Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 23.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, Vitucci mantiene in vetta l'Arcola

Seguono il Vezzano che rimonta la Castelnovese e l'Antica Luni che rimane a punteggio pieno trascinata da Balloni. Prima storica vittoria per il Don Bosco Spezia B. La Bolanese schiera Anastasia in porta. Sarzana batte Madonnetta.

Il punto, Vitucci mantiene in vetta l´Arcola

La Spezia - In archivio anche la sesta giornata del torneo di II Categoria della Spezia. Capolista rimane l'Arcola Garibaldina che ha ragione di misura di quella Luni Calcio che sette giorni prima aveva invece sconfitto il Vezzano. A decidere il match ad un quarto d'ora dalla fine l'esperto centravanti Vitucci che, partito inizialmente in panchina, insaccava un preciso calcio di punizione di Guido. I granata mantengono così due punti di vantaggio proprio dal Vezzano che torna alla vittoria regolando per 3 - 1 la Castelnovese passata però per prima in vantaggio con il solito Simoncini abile a deviare alle spalle di Tovani un pallone recapitatogli da Figaia. Il pareggio poco prima dell'intervallo con la vincente punizione di Suvero seguita dalla traversa ospite colpita da Arnieri. Ad inizio ripresa bravo il portiere Tovani a evitare il nuovo vantaggio giallonero neutralizzando un rigore di Figaia. Poco dopo Vezzano in dieci uomini per l'espulsione di Vicari, ma la squadra di Biavati trovava comunque la via della rete grazie a Manfredi e al rigore trasformato dal "Sicario" Caleo. Da segnalare per il Vezzano anche una traversa di Baldassini e una rete annullata al solito Caleo per dubbio fuorigioco. Chi continua a punteggio pieno con quattro vittorie su quattro partite è l'Antica Luni che si fa un sol boccone del Romito infliggendo agli avversari un passivo di 3 - 0. Vantaggio di capitan Balloni con una potente conclusione dalla distanza, raddoppio di Antonuccio con un bel tiro a giro e infine doppietta per Balloni che chiudeva i conti realizzando la sua quarta marcatura stagionale deviando un traversone di Battaglia. La squadra di Rolla dovrà recuperare il match in casa della Polisportiva Madonnetta che intanto viene sconfitta con classico punteggio all'inglese dal Sarzana 1906 che ha sbloccato subito il match con il tap - in vincente di Chiummiello su respinta di Serban da precedente conclusione di Storti. Il raddoppio nella ripresa del solito Figaia su assist di Capitani. Rossoneri ora quarti a quota 10 punti, mentre il Madonnetta, presentatosi con qualche assenza di troppo al match della Bradia, scivola in terzultima posizione con soli 4 punti accoppiato alla già citata Castelnovese e alla squadra B del Don Bosco Spezia che trova la sua prima storica vittoria andando ad espugnare il "Piero Bibolini" di Falconara di Lerici battendo di misura la Santerenzina. La rete decisiva la sigla Lamine Darboe finalizzando al meglio una bella azione di ripartenza della squadra di mister Marco Biloni formata dalla totalità di ragazzi extracomunitari. I locali provano in varie occasioni a ristabilire la parità, ma Sangaré nega sempre la rete del pareggio alla squadra di mister Di Staso salvando la vittoria per i "salesiani". Infine appaiate a quota due punti Olimpia Piana Battolla e Bolanese che pareggiano nel sempre sentito derby al "Canese". Formazione ampiamente rimaneggiata quella ospite che a difesa dei pali schiera infatti lo storico centrocampista Anastasia. Locali avanti su rigore trasformato da Crafa, ospiti che ribaltano tutto grazie alla doppietta di Luccherino, ma ancora un rigore di Crafa rimette definitivamente in parità la contesa. Ha osservato il proprio turno di riposo la formazione del Beverino che intanto ha sostituito mister Cervia, passato a fare il vice allenatore al Valdivara, con mister Rotondo.

I TOP DI GIORNATA

LAMINE DARBOE (Don Bosco Spezia B): L'attaccante dei salesiani sigla la rete che vale la prima storica vittoria per la squadra B rossonera, una formazione nata con l'intento di unire i ragazzi extracomunitari rifugiati alla Spezia.

BALLONI (Antica Luni): Questa volta nel trio d'attacco della squadra di Rolla la copertina se la prende lui realizzando una doppietta decisiva con cui vanifica la resistenza del Romito.

ARCOLA GARIBALDINA: Non semplice il match contro la Luni Calcio che sette giorni prima aveva battuto il Vezzano, ma alla fine Vitucci realizza un gol pesante che permette ai ragazzi di Pedretti di rimanere in vetta.

TOVANI (Vezzano): Il portiere è decisivo neutralizzando un calcio di rigore alla Castelnovese che sarebbe potuto passare in vantaggio per la seconda volta nel match. E invece la sua parata apre alla rimonta dell'undici di Biavati.

CLASSIFICA MARCATORI

5 BONELLI (Polisportiva Romito)

4 Balloni (Antica Luni)
4 Moreni (Arcola Garibaldina)
4 Polidoro (Intercomunale Beverino)

3 Caleo (Vezzano)
3 Figaia (Sarzana 1906)
3 Simoncini (Castelnovese)
3 Battaglia e Bertanelli (Antica Luni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure