Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Luglio - ore 17.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, in II Categoria scattano i play - off

Atletico Forte dei Marmi - Fivizzanese e Atletico Carrara - Fortis Camaiore a caccia della finale

Fuori Regione, in II Categoria scattano i play - off

Massa Carrara - Penultimo atto per quanto riguarda gli spareggi dell’affascinante campionato di seconda categoria, come da regolamento si incrociano le quattro qualificate in gara secca in casa della meglio classificata, la prima semifinale è tra la seconda classificata Atletico Forte dei Marmi contro la quinta cioè la Fivizzanese. Il secondo spareggio è tra la terza e la quarta classificata, ossia tra l’Atletico Carrara e i lucchesi della Fortis Camaiore, in caso di doppia parità nei tempi regolamentari e successivi supplementari accede alla finale la squadra meglio piazzata. Le due vincenti si affronteranno sempre in gara unica nel campo della meglio piazzata, varranno le stesse regole delle semifinali. L’inedito quartetto è stato il frutto di una stagione esaltante per i club qualificati, in primis l’undici rosso blu di mister Giacomo Vannoni, per la nuova realtà versiliese si prospetta la possibilità di fare il doppio, al primo anno di seconda categoria Francioni e compagni arrivano al grande appuntamento presentandosi come migliore parte offensiva dell’intero girone con 65 centri e terza difesa meno perforata. I versiliesi dati in buono stato di forma ospitano allo stadio “ Necchi Balloni…” di Forte dei Marmi l’altra autentica rivelazione quali i medicei della Fivizzanese, all’unica formazione della lunigiana va il merito dopo l’entusiasmante campionato nelle ultime giornata ha creduto fortemente nel raggiungere questo splendido obiettivo. Dietro le quinte della squadra c’è una società solida e soprattutto seguita costantemente da un paese intero, che non è poca cosa nel dilettantismo puro visti i tempi difficili che abbraccia anche il calcio minore, figlio di una crisi senza fine. In merito all’attesa semifinale con l’Atletico Forte dei Marmi i diesse lunigianese Cristiano Trasatti precisa che il team dei medicei dopo le recenti dimissioni del direttore tecnico Nicola Grandetti è stato affidato alla gestione e all’esperienza di Matteo Poli. “Per questo evento" - associa Dott. Trasatti – "non abbiamo niente da perdere, giocheremo solo per un risultato, quello della vittoria, differentemente premierebbe i versiliesi, dove in campionato ci hanno inflitto due sconfitte e distaccati di nove punti nella classifica finale. Sulla carta sembra un’impresa impossibile, noi andremo a giocarsela con il “sorriso”, gran parte del nostro obiettivo è stato più che raggiunto, tutto quello che verrà in più sarà di guadagnato. Tengo ad evidenziare che è una bella soddisfazione per alcuni nostri giocatori quali Lorenzo Pasquali, Paolo Bertoli, Simone Sutti,Cristian Micheli e Francesco Barbieri nella Fivizzanese da quando ci siamo iscritti alla terza categoria otto anni fa, invece ora sono a giocarsi il passaggio per andare in prima."
L’altra semifinale riguarda la compagine di Carrara opposta all’altra new entry della categoria quale la Fortis Camaiore, i nero azzurri di mister Sergio Bigarani durante il loro cammino in campionato hanno assaporato la vetta per diverse domeniche, in seguito rimanendo a ridosso della squadra campione Torrelaghese, soltanto nel finale di stagione hanno lasciato la seconda piazza in virtù di alcuni risultati altalenanti. Nonostante le ultime apparizioni, Luzzoli & soci sono lanciati nel centrare il secondo obiettivo della stagione, quello di accedere alla finalissima play off. Per i “lucchesi” della Fortis giunti quarti ad una sola lunghezza dai prossimi avversari, grazie ad un girone di ritorno strepitoso hanno respinto interminabili attacchi delle rispettive antagoniste attrezzate come il Filvilla, Corsanico Monti e Filattierese. Il cammino che certifica il salto di qualità della squadra di mister Orsetti sono le forti credenziali che permettono ai rosso blu di Camaiore di dare una concreta continuità all’ottimo stato di salute di Luisotti e compagni, aspetto da non sottovalutare.

Programma gare semifinali, arbitro di domenica 13 /05/2018 (ore 16,00)

Atletico Carrara-Fortis Camaiore (“Fossa dei Leoni”, Simone Cremonini di Pisa)
Atletico Forte-Fivizzanese(“Stadio N. Balloni, Federico Leoni di Pisa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News