Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 20.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, il punto sulla II Categoria toscana

Torrelaghese tritatutto, ora è sola al comando. Occasioni fallite dall’Atletico Forte dei Marmi, Lido e Filattierese L’ex capolista Fivizzanese dopo la coppa perde la gara e anche il primato. Si avvicinano Filvilla e Ricortola.

Fuori Regione, il punto sulla II Categoria toscana

La Spezia - L’unica imbattuta del girone continua la sua corsa, i versiliesi della Torrelaghese in virtù dei risultati tutti a favore delle altre avversarie staccano l’ex compagna di viaggio Fivizzanese e comandano in assoluto l’avvincente campionato di seconda categoria. La squadra di Mazzei passa a Monzone chiudendo il discorso della sfida in riva al Lucido con tre gol tutti nella prima frazione di gioco, dopo il successo in coppa sempre in esterna si ripetono anche a Monzone, prestazione convincente che consolida il primato conquistato da poche domeniche.
Nell’alta classfica perde la leadership la Fivizzanese della coppia Bertoli-Grandetti dopo l’eliminazione nei supplementari in coppa crolla anche in campionato fatale il secondo tempo a Camaiore contro la Fortis sotto i colpi del bomber di casa Marzio Luisutti.
Negli scontri delle squadre di vertice si avvicina minaccioso il Filvilla di mister Andrea Albareni, i giallo neri colgono il secondo successo esterno, la vittoria contro il Lido vale doppio, batte una forte concorrente e aggancia al secondo posto Fivizzanese e Atletico forte bloccato alla Fossa dall’Atletico ed inizia a sognare in grande. Secondo stop consecutivo per il Lido di Camaiore di mister Monga, l’ex compagine leader sembra aver perso lo smalto delle prime giornate, allontanandosi dalla vetta partita per partita, il tema del tecnico giallo blu sembra ripercorrere gli obiettivi stilati dal club versiliese, prima di tutto arrivare alla quota salvezza quanto prima. A ridosso del gironcino che può valere una stagione accorciano il Ricortola e i cugini dell’Atletico Carrara, i nero verdi di mister Paolo Bertelloni portano a casa il derby con l’Unione Montigonso, si comincia a vedere i temi tattici ma sopratutto la mano del neo mister,saper soffrire reagire e mostrare carattere nelle occasioni opportune, il vertice per Conti e compagni è poco distante soli due punti dal terzetto che insegue la capo classifica. Nulla di fatto per l’ambizioso Atletico Forte nel match interno con una diretta antagonista come l’Atletico Carrara, la divisione dei punti è arrivata dopo il pareggio di Tedeschi ad inizio ripresa che rimediava lo svantaggio nero azzurro di Guadagni, la scalata alla vetta per la formazione di mister Vannoni è rimandata ad altra data.
Nei reparti di media classifica tornano alla vittoria il Monti e la Fortis Camaiore, per i dragoni di capitan Terenzoni boccata d’ossigeno contro l’ostica matricola Versilia calcio, syglui scudi giocatori che ad inizio torneo avevano avuto poco spazio come “Pilo” Tarantola (doppietta) e il fantasista Gironimi. Da segnalare l’esordio stagionale come protagonista nella parte finale del match del “Don Bosco” il portiere Manuel Mgnani che ha mostrato tutte le sue qualità sbrogliando in due interventi le minacce dei versiliesi, dal primo minuto esordio anche per l’esperto difensore Marco Lombardi fermo da quasi una stagione. Per gli ospiti di mister Marsili dove incassano il terzo stop consecutivo,la tardiva reazione è scaturita dopo l’ingresso delle due icone che hanno scritto molte pagine del calcio della versilia e che non hanno bisogno di presentazione quali Mario Ricci e Stefano Sodini.
Infine vitale è stata la vittoria del Migliarino Vecchiano sul Corsanico, tre punti per i ragazzi di mister Chelotti che lasciano l’ultimo posto della classifica e agganciano proprio i collinari di mister Lazzarini, dove entrambe i club sono ancora ancorati nella zona “paludosa “della graduatoruia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News