Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Giugno - ore 10.07

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, il punto sulla II Categoria toscana

Per il quinto posto che vale l'ultimo pass per i play off il discorso è ridotto alle due lunigianesi Fivizzanese e Filattierese

Fuori Regione, il punto sulla II Categoria toscana

Carrara - Il penultimo turno dove l’intero girone ha fatto registrare una vera scorpacciata di gol ben 41, ha riservato ancora qualche sorpresa e definito le squadre che hanno abbandonato il sogno di poter entrare nella griglia dei play off. Già definite da qualche turno i due club che scendono nella terza categoria, dopo il pareggio del Versilia a Carrara e l’ennesima sconfitta dell’Unione Montignoso da definire dopo gli ultimi 90’ chi diventerà l’ultima della classe.
Nelle parti nobili si conferma al secondo posto irraggiungibile l’Atletico Forte dei Marmi che giocato un brutto scherzo in casa del Corsanico, dove gli “orange” di mister Della Latta erano ancora in lizza per il quinto posto. Il successo esterno dei versiliesi ha consolidato la classifica, stabilizzando in nove punti di margine sulla Fivizzanese dilagante in quel di Montignoso. A sette lunghezze resiste al terzo posto l’Atletico Carrara che impatta tra le mura amiche con il Versilia, ora il vantaggio sulla Fortis Camaiore corsara in casa della Torrelaghese è di un solo punto. In definitiva per la terza piazza è tutto rimandato all’ultima giornata della regular season, i nero azzurri di mister Sergio Bigarani saranno di scena al “Benelli “ in casa del Lido, mentre la rivelazione Fortis ospiterà i lunigianesi gia salvi del Monzone.
Il miraggio del quinto posto è stato avvistato da qualche giornata dai medicei che a suon di vittorie hanno scongiurato la forbice e tengono in vita il girone play off. La compagine dell’alta lunigiana riceve al comunale i collinari del Corsanico rimasti fuori dai giochi dopo il match interno con l’Atletico Forte, Gassani & compagni hanno l’obbligo di portare a casa la terza vittoria consecutiva per non avere sorprese dopo il fischio finale su altri campi. A ridosso del quartetto degli spareggi resiste la Filattierese corsara nel derby di Monzone a due punti dai cugini di Fivizzano e tre dalla Fortis, per il club giallo verde rimane una piccola speranza dove si devono incastrare alcune combinazioni. Fare il tifo per la “sorella” Monzone di scena proprio a Camaiore in casa della Fortis, un eventuale passo falso del team di mister Orsetti e contemporanea vittoria della Filattierese sul Migliarino Vecchiano proietterebbero la formazione di Luigi Della Zoppa ai ply off in virtù del vantaggio negli scontri diretti con i lucchesi. Sulla carta è una supposizione che ci può anche stare, ma nella realtà e sul campo le cose sono al momento molte diverse, alla Fortis per garantire con sicurezza l’inserimento nella griglia basterebbe anche un pareggio contro il Monzone di mister Montani.
Dopo il Corsanico è sfumato l’obiettivo dei play off anche per il Filvilla e Monti, i giallo neri di Villafranca dopo l’ennesima ottima prova del “giovani” in questo finale del torneo liquidano con facilità la pratica Quiesa, successo che posiziona le “vespe” sopra metà classifica. Per i dragoni di Magnani & soci non hanno dato continuità di risultati dopo il buon derby con la Filattierese, in terra pisana ribaltano lo svantaggio ma cedono nel finale al Migliarino lasciando le ultime speranze per tenere accesa la pista play off. Da segnalare la larga vittoria del Ricortola sul Lido di Camaiore apparsa già con la testa alle vacanze. Da registrare per la seconda domenica consecutiva il risultato positivo del Versilia calcio di mister Alessandro Marsili,i versiliesi dopo la larga vittoriua sul Montignoso, sono saliti alla Fossa imbottiti di diversi giovani tra juniores ed elementi della squadra allievi, intenti a contrastare agli attacchi dei locali riacciuffando per due volte il risultato. Prima Federico Tarabella pareggia allo scadere della prima frazione, sfruttando un malinteso della retroguardia nero azzurra, mentre Brian Kumanaku in piena zona Cesarini rimette in equilibrio la partita con una perla su calcio di punizione.

Classifica :
Torrelaghese 69,Atletico Forte dei Marmi 56, Atletico Carrara 49, Fortis Camaiore 48,Fivizzanese 47, Filattierese 45,Filvilla 44, Corsanico 42, Monti 42, Lido e Migliarino Vecchiano 36, Ricortola 35, Unione Quiesa M. 35, Monzone 32,Unione Montignoso 14, Versilia 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News