Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Gennaio - ore 11.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, la guida al prossimo turno in II Toscana

Spicca il derby lunigianese di grandi tradizioni Monti-Monzone e quello tutto “massese” Tirrenia-Ricortola.

Fuori Regione, la guida al prossimo turno in II Toscana

La Spezia - Il turno odierno della seconda categoria girone apuo –lunigianese e versiliese si annuncia interessante ed avvincente, c’è molta attesa e desiderio di conoscere da parte degli addetti ai lavori conferme per il proprio club e le eventuali verifiche dopo i risultati ottenuti nella prima giornata.
La “corazzata” Filvilla reduce dal successo nel derby con i cugini di Filattiera è chiamata ad un impegno insidioso in quel di Camaiore con la Fortis, la squadra lucchese è tornata dalla Fossa con un punto, rimediato nel finale, rimettendo in equilibrio il risultato annullando il doppio svantaggio, dimostrando tanto carattere. La matricola di mister Orsetti è desiderosa di presentarsi davanti ai propri sostenitori, con una convincente e positiva prestazione, esordire tra le mura amiche con una vittoria, Andrea Caldi e compagni permettendo.
Focus per la partita di cartello, al “Don Bosco” di Monti va in scena il primo derby dei quattro consecutivi (doppia sfida con il Filvilla anche in coppa)a calendario per i “dragoni” .
La formazione di Nicola Bambini(inedito ex di turno), dopo il positivo esordio di Bozzano (1-1)con una “agguerrita” Torrelaghese, si preavverte molta attesa in tutto l’ambiente lunigianese per vedere l’esordio stagionale della squadra davanti al proprio pubblico. Rammentiamo che nella passata stagione il Monti ha fatto bottino pieno sia in campionato che in coppa, conquistando tutti i punti in palio, ormai questo fa già parte del passato, il Monzone che scende in terra venieliese, è diverso e deciso a dimostrare sul campo le intenzioni accreditate, sicuramente concentrato per mettere a segno il colpaccio di giornata.
Stessa motivazione per la “nuova” Tirrenia di mister Alberti, il successo a Lucca ha dato morale e fiducia al collettivo, l’esordio casalingo propone subito il derby tutto “massese”, si preannuncia avvincente la sentita la sfida provinciale in via dei Lecci.
Mantenere il primato è di comune intento dei due sodalizi, i locali sono accreditati dagli addetti ai lavori, i nero verdi di Rossano Brizzi sono “chiamati” ad primo esame, l’obiettivo è quello di dare continuità, dopo la vittoria sulla Fivizzanese, al percorso stilato, senza dubbio rispettare gli obiettivi prefissati, disputare un campionato senza i patemi della scorsa stagione, culminati con gli spareggi per non scendere di categoria.
Interessante anche per il rinnovato Poveromo è la trasferta a Putignano Pisano, la formazione del tecnico Bertelloni, dovrà “tastare” gli intenti della matricola Pisa Sporting Club, i pisani sono reduci dalla secca sconfitta nella valle del Lucido sette giorni fa, quindi al loro esordio stagionale interno e nel girone apuo-lunigianese, con molto ottimismo preparano una gara molto diversa da quella vista a Monzone.
Di notevole importanza è l’inizio al Comunale di Bargecchia degli “orange” del Corsanico, la squadra rivelazione della scorsa stagione riceve l’Atletico Carrara, test che si preannuncia ricco di fattori stimolanti, i ragazzi di mister Farnocchia devono “ripartire” dalla seconda parte del match di Migliarino, il mezzo passo falso deve restare solo un episodio isolato.
La giornata comprende altri avvincenti confronti, alla “Selva” di Filattiera arriva un’autorevole compagine come la Torrelaghese, i giallo verdi di Borotti sono alla ricerca di riscatto, dopo la battuta d’arresto nel derby di Villafranca.
Ha il sapore della rivincita la gara in programma al Lombardi di Pallerone, dopo qualche mese si gioca Palleronese-Lucca Calcio, la sfida in terra lucchese, nel secondo match dei play out sancì la retrocessione dei lunigianesi, per la nuova coppia Giorgi-Lorenzelli alla guida della squadra è di rigore iniziare con il piede giusto.
Concludiamo il carnet con l’inedita partita al comunale tra la Fivizzanese, che non naviga in buone acque e la matricola Migliarino Pisano reduce dal pari interno con il Corsanico.

Programma gare /arbitri di domenica 25 settembre inizio ore 15,30

Corsanico-Atletico Carrara (Bargecchia, Covassin di Pisa)
Filattierese-Torrelaghese(Filattiera,Gallà di Pistoia)
Fivizzanese-Migliarino Pisano(Comunale,Simoni di Lucca)
Monti-Monzone(Don Bosco,Rossi di Carrara)
Tirrenia-Ricortola(Ronchi,Florio di Viareggio)
Pisa Sporting Club-Poveromo( “Arno” di Putignano,Ragusa di Lucca)
Palleronese-Licca Calcio (“Lombardi”,Ferretti di Pistoia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure