Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 13.35

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, Pegazzano è qui la festa!

Simone Romeo, a quota 30 reti, e Riccardo Russo regalano il titolo alla squadra di Olmi. Pari che sa di beffa per il Madonnetta che difficilmente disputerà i Play - Off. Castelnovese in 9: Antica Luni ne fa 12. Amoroso taglia il traguardo dei 300 gol

Il punto, Pegazzano è qui la festa!

La Spezia - Ed alla fine a trionfare è il Pegazzano di mister Vinicio Olmi. Anche se ai nastri di partenza la "neo rinata" squadra spezzina era data come una delle grandi favorite del torneo non è stato semplice vincere questo campionato, uno degli ultimi più equilibrati di II Categoria con tante squadre ben attrezzate come Colli di Luni, Antica Luni e Rebocco che strada facendo si sono alternate in testa alla classifica cercando di conquistare il titolo. L'allenatore ex Spezia Calcio, arrivato dopo una partenza non brillante dei suoi, ha centrato l'obiettivo con una grande rimonta frutto di un girone di ritorno praticamente perfetto se si eccettua la sconfitta nel derby con il Rebocco. Le chiavi del successo? Sicuramente oltre alla bravura dell'allenatore e una rosa composta da elementi anche di categoria superiore ecco la vena realizzativa di bomber Simone Romeo, un vero lusso per la categoria, con i suoi 30 gol, quasi il 50% del totale del Pegazzano secondo miglior attacco con 63 centri all'attivo, ma anche la grandissima tenuta difensiva. Basti pensare ai soli 4 gol subiti nel girone di ritorno per un totale di appena 14 totali, nettamente la miglior difesa del torneo. Due di questi subiti proprio nell'ultimo incontro con una mai doma Olimpia Piana Battolla passata subito in vantaggio con un fendente di Crafa imparabile per Baron. Ci pensava il solito Simone Romeo trasformando un rigore, su cui gli ospiti protestano molto, a pareggiare i conti. Nella ripresa doppietta per il bomber che fa tripla cifra tonda ed il gol vittoria dell'altro attaccante Riccardo Russo, poi ecco un palo di Romeo S. e la rete del definitivo 3 - 2 a firma di Dell'Ovo. Al triplice fischio la festa bianconera può scatenarsi. Ora rimane da definire la griglia Play - Off con il Rebocco che impatta per 3 - 3 un bellissimo match in casa della Polisportiva Madonnetta. Locali avanti con Tasso, pari del giovane e talentuoso Di Muri, ancora avanti i ragazzi di Bordino con Calzetta, immediato il nuovo pareggio viola sempre con di Di Muri. E' poi il Rebocco a portarsi in vantaggio con una sfortunata autorete di Pasquali, ma Beghè ristabiliva la parità. Match pirotecnico, quasi un Play - Off anticipato, ma ora le speranze della Madonnetta di accedere agli spareggi sono ridotte al lumicino anche guardando al prossimo ed ultimo turno di campionato con i "Viola" opposti al fanalino Albianese. Chi disputerà sicuramente i Play - Off sono Antica Luni e Colli di Luni. Esagera la squadra di Biavati contro la Castelnovese presentatasi con solo nove uomini al campo. Dodici gol tutti insieme neanche si trattasse di una partita di calcetto con Balloni mattatore con un poker, segue due lunghezze più sotto l'undici di Fabbiani che nel finale ha la meglio su un'ostica Arcola Garibaldina grazie alle reti di Storti e, proprio al 90°, il rigore trasformato da Giorgi. L'ultima giornata sulla carta appare abbastanza agevole per entrambe contro Castelnovese e Luni Calcio e servirà per decidere la posizione finale della griglia Play - Off. Cade fragorosamente al "Bibolini" il Beverino oramai fuori dai giochi Play - Off. Grande prova della Santerenzina e soprattutto di Gerosa autore di una bella tripletta di reti nella "manita" finale in cui vanno a segno anche Basso e Pardini, il figlio del presidente. Per gli ospiti gol della bandiera realizzato dal solito Moreni. Ora la squadra di Ciacchini appaia l'Olimpia Piana Battolla con le due squadre che sarebbe entrambe salve per la distanza della forbice sulla Castelnovese, anche se come ben sappiamo non vi saranno retrocessioni per la mancanza della III Categoria. Anzi anche la prossima stagione potrebbe essere preoccupante la formazione del girone della seconda spezzina. Concludendo l'analisi della penultima giornata vittoria per il Sarzana 1906 in casa della Luni Calcio decide un rigore del solito Figaia, dopo il vantaggio dell'ex di turno Gruosso ed il momentaneo pari sempre su rigore di Greco. Ecco poi il poker del Romito al fanalino di coda Albianese con la doppietta di Amoroso che giunge a quota 300 gol realizzati nella sua lunghissima carriera. Completano il punteggio i gol di Gabelli e Firetto. Tre punti che permettono alla squadra di Vittorio Biondo di staccare la Luni Calcio e portarsi in quartultima piazza.

I TOP DI GIORNATA

PEGAZZANO: Alla fine sono stati i bianconeri spezzini a trionfare in una stagione molto equilibrata come da tempo non succedeva in II Categoria della Spezia. Un successo meritato per la squadra a scacchi bianconeri tornata proprio in questa stagione a calcare i campi della provincia dopo un'assenza di molti anni.

GEROSA (Santerenzina): Il capitano della Santerenzina regala una bella vittoria alla sua squadra mettendo a segno una grande tripletta contro il quotato Beverino.

AMOROSO (Romito): Passano le stagioni, ma l'esperto bomber continua a metterla dentro. 14 reti anche in questo campionato non proprio positivo per il suo Romito, ma soprattutto i 300 gol realizzati in carriera.

POLISPORTIVA MADONNETTA: Forse, anzi probabilmente, non riuscirà a fare i Play - Off, però anche nella partita contro il Rebocco ha dimostrato di essere un team importante che al secondo anno di attività ha sfiorato per la seconda volta gli spareggi. La strada intrapresa è sicuramente quella giusta.

CLASSIFICA MARCATORI

30 ROMEO SIMONE (Pegazzano)

19 Balloni (Antica Luni)

16 Figaia (Sarzana 1906)

15 Tonelli (Colli di Luni)

14 Moreni (Beverino)
14 Amoroso (Romito)

13 Beghè (Madonnetta)

12 Belli (Antica Luni)
12 Russo R. (Pegazzano)

10 Tasso (Madonnetta)

9 Canalini (Antica Luni)
9 Peigottu (Colli di Luni)
9 Palazzo, Vitucci e Balsano (Rebocco)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure