Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Febbraio - ore 16.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, Santunione permette l'allungo in vetta dell'Antica Luni

La squadra di Rolla si aggiudica una partita facilmente pronosticabile in casa dell'Olimpia, il Vezzano impatta con il Madonnetta ed è raggiunto dal Sarzana. Polidoro stende l'Arcola. Portieri sugli scudi, continua il momento d'oro della Castelnovese

Il punto, Santunione permette l'allungo in vetta dell'Antica Luni

La Spezia - Prova a staccarsi dalle inseguitrici la capolista Antica Luni nella prima giornata di ritorno del torneo di II Categoria della Spezia. La squadra di Rolla, come facilmente pronosticabile, espugna il campo del fanalino di coda Olimpia Piana Battolla grazie alla doppietta realizzata da capitan Balloni, che arriva in doppia cifra, e si porta a +3 sulla prima inseguitrice, o meglio sulle prime inseguitrici. Infatti il Vezzano dell'ex Biavati non va oltre il pareggio per 1 - 1 tra le mura amiche di Bottagna contro la Polisportiva Madonnetta. Al vantaggio dei locali su calcio di rigore, fallo di mano di Pasquali, trasformato dal solito bomber Caleo, quindicesima marcatura stagionale per il capocannoniere, rispondono nel finale i ragazzi di Currenti con una calcio di punizione del talentuoso fantasista Santunione che, deviato, spiazza Leccese e permette ai biancorossi di lasciare la scomoda ultima posizione. Da segnalare però due legni colpiti dalla squadra di Biavati: un "auto - palo" di Martini e l'altro con il solito Caleo. Ad affiancare il Vezzano in seconda piazza sale il Sarzana 1906 che centra la vittoria in casa della Santerenzina proseguendo il suo periodo felice. Alla rete di Peigottu aveva risposto Ianniello, ma Biselli e ancora Peigottu danno tre importantissimi punti alla squadra rossonera allenata da mister Veronica. Le statistiche poi certificano il periodo non ottimo dell'ex capolista Arcola Garibaldina che nelle ultime tre partite ha conquistato solo un punto, proprio un pari contro il Sarzana. Questa domenica la sconfitta arriva in pieno recupero contro l'Intercomunale Beverino che prova così a scacciare i fantasmi della crisi dopo due sconfitte consecutive. Il marcatore? Neanche a dirlo quel Polidoro che risolve una mischia furibonda al 94° realizzando il suo 14° centro stagionale. La squadra di Pedretti pecca invece di cinismo sotto porta visto che soprattutto nella prima frazione aveva creato più di un pericoli ai bianco azzurri fallendo anche un rigore con il rientrante Moreni parato da Costa e colpendo una traversa con Romano. Chi spreca il doppio vantaggio è la Luni Calcio che si porta sul momentaneo 2 - 0 con Biggi e Figaia, ma si fa riprendere da una mai doma Bolanese che accorcia con un tiro di Abbate che deviato si insacca imparabile e pareggia definitivamente i conti con Parma, il figlio dell'allenatore giallorosso. Da sottolineare anche la decisiva parata di Adroit che neutralizza un calcio di rigore. Squadra che gode di un ottimo momento di salute è invece la Castelnovese del duo Tenerani - Serafini che con l'ennesimo gol di Figaia e il raddoppio del rientrante Simoncini supera il Romito in rete in pieno recupero con l'esperto difensore Galuppini. Risultato che sarebbe potuto essere più largo, ma i gialloneri trovano sulla loro strada un ottimo Mascolo che para ben due calci di rigore ipnotizzando Arnieri e Pezzica. La squadra di Trivelloni si lamenta comunque in maniera veemente per l'arbitraggio: da quanto l'allenatore ex Zignago e Valeriano Favaro è arrivato sulla panchina gialloblu in sei partite ha subito contro sei rigore. Ha osservato il proprio turno di riposo il Don Bosco Spezia B.

I TOP DI GIORNATA

CASTELNOVESE: Terza vittoria consecutiva, quarta nelle ultime cinque più un pareggio. Al momento i gialloneri appaiono come la formazione più in forma del torneo.

MASCOLO (Polisportiva Romito): Avrà anche perso la sua squadra, ma parare due calci di rigore nella stessa partita è impresa non da tutti i giorni.

ADROIT (Bolanese): Da sottolineare anche la prestazione del portiere tornato nel mercato invernale a Bolano che neutralizzando un penalty blinda il punto della sua squadra a Luni.

POLIDORO e COSTA (Intercomunale Beverino): Il 14° gol stagionale del bomber è di quelli veramente pesanti, mentre la parata sul tiro dal dischetto di Moreni del portiere permette alla sua squadra di mantenere la porta inviolata e si aggiunge agli exploit di giornata dei colleghi.

I FLOP D GIORNATA

ARCOLA GARIBALDINA: Momento negativo e squadra in crisi con un punto conquistato nelle ultime tre giornate, tra l'altro tutte e tre partite con scontri diretti importanti. Conto il Beverino è mancato cinismo perchè le occasioni ci sono state.

VEZZANO: Un mezzo passo falso che complica ulteriormente la corsa alla prima posizione e per altro arrivato contro una formazione che era ultima in classifica prima della partita di Bottagna.

CLASSIFICA MARCATORI

15 CALEO (Vezzano)

14 Polidoro (Intercomunale Beverino)

10 Balloni (Antica Luni)

7 Moreni (Arcola Garibaldina)

6 Figaia (Castelnovese)
6 Bonelli (Polisportiva Romito) [ceduto a Dicembre al Follo San Martino]

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News