Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Febbraio - ore 09.14

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, l'Antica Luni fa suo il big match di Bottagna

La squadra di Rolla "risorge" in Bottagna superando il Vezzano dell'ex Biavati, intanto l'Arcola Garibaldina allunga in testa. Quattro pareggi per 1 - 1 nelle altre gare, ma che sfortuna Santunione: colpite tre traverse!

Il punto, l'Antica Luni fa suo il big match di Bottagna

La Spezia - Ultima giornata prima della pausa invernale per il torneo di II Categoria della Spezia, una giornata caratterizzata da ben quattro pareggi per 1 - 1 e due sole vittorie di cui una tra le mura amiche e una in trasferta. La capolista Arcola Garibaldina allunga il proprio vantaggio a +4 dalla prima inseguitrice ottenendo i tre punti contro l'Olimpia Piana Battolla. Decidono per la formazione di Pedretti il rigore del solito Moreni, fallo di Rizzari su Ravani, e raddoppiano con Bertagna Alessandro ad inizio ripresa che insacca il perfetto di Raimondi. La squadra del presidente Fresta allunga anche perchè nel big match di Bottagna l'Antica Luni "risorge" dopo un mese in cui aveva raccolto solo due punti e si impone in casa del Vezzano dell'ex tecnico Biavati. Partita emozionante dalle molteplici occasioni e con ben cinque reti tutte nella ripresa, ma già nella prima frazione si segnalano due conclusioni interessanti per parte compreso un clamoroso palo colpito dal "Sicario" Caleo con un gran gesto tecnico. Pronto via e nella ripresa passano gli ospiti con Belli, mentre pochi minuti dopo l'uno due micidiale è di Canalini che sfrutta un errore difensivo dei locali. Il neo acquisto Alberti riapre il match al debutto con la nuova maglia, poi Grassi evita il pareggio di Caleo consentendo il nuovo allungo gialloblu con Balloni. Nel finale seconda rete per il Vezzano con una deviazione fortuita nella propria porta di Fruzzetti. La squadra di Biavati in terza piazza, con una partita da recuperare, raggiunta dal Sarzana 1906 che si fa raggiungere nei minuti finali dalla Castelnovese. Al vantaggio ospite del difensore Biagioni risponde infatti Faris Marouane proprio al 90°. Sfortunati i rossoneri di Veronica che poco prima colpivano con il neo acquisto Tonelli un clamoroso palo su calcio piazzato. Divisione della posta anche nell'altro big match di giornata tra Luni Calcio e Intercomunale Beverino. Ospiti avanti con F. Fausti, pareggio del difensore Rolla nella ripresa. Identico risultato anche al "Bertolotti" tra una rivitalizzata Bolanese e il Romito. Locali che partono forte e impegnano due volte il neo acquisto Mascolo, colpiscono una traversa con Lombardi e poi Berrettieri di testa si portano avanti. Nella ripresa la squadra di Parma si lamenta per un colpo di testa di Boracchia salvato sulla linea da Mascolo: per i locali palla entrata, per l'arbitro no. La squadra di Trivelloni impatta quindi poco dopo risolvendo una mischia con il neo entrato Sibii. Infine divisione della posta tra il Don Bosco Spezia B e una sfortunata Polisportiva Madonnetta che colpisce ben tre traverse con il proprio fantasista Santunione. Vantaggio per i ragazzi di Currenti poco prima del riposo con Musso con deviazione vincente su punizione di M. Maggiani. Il pareggio della squadra di Biloni a dieci minuti dal termine con Niakité, al secondo gol consecutivo, che insacca il cross di Karim. E dire che la squadra salesiana era rimasta in inferiorità numerica poco prima per l'espulsione del proprio bomber Mory Konaté. Locali che non avevano neanche potuto disporre del loro capitano e perno difensivo Dabò che, convocato con la formazione di Tarasconi, faceva il suo esordio in Promozione. Ha osservato il turno di riposo la Santerenzina.

I TOP DI GIORNATA

ANTICA LUNI: Dopo un mese di appannamento e soli due punti conquistati la squadra di Rolla Alessandro decide di "risorgere" sportivamente nella partita più complicata. Quella in "Bottagna" contro il lanciato Vezzano dell'ex tecnico gialloblu Biavati, una vittoria importantissima in uno scontro diretto che potrebbe essere un passaggio chiave per la risalita della corazzata lunense.

ARCOLA GARIBALDINA: La squadra di Pedretti alla sosta invernale si gode un meritato primato. Squadra nettamente rinforzata, è vero, rispetto alla passata stagione, ma con squadre importanti come Vezzano, Sarzana 1906 e Antica Luni non era facile agguantare questo primato.

SANTUNIONE (Polisportiva Madonnetta): Tantissima sfortunata, ma davvero una grande prova per il fantasista biancorosso che va a sbattere per ben tre volte sulla traversa della porta difesa dall'ottimo Sangaré che in altre circostanze nega invece la rete con ottimi interventi.

CLASSIFICA MARCATORI

10 POLIDORO (Intercomunale Beverino)

7 Caleo (Vezzano)
7 Moreni (Arcola Garibaldina)

6 Balloni (Antica Luni)
6 Bonelli (Polisportiva Romito) [ceduto al Follo San Martino]

4 Blandini (Luni Calcio)
4 Bertanelli (Antica Luni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News