Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 15.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, la guida al prossimo turno in II Toscana

Derby a Lido per la capolista Torrelaghese. Esame di verifica in terra pisana per l’Atletico Carrara

Fuori Regione, la guida al prossimo turno in II Toscana

Massa Carrara - Il quarto turno dell’avvincente campionato di seconda categoria dove il dominio del girone e saldamente nelle mani della leader Torrelaghese, dall’alto dei suoi otto punti di vantaggio sui nero azzurri di Carrara. La formazione versiliese di mister Mazzei è attesa nel match del “Benelli” dal Lido di Camaiore, quarta forza del campionato. La compagine giallo blu cercherà di compiere l’impresa, quella di fermare la marcia incontrastata della capolista. “Le motivazioni - accosta il tecnico Fabrizio Monga- per questo match-clou non mancano di certo, a mio avviso i prossimi avversari vinceranno il campionato, dalla parte loro ci sono i numeri, numeri raccolti sul campo quali record di partite vinte 14 su 18 giornate disputate, con due pareggi e due sole sconfitte, buon attacco e difesa meno battuta. Quindi sono loro i veri protagonisti del girone e possessori del proprio destino. Per quanto riguarda la partitissima,-conclude il tecnico versiliese - che non è pretattica, purtroppo dovrò rinunciare a qualche pedina del rituale scacchiere, chi andrà in campo, dei miei sono sicuro darà ugualmente il 100% per la causa.
L’Atletico Carrara continua per la sua personale rincorsa nell’intento di avvicinarsi alla vetta, dove per il team di mister Sergio Bigarani parlano i numerti, striscia invidiabile
Le squadre lunigianesi capitanate dai dragoni del Monti prima forza delle cinque sorelle, riceve al Don Bosco gli “orange” del Corsanico ritornati in crisi dopo due scivoloni consecutivi causa assenze vitali di alcune pedine dell’organico del duo Belcore-Lazzarini.
Differenti sono gli impegni per i medicei e Filvilla, gara casalinga per la Fivizzanese che al comunale riceve la pericolante Quiesa uscita sconfitta nel derby interno con l’Atletico Forte.
Veniamo dalla scottante sconfitta di Carrara con L’Atletico – associa il d.s. Dott. Cristiano Trasatti – dove i nostri errori sono stati pagati a carissimo prezzo, senza togliere i dovuti meriti agli avversari. La sfida con i bianco verdi del Quiesa non sarà facile, già all’andata ci avevano creato qualche problema, in riva al lago Massaciuccoli dopo il pareggio(1-1) in seguito perdemmo la vetta della classifica,l’Unione da varie partite stanno sfruttando al meglio i rinforzi di dicembre specialmente con il top player Matrone.
Abbiamo a calendario due incontri casalinghi, dopo il Quiesa ospiteremo la Fortis,…..con spiacevoli ricordi purtroppo, per due domeniche giocheremo sopratutto davanti al nostro pubblico dove siamo chiamati a fare punti, come precisato in precedenza non guardiamo la classifica, al momento giusto si tireranno le somme.
Mentre per i giallo neri di mister Andrea Albareni si prospetta una trasferta insidiosa in terra lucchese, dove i rosso blu locali di mister Orsetti con il colpaccio in casa del fanalino Versilia sono usciti dal girone della zona rossa. I giallo neri di Orsoni & soci sono concentrati alla sfida di Via Fonda, gara aperta a più combinazioni, senza dubbio con l’intenzione a rimanere in scia del carro dei play off, ma con un sguardo anche alle due cugine che stanno sotto, importante uscire da Camaiore con un risultato positivo per non essere avvicinati o addirittura scavalcati dalla stessa Fortis e dalla Filattierese.
Di vitale importanza la sfida di via delle Pinete tra il Ricortola e il Monzone, assorbiti i due scivoloni consecutivi i nero verdi hanno a disposizione il primo match-ball contro i diretti concorrenti, in palio c’è l’uscita dalla zona calda, urge portare a casa i tre punti che permettono al club di mister Paolo Bertelloni di sorpassare i granata e mettersi in una posizione tranquilla. Per quanto riguarda i lunigianesi il tecnico Fabrizio Mancini è molto pratico – quella con il Ricortola è una gara di massima importanza, vitale per noi, nell’ottica anche nelle prossime due partite che si chiamano Torrelaghese e Atletico Carrara..I ragazzi sono disposti a vender cara la pelle pur di uscire dal match con i rispettivi concorrenti con uno dei due risultati positivi a disposizione.

Programma gare, arbitro di domenica 4 febbraio 2018(ore 15:00)

Atletico Forte-Versilia (“Via Versilia”,Matteo Trapani di Pisa)
Filattierese-Uniuone Montignoso(“Selva”,Cristian Maltese di Lucca)
Fivizzanese-Unione Quiesa (“Comunale”,Dario Del Seppia di Pisa)
Fortis Camaiore-Filvilla(“Via fonda,Joao Victor O. Costa di Lucca)
Lido di Camaiore-Torrelaghese(“Lido”,Michele Janniello di Lucca)
Migliarino V.-Atl.Carrara(“ ,Armando Kociaj di Empoli)
Monti-Corsanico(“Don bosco”,Luca Alessandro Avelardi di Livorno)
Ricortola-Monzone(“Ricortola”,Dario Cinquini di Viareggio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News