Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Dicembre - ore 16.19

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, lo Sporting Pietrasanta si presenta

Dopo aver vinto il campionato di III Categoria il sodalizio del presidente Serafino si presenta in vista della prossima stagione in II Categoria

Fuori Regione, lo Sporting Pietrasanta si presenta

Pietrasanta - In vista della prossima stagione calcistica la neo promossa Sporting Pietrasanta al suo primo anno di vita culminato con la vittoria del campionato di terza categoria si è presentato agli organi di stampa con entusiasmo e soprattutto con tanta ambizione.
Nell’ottima location del ”Gatto Nero” nel cuore della cittadina versiliese, il motivato presidente Serafino Coluccini ha illustrato l’imminente programmazione con successivi progetti che il club bianco celeste ha intenzione di percorrere. Personalmente ha certificato tutti i protagonisti del nuovo team societario. Per quanto concerne le cariche dietro la scrivania, confermata la signora Ilaria Benedetti segretaria generale, Massimo Biagi segretario, Michele Morabito addetto alle comunicazioni con la stampa, nonché il consigliere Massimo Callegaro. Nello staff tecnico riconfermata la triade vincente, Simone Baldacci direttore sportivo, Gabriele Ulivi direttore sportivo prima squadra e Francesco Pieroni team manager. Presentato il nuovo allenatore della prima squadra, dove la scelta del sodalizio pietrasantino è caduta su Gabriele Mazzei ex di Torrelaghese fresco di promozione in prima categoria con i giallo viola. L’annunciata novità quella dell’inserimento del nuovo direttore sportivo del neo nato settore giovanile e scuola calcio, Ciro Capunao dove l’ex calciatore professionistico non ha bisogno di ulteriori presentazioni. La significativa panoramica dell’inossidabile presidente, ha ripercorso trascorsi positivi delle diverse società guidate e gestite, doverosa è stata l’indicazione e soprattutto la disponibilità degli impianti sportivi. Oltre la totale gestione dell’impianto XX settembre dove nel palcoscenico dello storico stadio sono state scritte indelebili pagine di calcio, la possibilità di utilizzate le altre due strutture come il “Taddei” e il “Pedonese”, dove gli approcci e contrattazioni con l’amministrazione comunale sono tuttora in atto.
Tengo a precisare" - conclude il presidentissimo Serafino – "che nel nostro primo obiettivo nella stagione che disputeremo, in linea di massima mi farebbe piacere festeggiare la promozione al campionato superiore, dove ricorre il 40° anniversario dello storico campionato di C2, era la stagione 1978/79. Una puntualizzazione doverosa sulla nascita del nostro settore giovanile, dove “noi” non andremmo a” rubare” i piccoli calciatori in casa degli altri, ma punteremo specialmente sul massiccio bacino di utenza del nostro vasto e redditizio territorio, sull’esperienza e competenza del neo direttore sportivo Capuano coadiuvato da più collaborati. Nel consegnare il microfono e la parola ai presenti rivolgo un motto …Insieme per vincere.."
La fluida serata è proseguita dalle sintetiche parole del direttore sportivo Simone Baldacci, nel presentare il neo mister Gabriele Mazzei dove sono in dirittura di arrivo la nuova composizione della rosa che parteciperà al campionato di seconda categoria, rilanciando le accreditate ambizioni del club. Specialmente in risalto la nuova “avventura” e scommessa che attende Ciro Capunao nel settore giovanile. Dal rinnovato impegno che affascina questo mondo espresse dalla segretaria generale Ilaria Benedetti seguite da quelle del tecnico Gabriele Mazzei felicissimo di aver fatto la scelta giusta ma soprattutto quello di essere “ritornato” a casa. Ricchi di ottimismo sono stati i due interventi di Tiziano Brunelli del Tirreno e la ribadita fiducia al nuovo progetto della società da parte dell’ex consigliere comunale Andrea Cosci. Il giornalista viareggino in relazione alla nascita da zero della scuola calcio e dell’impegnatissimo progetto della società nell’iniziare e portare avanti i stilati programmi da persone capaci, in particolare da persone affidabili e serie. Nel contesto della presentazione ha menzionato la nona edizione del torneo di calcio in svolgimento presso il centro Polo riservato ai quartieri di Viareggio. Il tutto nell’ambito del calcio e pura solidarietà del tema “non dimenticare”, nel mese della memoria nei luoghi del fuoco in quella maledetta notte, dove il ricavato della manifestazione andrà al Comitato Ematologico dell’Ospedale di Viareggio. A tale riguardo presi specifici contatti per la giornata finale della manifestazione fissata per il giorno 27 giugno alle ore 21,15 con la possibilità che vada in scena presso lo stadio di Pietrasanta.
Nel corso dell’importante incontro è stato anche presentato il Campus Estivo 2108 indetto ed organizzato dallo Sporting Pietrasanta 1909 dal 18 giugno al 3 agosto presso il centro sportivo “Taddei” sede via del Pollino, 10/12 Pietrasanta per info tel. 3903567793.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News