Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Febbraio - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fezzanese avanti piano

Un buon punto per i Verdi dal recupero odierno in casa dell'Arconatese. L'assenza di Baudi si fa sentire in avanti, ma la difesa tiene. Gran primo tempo dei fezzanotti, ripresa meglio i gialloblu, ma l'occasione più grossa è per Cantatore

Fezzanese avanti piano

Arconate - Allo stadio "Delle Vittorie" la Fezzanese conferma la sua idiosincrasia al gol in assenza di capitan Baudi, capocannoniere del torneo e autore di oltre la metà delle reti stagionali della sua squadra, che squalificato ha dovuto saltare il match di recupero valido per la XXII giornata del Girone A di Serie D giocato questo pomeriggio. La squadra di mister Sabatini ha comunque retto bene in fase difensiva non subendo reti e giocando ottimamente soprattutto la prima frazione, mentre nella ripresa si è fatta lievemente preferire l'Arconatese seppur la parata più difficile sia toccata al portiere gialloblu Maggioni.

Le formazioni: Reduce dal grande successo in casa del Casale mister Livieri decide di confermare l'attacco della vittoriosa trasferta con i nero stellati facendo partire dalla panchina il recuperato Sow, out Bonfanti. In avanti ecco quindi la coppia formata da Marra e Sarr con D'Ausilio a supporto, difesa a tre con capitan Parini centrale tra Vavassori e Dejor, in porta Maggioni. Oltre allo squalificato Baudi mister Sabatini ha problemi di formazione non potendo contare anche su Monacizzo e Coppola, mentre non sono migliori le condizioni di Angelotti, Grasselli e Scotti che partono tutti in panchina. Sabatini disegna quindi un 4 - 3 - 3 con Cantatore (nella foto di Stefano Stradini durante il match di andata vinto per 2 - 1, ndr) al rientro dal 1' minuto da mezzala, Dell'Amico alla prima presenza da titolare e il tridente Bruzzi - Mitta - Diallò.

Primo tempo: Squadre guardinghe e che si studiano nei primi 20' minuti di match, poi al 25° la prima conclusione è di Rovelli che calcia da fuori area, ma centrale e facile facile per Greci. Un minuto dopo la prima palla gol della partita è per i "Verdi": Diallò si libera di Parini e va al tiro da ottima posizione cercando un diagonale incrociato che esce di poco sul secondo palo alla destra di Maggioni. Al 29° scambio Diallò - Bruzzi, ma la conclusione di quest'ultimo è alle stelle. Al 33° ancora Diallò protagonista: il liberiano aggancia in area, salta Rovelli e prova una conclusione identica alla precedente che esce ancora di poco sul fondo. Al 34° è fondamentale il recupero di Parini che sventa una pericolosa azione fezzanotta con Bruzzi liberato a tu per tu con Maggioni. Al 40° ci prova De Martino dalla distanza, ma la sfera viene deviata in angolo da un difensore gialloblu. Al 43° occasionissima sul destro di Cecchetti, ma Maggioni effettua una grande respinta con i pugni. Proprio al 45° si rivede l'Arconatese con un'azione di ripartenza che permette a D'Ausilio di involarsi pericolosamente dalle parti di Greci bravissimo ad anticiparlo in uscita bassa. In pieno recupero ancora uno scambio tra Bruzzi e Diallò, ma la conclusione è da dimenticare. Squadre al rientro negli spogliatoi ancora sullo 0 - 0, Fezzanese che si fa preferire nei primi 45' minuti.

Ripresa: La partita riprende e al 50° Marra, lasciato troppo solo, serve D'Ausilio che si aggiusta la sfera e conclude in maniera pericolosa, ma Greci disinnesca prontamente. Mister Livieri a questo punto rinforza l'attacco facendo entra il "gigante" Sow al posto di Scampini. Proprio Sow al 71° ha sul destro la grande opportunità di far male a Greci, ma Gavini compie un grande recupero e salva tutto. Seconda frazione sicuramente meno viva della prima, le due squadre con il passare dei minuti sembrano potersi accontentare della divisione della posta in palio. Si arriva così all'86° quando l'opportunità da rete è per la Fezzanese: Cantatore scocca uno splendido tiro dalla distanza che sembra stia per insaccarsi, ma Maggioni compie un vero e proprio miracolo andando a deviare in angolo la sfera. Al 90°, sugli sviluppi di un angolo, palla invitante per Sarr che arriva però in ritardo sulla sfera mancando la deviazione. Al 95° ci prova anche il neo entrato Djibril di testa, pallone sul fondo. Finisce quindi in parità a reti bianche.

Conclusioni: Sicuramente meglio i "Verdi" spezzini nei primi 45' minuti, più intraprendente l'Arconatese nella ripresa, anche se rimane il rammarico per la grande occasione sul tiro da fuori area di Cantatore sventata con un vero e proprio miracolo da Maggioni quando il match era oramai agli sgoccioli. Un punto comunque utile alla Fezzanese per riprendere la marcia dopo lo stop interno contro la corazzata Sanremese, un punto che permette ai ragazzi di mister Sabatini di mantenere tre lunghezze di vantaggio proprio sugli odierni avversari e di guadagnarne uno dal Milano City sconfitto in rimonta dal Chieri. Buono il rientro dal 1' minuto dopo il lungo infortunio per Cantatore.

Tabellino

Arconatese - Fezzanese 0 - 0

Note: ammoniti Dell'Amico (F), Sarr (A), Cecchetti (F), De Martino (F), angoli 3 - 6, rec. 3' e 5'

Arconatese (3 - 4 - 1 - 2): Maggioni, Rasini, Vavassori, Rovelli (47° Febbrasio), Parini (90° Djibril), Dejori, Veroni (77° Mboup), Scampini (67° Sow), Marra, D'Ausilio, Sarr. All. Livieri
A disp.:Bolchini, Chiaron, Bonfanti, Narducci, Morao.

Fezzanese (4 - 3 - 3): Greci, Gavini (83° Rrokaj), Terminello, Zavatto, Cecchetti (77° Marcellusi), De Martino, Cantatore (87° Angelotti), Dell'Amico (70° Zappelli), Mitta (77° Grasselli), Bruzzi, Diallò. All. Sabatini
A disp.: Gavellotti, Lapperier, Scotti, Vatteroni.

Arbitro: Sig. Alessio De Vincentis della Sez. AIA di Taranto
Assistente N°1: Sig. Maicol Cinotti della Sez. AIA di Livorno
Assistente N°2: Sig. Giuseppe Lisi della Sez. AIA di Firenze

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News