93°

I maremmani impattano il rigore di Baudi al terzo ed ultimo minuto di recupero. Due reti annullate rispettivamente a Baudi e Veratti. Primo tempo di marca locale, inizio ripresa ospite, ma la Fezzanese fallisce il 2 - 0 ed è punita.

Fezzanese, con il Grosseto due punti persi al 93°

Sarzana - Riprende il campionato di Serie D, ma non diminuiscono i problemi di formazione per la Fezzanese che arriva al delicato incontro casalingo contro il blasonato Grosseto con appena tredici giocatori della prima squadra disponibili considerando Cragno in panchina solo per onor di firma. Sono infatti assenti, per diversi motivi, De Martino, Delvigo, Sgarra, Simeoni, Bagnato, Bertagna, Cito e Ferri. Scelte quindi obbligate per Plicanti che lancia dal 1’ minuto anche lo Juniores Nardi, Veratti è il centravanti alle cui spalle agiscono Grasselli – Baudi - Cupini. La formazione di Bifini è invece totalmente rinnovata e rinforzata anche dai cinque nuovi innesti ufficializzati nella giornata di ieri. 4 – 3 – 3 per gli ospiti con Marchionni, Fanciulli e Loffredo nel tridente offensivo. La partita inizia con la Fezzanese più propositiva ed il Grosseto che prova a rendersi pericoloso in ripartenza. All’8° prima azione degna di nota con il tiro del giovane Nardi dal limite che vede Grossi impegnarsi e parare in tuffo. Poco dopo sugli sviluppi di un’invitante punizione di Baudi calciata in area dalla destra è Defilippi a mancare di un soffio la deviazione di testa davanti al portiere maremmano. Un minuto dopo il quarto d’ora ecco la prima ammonizione della partita comminata a Serpieri che travolge Bugliani sulla corsia di sinistra. Al 22° annullata per posizione di fuorigioco una rete a capitan Baudi che insaccava da sottomisura sull’assist di testa di Veratti. La Fezzanese insiste ed al 28° ecco l’azione più bella sinora della partita: Cupini serve Nardi che apre a sinistra per Bugliani il quale crossa al centro trovando pronto al colpo di testa Veratti che sfiora la base del palo e termina sul fondo. Subito dopo lancio lungo per Baudi che serve Veratti il quale prova la conclusione al volo, questa volta troppo centrale e parata con facilità da Grossi. Al 34° lancio lungo di Ficagna per il taglio da sinistra di Cupini che sorprende la difesa, anticipa di testa Grossi proteso in uscita, ma conclude sul fondo con la porta oramai sguarnita. Passano due minuti e la Fezzanese si conquista un calcio d’angolo: Baudi calcia a centro area, Grossi non esce e Veratti insacca da pochi passi (nella foto di Stefano Stradini, N.d.r.), ma l’arbitro incredibilmente annulla per un presunto fallo del centravanti che viene anche ammonito. Al 41° si vede per la prima volta in maniera pericolosa il Grosseto quando su azione d’angolo di Fanciulli è Bianchi a calciare di sinistro in area, pallone alto sopra la traversa. La ripresa si apre con il Grosseto che conquista tre angoli, su uno di questi al 57° ci vuole un miracolo di Otranto Godano che devia lateralmente il colpo di testa da sottomisura di Loffredo. Al 63° bruttissima entrata su Baudi, ma l’arbitro lascia incredibilmente proseguire con il Grosseto ancora pericoloso con Loffredo che conclude sull’esterno della rete un invitante servizio dalla corsia di sinistra. Un secondo tempo in cui la formazione di mister Bifini è scesa in campo più convinta in campo e riesce a rendersi maggiormente pericolosa dei locali calati rispetto alla prima frazione. Al 70° ecco Fanciulli crossare dalla destra per il tiro di De Pasquale murato con i piedi dalla repentina uscita di Otranto Godano, bravo il portiere di casa anche in questa circostanza. Al 79° si vede finalmente la Fezzanese con un tiro del neo entrato Lorieri da destra che conclude da posizione defilata impegnando Grossi in una presa bassa. Un minuto dopo Baudi, servito dalla destra, viene steso in area da De Pasquale: rigore netto che lo stesso capitano fezzanotto realizza spiazzando alla sua destra il portiere maremmano. Finale veramente concitato. All’87° Ascione si lascia cadere in area su contrasto con Frateschi e l’arbitro lo ammonisce per simulazione. Due minuti dopo potrebbe chiudere il match la Fezzanese in contropiede di due contro uno: Lamioni recupera palla e apre a destra per Lorieri che si invola verso la porta, ma tarda troppo a servire Cupini ed un difensore ospite riesce a salvare. Clamorosa occasione per il raddoppio mancata dalla squadra di Plicanti. Al 90° lo stesso Lorieri è nettamente atterrato in area, ma l’arbitro lascia proseguire. Al 93° Loffredo risolve una mischia su azione d’angolo impattando il risultato di parità, subito dopo l’arbitro fischia tre volte decretando la fine della partita. Quarto pareggio consecutivo per la Fezzanese che deve soprattutto recriminare con se stessa perché ha fallito una ghiotta occasione per chiudere il match portandosi sul possibile 2 – 0 e all’ultimo minuto di recupero ha subito il gol del pareggio, certo le svariate assenze ed il gol annullato a Veratti nel primo tempo pesano sul risultato finale, ma questi sono sicuramente due punti persi per i “Verdi” di Fezzano. Venendo agli “Ultras” del Grosseto, per cui si erano dovuti aprire due ingressi separati, alla fine sono circa una quindicina e si “limitano” ad esplodere due bombe carta ed intonare un paio di cori contro lo Spezia Calcio.

Tabellino

Fezzanese – Grosseto 1 – 1
Marcatori: 81° [Rig.] Baudi (F), 93° Loffredo (G)

Note: ammoniti Serpieri (G), Veratti (F), D’Adamo (G), Diomandè (G) e Bianchi (G) per comportamento non regolamentare, Ascione (G) per simulazione, angoli 4 – 6 per il Grosseto, spettatori 150 circa di cui una quindicina di “Ultras” del Grosseto.

Fezzanese: Otranto Godano, Viscardi, Bugliani, De Filippi, Ficagna, Frateschi, Grasselli, Nardi (64° Coppola), Veratti (73° Lorieri), Baudi (83° Lamioni), Cupini. All. Plicanti
A disp.: Novarino, Cragno, Raineri, Magistrelli.

Grosseto: Grossi, Saitta, Fiacco (83° Micoli), Bianchi, Serpieri, Diomandè, Fanciulli (74° Ascioine), De Pasquale, Marchionni (68° Berardi), D’Adamo, Loffredo. All. Bifini
A disp.: Novara, Mancianti, Majuri, Pecorari.

Arbitro: Sig. Gualtieri Matteo di Asti
Assistente N°1: Sig. Raffaele Accetta di Tivoli
Assistente N°2: Sig. D’Acunzi Vincenzi di Asti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure