Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Novembre - ore 15.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, il punto sulla II Categoria toscana

Continua la fuga delle tre capolista Corsanico, Fivizzanese e Sporting Pietrasanta. Tiene il passo Romagnano. Continua la crisi della Filattierese, primo sorriso del Cerreto

Fuori Regione, il punto sulla II Categoria toscana

Massa Carrara - Dopo la quinta giornata dell’affascinante girone si consolida il primato delle tre compagini di vertice rispettivamente vittoriose che tentano l’allungo sulle avversarie, a tre lunghezze tiene il passo delle prime della classe il Romagnano staccato da tre lunghezze. Sempre in zona play off staziona la matricola Mulazzo che precede di un punto la coppia Atletico Carrara-Lido di Camaiore. A centro classifica la vittoria del Monti e il pareggio del Ricortola agganciano il Filvilla sconfitto dallo Sporting Pietrasanta. Al confine con la zona calda troviamo le altra due lunigianesi Podenzana e Monzone, mentre continua la crisi di risultati della Filattierese ora relegata al penultimo posato della classifica. Dopo cinque gare da segnalare i primi tre punti della stagione del Cerreto di mister Emiliano Bertelloni.
Alle “previste” vittorie interne del Corsanico e della Fivizzanese risponde presente lo Sporting Pietrasanta che esce con i tre punti pesanti dall’ostico campo di Villafranca, un buon Filvilla ha tenuto vivo il match-clou del Bottero fino ai minuti di recupero. I giallo neri venivano da due rinfrancanti successi consecutivi, il secondo stop casalingo delle “vespe” non intacca per nulla la buona organizzazione di gioco e gli obiettivi della squadra di mister Andrea Albareni. Mercoledi prossimo nel pomeriggio c’è subito il test con i cugini della Fivizzanese, gara di “riscatto” valevole per il passaggio al terzo turno della coppa toscana di categoria. Non perdono un colpo i versiliesi del Pietrasanta di mister Mazzei pur privi di un giocatore del calibro di Ciro Capuano espugnano il campo lunigianese consolidando il meritato primato del club del presidente Serafino Coluccini.
La Fivizzanese mette a referto il terzo successo casalingo consecutivo, Gassani & soci hanno rimandato battuti l’attuale fanalino di coda Fortis Camaiore, ora nemmeno il tempo di “gustarsi” l’ennesima vittoria e primato, il team di Aldo Poggi sono attesi nel derby di Villafranca, dove in palio c’è il proseguo in coppa toscana in rappresentanza della lunigiana.
A ridosso delle tre di fuga tiene il passo il Romaganano di mister Paolo Alberti, dove la triade Costa-Lopez-Kabashi tiene alta la qualità del club e dell’ottimo gioco espresso da Dell’Amico e compagni in questo primo scorcio di campionato. Come per le tre squadre di testa pure il team massese ha il l’impegno infrasettimanale in coppa toscana avrà il compito di staccare il biglietto per il turno successivo, al “Raffi” arriva il Camporgiano.
Continua in positivo il primo campionato di seconda categoria il Mulazzo di mister Fabio Bellotti, stazionario nell’area dei play off, i rosso blù mostrano il buon approccio al girone, lo dicono i risultati ottenuti soprattutto gran carattere manifestato dal collettivo anche contro la linea verde ma blasonato Ricortola. La doppietta dell’attaccante nero verde Ginocchi veniva vanificata in zona Cesarini dall’esperto ex dragone Fabio Luccini.
La seconda vittoria interna consecutiva del Monti contro l’Atletico Carrara agganciano a centro classifica i “cugini” del Filvilla, la convincente prova della formazione di mister Andrea Bertolini mette i “veneliesi” sui binari più corrispondenti del torneo, I due successi ottenuti in casa propria oltre il ritrovato morale ma soprattutto il buon gioco proposto da Ansdrea Caldi e compagni proietta i dragoni in zone più tranquille, mettendo nel mirino le posizioni che contano.
Secondo pareggio fuori casa dell’Atletico Podenzana, ottenuto dai ragazzi di mister Yuri Angeli nel pisano in casa della matricola Stella Rossa. Punto che fa muovere la classifica della compagine del “Panigaccio” che raggiunge la “sorella” Monzone al confine della zona paludosa della graduatoria Infine tornano senza punti dalle rispettive gare in esterna il Monzone e la Filattierese, i granata di mister Luciano Guelfi cedono alla distanza contro una sicura protagonista come il Romagnano club che senza dubbio darà “battaglia” alle altre tre pretendenti al momento situate sul podio. Si complica la posizione della Filattierese scesa dopo le ultime apparizioni al penultimo posto solitario con i soli tre punti ottenuti alla “Selva” contro i pisani della Stella Rossa. In casa giallo verde urge cambiare rotta, l’organico costruito in estate al momento non ha espresso ed ottenuto quello che il nuovo tecnico Nicola Bambini e la dirigenza si auspicavano. Alcune defezioni nelle ultime gare hanno inciso in negativo, l’undici lunigianese alla ripresa del campionato è chiamato ad un altro test-verifica, salirà a Filattiera la seconda forza del girone l’accreditato Romagnano calcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News