Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 09 Dicembre - ore 22.12

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, il punto sulla II Categoria toscana

Giornata a favore della Torrelaghese che allunga sulle inseguitrici L’Atletico Carrara chiude l’anno al secondo posto Tiziano Cassiani (Filattierese) fiducioso di questo gruppo

Fuori Regione, il punto sulla II Categoria toscana

Massa Carrara - Giornata a favore della Torrelaghese che allunga sulle inseguitrici
L’Atletico Carrara chiude l’anno al secondo posto
Tiziano Cassiani (Filattierese) fiducioso di questo gruppo
La Torrelaghese vince la decima partita della stagione consolida il primato anzi aumenta il distacco sulle inseguitrici, ora i punti sono sei sui nero azzurri dell’Atletico Crrara corsaro in casa del Versilia. I giallo viola di mister Mazzei hanno sfruttato totalmente il pareggio tra l’Atletico Forte e il Corsanico agganciati dal Lido di Camaiore che strapazza il Ricortola e dal Monti che allo scadere si aggiudica il match con i pisani del Migliarino. Nessun vincitore è uscito dal derby della ”Selva” tra la Filattierese del nuovo tecnico Tiziano Cassiani e il Monzone, mentre nelle parti basse della classifica gli unici tre punti sono quelli del Quiesa conquistati a spese del Filvilla.
Prosegue senza soste la marcia dei versiliesi, Cusini & soci mettono in archivio il quinto successo esterno incrementando l’invidiabile classifica, i tre punti in casa dell’ostica Fortis è l’ennesimo segnale ben definito fatto recapitare alle numerose avversarie. Cambio nelle rispettive antagoniste a sei lunghezze rimane in scia l’Atletico Carrara di mister Sergio Biagarni che con il minimo scarto torna dalla versilia con i tre punti di vitale importanza. Il sigillo di Corsini a metà della prima frazione di gioco permette ai nero azzurri di rimanere nella scia giusta, riconquistato il podio in virtù di tre convincenti successi.
A ridosso delle due di vertice scalpitano tre compagini con il solito obiettivo, quello di continuare la caccia al vertice, ma soprattutto quello di conservare l’attuale preziosa posizione play off. Con il nono risultato utile su dieci partite(maturato da quattro vittorie, cinque pareggi e un solo stop) balza nei piani alti il Lido di Camaiore di mister Fabrizio Monga, con il serio intento di continuare l’ottimo approccio al campionato, prima del giro di boa i giallo blu trascinati da Manfredi “Jason” sono attesi nel match clou in programma alla “Fossa dei Leoni” la prima domenica del nuovo anno.
Sfuma nel finale la vittoria dell’Atletico Forte sul Corsanico e vede allontanarsi ulteriormente la posizione di vertice, al doppio vantaggio della formazione di mister Pellegrini rispondono con determinazione gli “orange” del fattivo d.g. Alessabdro Crovara, dimezza Lazzareschi dagli undici metri e nel finale Corsinelli rimette tutto in equilibrio.
Smaltita alla grande lo scivolone di Filattiera il team di mister Nicola Bambini mette in cascina sei punti, dopo il colpaccio in esterna a Lido i dragoni si ripetono tra le mura amiche dopo un sofferto confronto rimandano battuti i pisani del Migliarino Vecchiano con un’incornata di “Pilo” Tarantola allo scadere.
Secondo successo interno consecutivo dei medicei su un buon Unione Montignoso rivitalizzati dopo l’arrivo del neo tecnico Nello Mariotti, il team lunigianese di Bertoli-Grandetti soffre più del previsto per avere ragione dei montignosini. Successo che consente al sodalizio del presidentissimo Maurizio Cardellini a due sole lunghezze dal girone che conta in perfetta sintonia con gli obiettivi stilati in tempi non sospetti.
Cadono di nuovo i giallo neri di Villafranca in riva al lago Massaciuccoli contro i locali del rinnovato Quiesa scivolando a metà classifica generale. Il Filvilla sceso con una formazione assai rimaneggiata abbandona per il momento i piani nobili del girone. Le tre settimane senza campionato per l’abituale sosta natalizia consentirà al team di mister Andrea Albareni di ricompattare il gruppo ed avere quanto prima l’intera rosa a disposizione.
Spettacoloso derby alla “Selva” di Filattiera dove i giallo verdi del neo tecnico Cassiani si dividono i punti della strapaesana con i “cugini” del Monzone. L’avvincente match non ha tradito le attese, seguito come è nella tradizione dagli sportivi di due paesi,per gli ospiti dell’esperto allenatore granata Mancini che racimola ancora un punticino che gli permette di muovere la classifica ma allo stesso tempo di agganciare la Fortis posizionata al confine del girone per non retrocedere. Riscattato in parte il “tracollo” di Ricortola, da parte della Filattierese, dove si sono notati piccoli segnali di ripresa emessi da Cerutti & compagni. Ho assunto questo incarico - accomuna il neo mister - con piena fiducia per il proseguo della stagione,in piena sintonia con la programmazione stilata dalla dirigenza. In questo gruppo c’è tanta qualità specialmente in possesso di quei giocatori con definite caratteristiche, elementi che possono dare senza dubbio quella spinta in più per arrivare al minimo obiettivo, entrare nel girone play off. Avremo a disposizione qualche settimana per preparare nel miglior modo la ripresa del torneo che ci vede impegnati nella delicata trasferta in casa del Migliarino Vecchiano.
Rimane invariata la posizione di classifica delle due compagini ultime della classe, divise da un solo punto,l’unione Montignoso salita in alta lunigiana tiene testa alla blasonata Fivizzanese, mentre in casa Versilia si è avvertito un leggero segnale di ripresa, il team di mister Marsili, nonostante l’assenza del fantasista Tarabella e rispetto al Ko di Montignoso ha contrastato gli avversari cercando la via del gol fino al triplice fischio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News