Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 29 Maggio - ore 09.12

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Iaione: "Questo gruppo di amici si è meritato la promozione!"

Il centrocampista poi continua: "Campionato difficile, tutto il girone di ritorno senza un allenatore" Ruberto: "La partita di oggi è la ciliegina sulla torta della stagione" Biavati: "Complimenti al Rebocco, grazie ai miei giocatori ed alla società.

Iaione: `Questo gruppo di amici si è meritato la promozione!`

La Spezia - Nel post partita della finale del Play - Off di II Categoria che ha visto trionfare il Rebocco sull'Antica Luni Calcio Spezzino ha raccolto i commenti dei protagonisti. Il primo a parlare ai nostri microfoni è il centrocampista Iaione Marco autore di una bella doppietta di reti.

Allora Marco una doppietta decisiva in questa partita?
"Sì e sono proprio contento, penso davvero che ci siamo meritati questi promozione. A Dicembre ho scelto di tornare a vestire la maglia del Rebocco e scendere in II Categoria per aiutare un gruppo di amici nonostante avessi tante offerte tra le quali Tarros Sarzanese, Cadimare dove gioca mio fratello e Ceparana. Qui ho incontrato nuovamente vecchi compagni e poi mi ha seguito un amico come bomber Ruberto che è un lusso per un campionato come questo."

Quali difficoltà hai incontrato in questa stagione?
"E' stato un campionato difficile perchè abbiamo disputato tutto il girone di ritorno senza un allenatore, ma alla fine siamo riusciti comunque a salire."

Tu hai iniziato il campionato al Don Bosco che ieri si è salvato al Play - Out di Promozione...
"Ho iniziato in rossonero dopo aver vinto con loro il campionato di I Categoria nella stagione precedente. Sono stato molto bene con loro perchè giocavo con tanti amici quali Ferdani, Corvi e Costa e credo che fossimo un ottimo gruppo ed una buona squadra che non meritava quella classifica visto che in squadra avevamo anche elementi come i fratelli Valletta, Flagiello e Ibba, oltre a dei giovani di valore. Credo insomma fosse una gran bella squadra, poi ci sono stati un po' di problemi e ho preferito tornare al Rebocco. Sono comunque contento che abbiano ottenuto la salvezza. Voglio chiudere ringraziando te e Calcio Spezzino per quello che fate per il calcio dilettantistico della Spezia."

Oltre a Iaione un altro grande protagonista della finale con il gol che ha messo in ghiaccio il match ed una traversa colpita è sicuramente stato Cosimo "Mimmo" Ruberto

Mimmo le tue emozioni al termine del match?
"Che dire...è stato un campionato bellissimo! Ce lo siamo giocato con cinque o sei formazioni che avevano qualcosa in più e sono contento alla fine di essere riuscito a salire tramite i Play - Off. La partita di oggi è stata la ciliegina sulla torta formata da un gran gruppo di dirigenti/allenatori fantastici che dimostrano che a volte per vincere in queste categorie prima di tutto viene la passione per il calcio, una cosa che va oltre il lato tecnico."

Match subito in discesa grazie alla doppietta di Iaione...
"Penso che l'abbiamo preparata benissimo questa partita. Volevamo difenderci bene e cercare di fargli male in contropiede senza rinunciare ad attaccare nonostante avessimo due risultati utili su tre a disposizione, direi che così è stato con i due splendidi gol di Iaione nel primo tempo. Nella ripresa siamo entrati in campo ancora più determinati, anche se sono stati loro ad accorciare le distanze, per fortuna sono riuscito a chiudere i conti dopo pochi minuti con la rete del 3 - 1. Devo ringraziare Di Muri che con una splendida azione personale mi ha fornito un assist al bacio. Avrei anche potuto festeggiare con una doppietta, ma la traversa mi ha negato questa gioia. Anche se non ho giocato moltissimo a causa dell'infortunio sono contentissimo di questa stagione. Concludo ringraziando tutti i miei compagni e la dirigenza: siete veramente una bella famiglia."

Passiamo dalla sponda dell'Antica Luni con il commento di mister Biavati Marco al termine del match.

Oggi devo fare i complimenti al Rebocco che ha meritato la vittoria e la promozione in I Categoria. Purtroppo la mia squadra non si è presentata nelle migliori condizioni, ma i giocatori hanno comunque dato tutto creando occasioni da rete che avrebbero potuto essere tramutate in gol. Il rammarico più grosso è quello di aver incassato tre reti a difesa schierata ed il primo dopo un rimpallo. Ci rimane la soddisfazione di aver portato avanti due competizioni importanti e di essersi arresi solo in finale. Voglio ringraziare tutti i giocatori per l'impegno che hanno profuso fino in fonda e la società per il supporto che ci ha fornito durante la stagione."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure