Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Gennaio - ore 09.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, guida al prossimo turno in II Toscana

Big-match Monzone-Tirrenia. Giacopinelli (D.s. Filvilla): “L’eliminazione dalla coppa non intacca il nostro obiettivo”. Salsano (Palleronese): “I nostri giovani alla lunga daranno i loro frutti."

Fuori Regione, guida al prossimo turno in II Toscana

La Spezia - La interessante la terza giornata della seconda categoria, per le squadre di vertice vede due confronti interni quello del Filvilla contro la matricola Pisa Sporting Club e quello del Poveromo che riceve la Fivizzanese, in esterna invece la domenica pomeriggio per la Tirrenia.
Per quanto riguarda le immediate inseguitrici Monzone e Torrelaghese impegni da prendere con le dovute molle, i granata di mister Fabiani dopo essere usciti dalla coppa per mani della Palleronese, si rituffano in campionato dove dovranno confermare tutte quelle positive credenziali espresse nelle prime due giornate di campionato specialmente nella seconda parte del derby impattato a Monti. L’atteso big match con la Tirrenia è ad alta percentuale di difficoltà, l’accreditato collettivo del tecnico Paolo Alberti fresco del passaggio “movimentato” del turno con il Corsanico coppa toscana, sale nella Valle del Lucido con l’intento di proseguire il perfetto ruolino di marcia.
Turno agevole appare sulla carta quello dei giallo neri di Francesco Leone, sale al “Bottero” la matricola Pisa Sporting Club attuale fanalino di coda del girone, l’uscita dalla coppa regionale ad opera dei “cugini” del Monti, “brucia” - associa il d.s. Valerio Giacopinelli -non ha intaccato assolutamente il programma e soprattutto l’obiettivo della società. Siamo già concentrati per la gara di domenica con la compagine pisana – abbiamo visto che le gare dei nostri prossimi avversari specialmente quella con il Poveromo hanno combattuto e se la sono giocata ad armi pari. Qundi – conclude il diesse – a mio avviso non esistono più le squadre materasso, il campionato è “duro” le insidie sono dietro l’angolo ogni domenica, le previsioni stilate in tempi non sospetti delle squadre, sono avvalorate,lo specchio è quello della classifica attuale, basta vedere che nel giro di due/tre punti ci sono ben otto squadre.
La leader (anche se in compagnia) Poveromo, riceve in via dei Lecci una “viva” Fivizzanese, rinfrancata dal successo sui pisani del Migliarino all’esordio tra le proprie mura, la formazione di mister Bertelloni, costruita per restare ai vertici del torneo è decisa a dare seguito all’ottimo inizio della stagione, Diouf e soci permettendo.
Stesso discorso per i versiliesi della Torrelaghese, al “Rontani” scende la Palleronese che in classifica occupa l’ultima posizione, ma in settimana ha messo a segno il “colpaccio” a Monzone guadagnandosi l’accesso al turno successivo. La squadra c’è – associa il neo dirigente granata Matteo Salsano – siamo consapevoli del campionato da disputare, la formazione è formata da una buona parte di calciatori della squadra Juniores dello scorso anno, con l’innesto di elementi esperti. Anche il questo contesto la coppia Giorgi-Lorenzelli attingono senza problemi dalla valida giovanile, sono sicuro – conclude il responsabile della Juniores -che alla lunga i valori dei nostri giovani si faranno vedere, il progetto della società è a lunga scadenza, dove noi tutti ci crediamo.
Terzo derby consecutivo in agenda per il Monti di mister Nicola Bambini, i “veneliesi” sono attesi alla “Selva” per il secondo confronto stagionale delle due “sorelle”lunigianesi, la Filattierese in settimana ha gradito il “favore” di Madeddu e compagni, ma la strapaesana di domenica avrà differenti motivazioni. Il mister dei dragoni, in vista dell’atteso confronto,nel turno di coppa ha dato spazio a giocatori che sono stati utilizzati poco in queste prime battute del torneo, dove però i segnali del responso sono stati più che positivi. Oltre ai giovani impiegati …
Avvincente si prevede il match “provinciale” tra il Ricortola e il rinnovato Atletico Carrara, i nero verdi di Rossano Brizzi sono stati fermati dalla Tirrenia nel derby, quindi avranno l’intenzione di un pronto riscatto. Di fronte in via delle Pinete ci sarà il rinnovato Atletico Carrara dei Marmi, i ragazzi di mister Sergio Bigarani sono reduci da due pareggi consecutivi, il primo sono usciti indenni con il Corsanico, il secondo test disputato in settimana con i “cugini” del Poveromo gli è valso il passaggio in coppa toscana. Il confronto tra i due sodalizi della provincia è molto atteso dalle rispettive tifoserie, i due club, da vari anni vantano di un ottimo settore giovanile e scolastico di ottimo spessore, serbatoio di vitale importanza per le prime squadre.
Incrocio delle due province limitrofe sono gli incontri tra i pisani del Migliarino Vecchiano con il Fortis Camaiore, le due matricole appaiate con un solo punto in graduatoria sono intenzionate a “muovere” la classifica.
Non è da meno la gara al Comunale di S. Maria a Colle tra i bianco rossi di mister Del Braga e i collinari del Corsanico, i tre punti conquistati in lunigiana in quel di Pallerone hanno fatto tanto “morale” e portato serenità in tutto l’ambiente lucchese. L’avversario è il Corsanico del tecnico Farnocchia, ancora “ferito” dalle polemiche sviluppatosi in settimana relative al match di coppa con la Tirrenia, di sicuro gli “orange” scenderanno in campo con l’organico al completo, la Matrone-band fa sapere che è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale.

Quadro completo della terza giornata - Programma gare e arbitri Domenica 2 ottobre (inizio ore 15,30)

Filattierese-Monti (“Selva” di Filattiera, Donati di Livorno)
Filvilla.Pisa Sportinmg Club (“Bottero”, Gravina di Viareggio)
Lucca calcio-Corsanico (S.Maria a Colle, Pucci di Carrara)
Migliarino Vecchiano-Fortis Camaiore (Comunale Migliarino,Bo di Livorno)
Monzone-Tirrenia( “Giannetti”, Molinari di Pontedera)
Poveromo-Fivizzanese (Ronchi,Carmassi di Lucca)
Ricortola-Atletico Carrara(Ricortola,Medvid di Pisa)
Torrelaghese-Palleronese (“Rontani” Bozzano, Macca di Pisa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure