Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Ottobre - ore 23.38

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Sarzana 1906, si è dimesso mister Secchiari

La nostra intervista esclusiva all'allenatore che motiva la sua decisione come una scelta esclusivamente personale. Per la successione si inizia a fare il nome di Molucchi, ma anche di altri allenatori.

Sarzana 1906, si è dimesso mister Secchiari

Sarzana - Novità in casa Sarzana 1906. All'indomani della sconfitta di misura subita nei minuti di recupero contro l'Arcola Garibaldina si è dimesso dalla guida dei rossoneri mister Augusto Secchiari (nella foto con l'esperto bomber Claudio Figaia, N.d.r.). L'allenatore era tornato quest'estate alla guida della formazione del presidente Castagna dopo che due stagioni fa aveva già ottenuto con essa la promozione in I Categoria dopo aver raggiunto i Play - Off. Un campionato, finora, sicuramente al di sotto delle attese per i rossoneri con una sola vittoria.

Non si nasconde di certo l'ex allenatore del C.d.L. Marinella che in esclusiva ai nostri microfoni dichiara:
"E' stata una mia scelta e sicuramente è stata molto sofferta, anche perchè qualche ragazzo l'ho portato io. Ho dovuto prendere questa decisione anche perchè vedevo che i ragazzi non davano quello che chiedevo sul piano agonistico e caratteriale, ma con questo non voglio dire che fosse colpa loro perchè in effetti poteva essere anche un problema mio che non riuscivo a spronarli nel giusto modo. Spero sinceramente che con il cambio in panchina arrivi la svolta della stagione."

Guardandosi indietro Secchiari però non nasconde un pizzico di rammarico.
"Con gli attaccanti titolari, Figaia e Petri, ho potuto giocare solo una volta ed è arrivata la vittoria. Il primo è rimasto fuori per tre giornate di squalifica, il secondo è fermo ai box per infortunio. Inoltre in altre due partite abbiamo dovuto fare a meno del portiere Tovani, queste sono tutte assenze pesanti che hanno certamente influito sull'andamento del campionato finora."

Un pensiero poi lo rivolge al presidente Castagna che lo aveva rivoluto a tutti i costi sulla panchina della sua società quest'estate.
"Sinceramente mi dispiace molto per il presidente Castagna che ha cercato in tutti i modi di tenermi alla guida della squadra, ma la mia scelta è stata quella di lasciare per motivi personali sperando che questa decisione dia la scossa ai ragazzi e sia la svolta."

Si è già ovviamente aperto il "toto - allenatore" per vedere chi si siederà ora sulla panchina del Sarzana 1906 ed una delle possibilità vagliate porta a quel Molucchi che lo scorso anno ha chiuso in anticipo la stagione al San Lazzaro Lunense, ma gli ha di fatto consegnato la promozione in I Categoria attraverso i Play - Off. Con lui vi erano anche molti dei giocatori ora in rosa tra i rossoneri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure