Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Ottobre - ore 09.12

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Baudi: "Un traguardo importante con questa maglia, felice di averlo raggiunto così"

Plicanti invece non vuole sentire parlare di arbitri: "Siamo andati molto bene. L'unica pecca non aver concretizzato le occasioni avute per chiudere la partita".

Baudi: `Un traguardo importante con questa maglia, felice di averlo raggiunto così`

Sarzana - C'è sicuramente un po' di amaro in bocca per la Fezzanese per come è finita la partita contro il Real Forte Querceta che ha pareggiato i conti su un discusso rigore. Una partita in cui la squadra di Plicanti aveva condotto le danze per almeno 65' minuti con l'unica pecca di non essere riuscita a siglare il gol della sicurezza. A sbloccarla ci aveva pensato Andrea Baudi con un meraviglioso gol su punizione degno di altre platee calcistiche. Una rete importantissima per il "Mago" e per la storia della Fezzanese essendo il 100° sigillo in maglia verde del fantasista che ne fa anche il terzo miglior marcatore della storia di sempre del sodalizio di Fezzano.

Un gol così importante siglato con una vera e propria gemma su calcio di punizione. Quali sono le emozioni che si vivono in quei momenti?
"Per me è un traguardo importante con questa maglia che per me è oramai una seconda pelle, sono contentissimo di averlo raggiunto con un gol così! Devo ringraziare la squadra per la maglia firmata ed autografata da tutti i componenti di questa grande famiglia che è la Fezzanese, per me sarà un ricordo bellissimo da conservare!"

C'è un po' di rammarico per come è finita questa gara?
"Oggi si poteva sicuramente vincere, ma un episodio sfavorevole ci ha penalizzato."

Che stagione è la seconda in Serie D per la Fezzanese e quali sono gli obbiettivi?
"Penso che fino ad ora il campionato sia stato molto equilibrato. Per quanto riguarda noi dobbiamo continuare a lavorare duro come stiamo facendo per ottenere al più presto il nostro obiettivo che è la salvezza."


Dopo il capitano dei "Verdi" di Fezzano ecco comparire il sala stampa anche mister Massimo Plicanti per il suo commento post partita.

Decisione dubbia per lei quella del rigore del pareggio?
"L'arbitro? Per quanto riguarda il Direttore di Gara noi non dobbiamo assolutamente pensarci, dobbiamo pensare solo ed esclusivamente alle nostre cose."

Per quanto concerne la gara dei suoi allora cosa può dirci?
"Per quanto concerne la nostra prestazione posso dire che siamo andati molto molto bene nella prima frazione, altrettanto nella ripresa anche quando siamo rimasti in inferiorità numerica. Il problema è stato quello di non realizzare, in casa nostra, il colpo del K.O. Abbiamo avuto alcune occasioni limpide come la palla con Cito e quella con Bertagna. Queste erano proprio occasioni nitide aldilà delle altre occasioni che abbiamo creato nel corso di tutti i 90' minuti di gioco. Noi insomma dovevamo pensare a segnare la seconda rete e chiudere la partita. Lasciamo restare il resto e pensiamo solo a quello ed a preparare la prossima partita."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure