Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Febbraio - ore 14.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Al "Bacigalupo" la Fezzanese cede all'inglese

Il Savona si impone con due reti in apertura dei due tempi. Ai "Verdi" il successo manca da dieci giornate in cui sono stati conquistati solo tre punti. La squadra di Sabatini ora in zona Play - Out

Al "Bacigalupo" la Fezzanese cede all'inglese

Savona - Secondo turno infrasettimanale per il campionato di Serie D Girone A valevole per la XV giornata e per la Fezzanese vi è da affrontare la proibitiva trasferta del "Bacigalupo" fortino del Savona terza forza del torneo.

Le scelte dei mister: Sabatini conferma l'undici di partenza che ha pareggiato in casa della Lavagnese sabato scorso, nel riscaldamento però si infortuna Angelotti e il tecnico spezzino è costretto a sostituirlo con il rientrante Terminello che si rivede dopo più di un mese d'assenza per infortunio. Ancora out Cantantore, Rrokaj, e Bertora a cui si aggiunge Stella, mentre Monacizzo va in panchina. Nel Savona non disponibili Tognoni, Kallon, Grani e Bartolini, ma l'ampia rosa degli "Striscioni" dà garanzie a mister Grandoni che schiera la coppia Virdis (nella foto, ndr) - Piacentini con Lombardi, neo acquisto con doppietta vincente all'esordio in casa della Folgore Caratese lo scorso sabato, a supporto.

Primo tempo: Neanche il tempo di accomodarsi in panchina e il Savona è già in vantaggio: la difesa ospite si apre e in mezzo si inserisce Lombardi che a tu per tu con con Greci non fallisce e insacca il suo terzo gol in due partite con la maglia degli "Striscioni". Risposta fezzanotta al 15° quando sugli sviluppi di un fallo laterale palla a Baudi che conclude al volo, ma Fiory riesce a bloccare il pallone. Due minuti dopo Piacentini appoggia a Lombardi, che fa secco Zavatto e calcia di sinistro trovando però la grande parata di Greci pronto ad opporsi al tentativo di raddoppio savonese. Al 25° la Fezzanese si divora l'occasione del pareggio quando, dopo un paio di batti e ribatti in area, la palla arriva sui piedi di Bruzzi che a due passi dalla porta non riesce incredibilmente a insaccare. Al 29° Diallò imprendibile va via di potenza sulla corsia, entra in area e calcia, ma la conclusione colpisce l'esterno della rete. Al 33° si rivede il Savona con il piazzato per Lombardi che serve in area Bacigalupo che non aggancia da pericolosa posizione. Al 37° Diallò e Venneri a contatto in area, l'attaccante ospita reclama il rigore, ma l'arbitro fa cenno di proseguire. Al 39° tiro centrale dello stesso Lombardi che non causa problemi a Greci. Un minuto prima dell'intervallo Baudi cede a Bruzzi la cui conclusione è murata dalla difesa locale. Dopo 1' minuto di recupero squadre negli spogliatoi per l'intervallo.

Ripresa: Anche nella ripresa il Savona alla prima occasione passa. E' il 48° è Lombardi offre a Virdis che esplode un gran tiro all'altezza del primo palo facendo secco Greci per il 2 - 0 locale. Risposta dei "Verdi" con un corner di Baudi al 55° che libera Diallò il quale, lasciato libero, calcia però sul fondo. Vicinissima alla rete la squadra di Sabatini al 59° con una punizione dello specialista Baudi che esce di un niente a lato del palo. Legno colpito dallo stesso Baudi un minuto dopo con una conclusione all'altezza del secondo palo con Fiory apparso battuto nella circostanza: spezzini sfortunatissimi. Grandoni scorto il pericolo si copre inserendo il centrocampista Fenati, al rientro dalla squalifica, al posto del centravanti Virdis. Contromossa di Sabatini che alza il baricentro con l'ingresso di Mitta al posto di uno spento Bruzzi. Al 78° ancora piazzato di Lombardi su cui Venneri non arriva alla deviazione per un soffio. Non succede altro se non la classica girandola di sostituzioni per far scorrere tempo da parte dei padroni di casa che ritrovano la vittoria casalinga che mancava da troppe giornate. Appuntamento con la vittoria invece ancora rimandato per la Fezzanese, un successo che ora manca da ben 10 partite in cui sono stati soltanto 3 i punti conquistati. La squadra di Sabatini è scivolata così per la prima volta in stagione in zona Play - Out e domenica prossima riceverà al "Miro Luperi" di Sarzana la Pro Dronero per un'importante scontro salvezza.

Tabellino

Savona - Fezzanese 2 - 0
Marcatori: 3° Lombardi, 48° Virdis

Note: ammoniti Gavini (F) e Miele (S), calci d'angolo 2 - 7, recupero 1' e 5'

Savona: Fiory, Corbier, Cambiaso, Venneri, Miele (72° Federico), Garbini, Piacentini (80° Muzzi), Degl'Innocenti (89° Aretuso), Bacigalupo, Lombardi (80° Guarco), Virdis (61° Fenati). All. Grandoni
A disp.: Gallo, Vittiglio, Esposito, Dorno.

Fezzanese: Greci, Gavini (83° Vatteroni), Terminello, Zavatto, Cecchetti, De Martino, Grasselli, Scotti (82° Lapperier), Diallò, Baudi (92° Monacizzo), Bruzzi (64° Mitta). All. Sabatini
A disp.: Gavellotti, Coppola, Angelotti, Marcellusi, Zappelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News