Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 13.26

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, guida al prossimo turno in II Toscana

Molte squadre all’ultima spiaggia, in palio le residue speranze per continuare a sperare. Tre formazioni si aggrappano alla possibile vittoria di coppa del Tirrenia.

Fuori Regione, guida al prossimo turno in II Toscana

La Spezia - Stretta finale dell’avvincente campionato di seconda categoria girone apuo-lunigianese , a soli quattro turni dal termine il calendario presenta tutte in casa propria le sfide delle prime quattro della classifica. La capolista è avvantaggiata dal buon margine di punti sulla Tirrenia(+4) riceve allo stadio “Rontani” di Bozzano il pericolante Lucca calcio. Testa-coda che potrebbe determinare alcune clamorose “scosse” con effetto domino sia in alto e nella parte bassa della graduatoria.
L’immediata antagonista della formazione versiliese è la Tirrenia, i giallo blu di mister Paolo Alberti già sicuri della finalissima di coppa Toscana opposta al blasonato Tau calcio fissata per il 13 aprile p.v. presso lo stadio Due Strade di Firenze, non intendono mollare la presa. Lopez & soci ricevono ai Ronchi la matricola Fortis Camaiore, che a parte il recente scivolone interno con il Monzone ha inanellato una serie positiva che gli ha permesso di uscire dalle secche del girone dei play out sfruttando il buon gioco e una forte determinazione della compagine guidata da mister Orsetti.
A ridosso delle due di vertice a quattro punti di distacco troviamo un’altra coppia di squadre che nelle ultimi due turni hanno visto modificare notevolmente il loro obiettivo principale, quello di raggiungere la vetta del girone pur in compagnia, invece così non è stato. Per le due “cugine” Filvilla e Monzone, intenzionate a consolidare il loro piazzamento, attualmente inattaccabile, si prospetta un turno con alcune percentuali di difficoltà. In alta lunigiana sale il Ricortola sempre invischiata nel girone di pericolo, però concentrata più che mai con l’intenzione di uscire dal “Bottero” con un risultato positivo. L’eterno bomber nero verde Giorgio Panesi è chiamato ancora una volta ha trascinare per l’ennesima volta i suoi compagni, metà dei gol realizzati dalla squadra portano la sua firma, le premesse per fare bene ci sono tutte. Invece il compito per i granata del duo Damiani-Fabiani sulla carta appare più faticoso, visto che la formazione di mister Bertelloni nutre ancora più di una speranza di proseguire la caccia ai nero azzurri dell’Atletico Carrara, riuscire ad inserirsi nel girone play off sarebbe raggiunto sul fil di lana il minimo obiettivo che la stagione poteva offrire.
Capitolo Monti, come era nelle previsioni i dragoni oltre aver avuto la disagevole trasferta a Migliarino, la beffa è arrivata puntuale come una consueta bolletta bimestrale, gli enormi sforzi – evidenzia il tecnico Bambini – prodotti nel surreale pomeriggio pisano, il giudice ha proseguito l’operato ma sopratutto le penalizzazioni dell’arbitro, ci ha dato fortemente dentro , facendo terminare con largo anticipo il campionato al nostro nuovo cannoniere Luca Madeddu, aggiungendo nella lista dei cattivi pure l’altro attaccante Pietro Vassallo. Le ultime pesanti sanzioni hanno messo la squadra nelle condizioni di estrema emergenza, la prossima gara con l’Atletico Carrara, collettivo che alla lunga ha fatto vedere buone cose -conclude il tecnico dei dragoni – specialmente fuori casa, è doveroso credere nei nostri mezzi a disposizione rimasti e finché la matematica non ci esclude cercheremo di tenere vivo per i nostri colori questo finale di campionato.
Nel dodicesimo derby del girone di ritorno in terra di lungiana in programma al “Lombardi” di Pallerone, avvistiamo una Fivizzanese alla ricerca di quei punti con vista salvezza-diretta, senza dubbio Bertoli e Grandetti vorranno sfruttare al meglio il campo avverso per preparare le rimanenti sfide delle quali due su tre in esterna.
Per i locali granata è già aperto il cantiere per rivedere i progetti e la programmazione futura, terminare la travagliata stagione dignitosamente, dove il tecnico di Codiponte Maurizio Tesconi terzo allenatore stagionale subentrato quando la situazione era praticamente già incanalata, riproporre una squadra all’altezza del prossimo campionato di apparteneza.
Per il fondo classifica il calendario propone diverse sfide incrociate, il Pisa Sporting Club e la Filattierese si giocano una grossa fetta di campionato davanti ai propri sostenitori.
Per quanto riguarda i nero azzurri pisani di mister Taccori è indispensabile fare bottino pieno per tenere a distanza di sicurezza i lunigianesi di Filattiera, Corsanico ricompattato permettendo.
Dal quartier generale dei giallo verdi, il vice presidente Leonardo Cervara – tiene a precisare – anche nel nostro caso i giochi non sono ancora chiusi, il match con il Migliarino è un po' il nostro ultimo treno, durante la settimana ci siamo preparati con tanta accuratezza, confidiamo e crediamo per l’ennesiva volte nel lavoro e nelle strategie nel nostro “capo treno” mister Fabiano Centofanti. Per l’atteso confronto con i pisani -conclude l’attivo vice – recuperiamo qualche pedina basilare dell’organico, che uniti ai nostri numerosi supporter ci auspichiamo di portare a casa l’intera posta.

Programma gare e arbitro di domenica 02 aprile 2017(ore 15,30)

Filattierese-Migliarino Vecchiano(“Selva”,Matteo Tofacchi di Livorno)
Filvilla-Ricortola (“Bottero”, Daniele Scafile di Pontedera)
Monti-Atletico Carrara (“Don Bosco”,Davide Neri di Livorno)
Monzone-Poveromo(“Giannetti”,AndreavFiorentini di Livorno)
Palleronese-Fivizzanese(“Lombardi”,Dario Borghi di Pontedera)
Pisa Spoprting Club-Corsanico(Arno” di Putignano,Andreab Ballotti di Pistoia)
Tirrenia-Fortis Camaiore(“Ronchi”,Tommaso Bettazzi di Prato)
Torrelaghese-Lucca calcio(“ Bozzano”,Tommaso Barsanti di Pisa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure