Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 08.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, prove di fuga per Corsanico e Sporting Pietrasanta

Facciamo il punto sul campionato di II Categoria della Toscana. Le due fuggitive tallonate da Fivizzanese e Romagnano. Entra nel girone play off il Filvilla. Finiscono in parità i due derby lungianesi. Ancora senza punti la Filattierese

Fuori Regione, prove di fuga per Corsanico e Sporting Pietrasanta

Carrara - Il sesto turno consacra una nuova coppia al vertice Corsanico e Sporting Pietrasanta entrambe vittoriose, mentre la Fivizzanese rallenta la corsa a Monzone, Romagnano lascia senza punti la Filattierese e il Filvilla dopo il blitz a Camaiore si inserisce nelle prime cinque in odore di play off. Senza vincitori il derby del “Panigaccio” tra l’Atletico Podenzana e Monti, mentre prende un punto il Cerreto in casa del Lido di Camaiore come il Ricortola tra le mura amiche contro i pisani della Stella Rossa.
Nelle tre vittorie in trasferta una di queste determinante per difendere il primato è stata quella dei collinari del Corsanico che hanno espugnato la mitica “Fossa” con una rete di Mallegni dopo quindici minuti. Secondo successo in trasferta che ancora una volta ha messo in evidenza il potenziale del team di mister Tiziano Farnocchia partito con forti ambizioni.
L’altra capolista aveva sulla carta l’impegno meno difficile ospitando il lunigianesi del Mulazzo, dove la formazione rosso blu passata in vantaggio con il veloce Baciu veniva sorpassata nella ripresa dall’artiglieria pesante guidata da mister Gabriele Mazzei.Ciro Capuano & soci viaggiano con il vento in poppa mettono in archivio la quinta vittoria consecutiva(compreso il turno di coppa) senza dubbio concentrati per la prossima sfida d’alta quota in casa del Romagnano calcio. L’ex capolista Fivizzanese lascia due punti al “Giannetti” contro i cugini del Monzone riacciuffando nel finale il risultato dell’atteso derby con Yussefi. Ora i medicei di mister Aldo Poggi vedono avvicinarsi minaccioso (ad una sola lunghezza) il Romagnano corsaro alla “Selva” di Filattiera. Proprio il primo acuto fuori casa dell’accreditato Romagnano di mister Paolo Alberti prolunga la crisi di risultati della Filattierese giunta al quarto stop consecutivo. I tre punti intascati in terra di lunigiana proiettano Kabashi e compagni al terzo posto, ma già concentrati per il big-match della prossima domenica dove al “Raffi” arriverà la corazzata Pietrasanta per il primo test di questo inizio di stagione ma determinante per entrambi i club.
Chi si è insediato al quinto posto sono i giallo neri del Filvilla, dopo la vittoria in settimana nel derby di coppa la compagine di mister Andrea Albareni si ripete aggiudicandosi il secondo test fuori casa a Camaiore contro il fanalino Fortis. I lunigianesi sempre avanti con i sigilli di Chelemen e del solito De Negri, sopportano il parziale ritorno della squadra locale di mister Francesco Orsetti, allo scadere chiudono il match a favore con il punto di “Jack” Manassero. Pareggio con molti gol è scaturito dal derby del “Panigaccio” tra l’Atletico Podenzana e Monti, due squadre che gravitano nella fascia centrale della classifica. Da segnalare il terzo risultato positivo per il club di mister Andrea Bartolini dove ha messo alle spalle il periodo no, ritrovate le rodate pedine i dragoni possono guardare con fiducia il proseguo dell’affascinate torneo. Per i locali di mister Yuri Angeli archivia il terzo pareggio stagionale questa volta tra le mura amiche contro gli storici rivali del Monti, il punticino raggranellato dopo il bel derby muove solo la classifica, dove l’Atletico Podenzana staziona sempre al confine della zona pericolosa.
Escono con il nulla di fatto il Cerreto e Ricortola rispettivamente a Lido per i blu cerchiati e gara senza reti a Marina di Massa contro i pisani della Stella Rossa. Non riesce a riscattare le due sconfitte subite a Bargecchia e Pietrasanta(in coppa) i versiliesi del Lido contro un mai domo Cerreto costantemente falcidiato dagli infortuni, componente che ha pesantemente gravato sulle prestazione della formazione di mister Emiliano Bertelloni. In casa giallo blu urge per il team di Fabrizio Monga cambiare a breve la rotta, giornata dopo giornata si allontanano le posizioni di vertice, causa anche in questo contesto alcune defezioni per infortunio, in versilia si auspicano di avere un’ottima percentuale di buona sorte già dalla prossima trasferta esterna alla Fossa di Carrara. Per il Ricortola di Paolo Bertelloni amaro ennesimo pareggio stagionale contro i pisani della Stella Rossa che in doppia inferiorità numeri riescono a portare via dal rettangolo di Via Casola un prezioso punto.
In serata il mister della Filattierese Nicola Bambini dopo la sconfitta(quinta in stagione su sei gare) ha rassegnato le dimissioni. Per il sostituto si parla di Cassiani,l'ex Borotti, il massese Brizzi e l'ex Lun igiana Giorgio Chelotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News