Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 12.37

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, focus su Filattierese e Monzone

Le due formazioni lunigianesi partono con obiettivi diversi. Bambini: "Il mercato è stato importante aspetto il responso del campo." Guelfi: "Daremo battaglia come ha sempre fatto il Monzone."

Fuori Regione, focus su Filattierese e Monzone

Carrara - Si avvicina l’inizio della nuova stagione per due delle sette “cugine”, che prenderanno parte al campionato di seconda categoria, che tramite rumors e radio mercato di molti addetti ai lavori si preannuncia sotto il profilo tecnico di ottimo spessore. Ai nastri di partenza la parte del leone lo fanno le compagini del territorio della Lunigiana, delle sette più della metà hanno cambiato la guida tecnica, in quel di Filattiera alla corte del neo direttore Generale ex presidente di Lunigiana e Pontremolese Pietro Rizzi si è accasato il tecnico di Soliera ex di Podenzana,Monzone e Monti il navigato Nicola Bambini. In riva al Lucido a guidare i granata del presidente Andreino Fabiani il lunigianese Luciano Guelfi che proprio con il Monzone iniziò la carriera da allenatore.
Alla “Selva” di Filattiera si respira un’aria molto diversa da quella dello scorso anno,dove i giallo verdi iniziavano la stagione con il tecnico di Podenzana Fabiano Centofanti artefice della miracolosa salvezza del precedente campionato. Guida che nel corso della stagione venne abbandonata per l’ingresso di Luigi Della Zoppa, la formazione si classifica settima dietro al Filvilla però fuori dai giochi dei Ply off. Ora le cose sono radicalmente cambiate, dirigenza quasi tutta nuova e nuovo anche il condottiero, “e’ stata una bella cosa – esordisce il neo allenatore Bambini – essere stati chiamati da una piazza ambita come Filattiera, c’è stata subito la volontà da entrambi le parti di metterci immediatamente al lavoro, specialmente nel mercato dove è stato assai corposo e cominciare a programmare in tempi utili la squadra che dovrà affrontare il nuovo campionato. Il mercato, ripeto è stato importante e questa squadra dovrà competere per disputare un grande campionato, però a mio avviso il calcio va giocato non quello parlato, mi limito a dire che la squadra è stata assemblata bene, non è detto come può succedere a tutte le squadre,che ci sia ancora in canna un ultimo colpo, noi di certo non ci tireremo indietro, al momento la squadra è competitiva, dove ne posso essere solo soddisfatto, chiaramente il verdetto se avremo fatto bene lo giudicherà il solito rettangolo di gioco. Le mie preferite del girone dove tutti ne parlano più che bene sia lo Sporting Pietrasanta, sarà la squadra da battere vedremo sul campo gli affetti, ma le altre compagini si sono rin forzate nei tasselli deboli, daranno battaglia a questa corazzata, comunque - chiude la sintetica disamina il tecnico -le formazioni partono con le carte in regola, dalle nostre “cugine” al Romagnano appena retrocesso, senza dubbio non tralascioare le lucchesi vedi Atletico Forte che è arrivato alla finale regionale dei play off.
In riva al lucido approda Luciano Guelfi tecnico giramondo per aver allenato sia nelle giovanili e nelle categorie in molte squadre della Lunigiana e nella limitrofa liguria., “sono molto contento di essere andato a Monzone -associa il neo mister dei granata – con entusiasmo in una società seria, come le persone che ci sono, senza dubbio competenti ed organizzati. Mi è stata messa a disposizione una rosa di giocatori buona dove ci si può lavorare e sicuramente migliorare, il campionato che andremo a disputare è uno dei più difficili di questi ultimi anni,dove troveremo 5/6 squadre attrezzate sotto tutti i punti di vista che puntano alla vittoria finale, noi dovremo farci trovare pronti a dare battaglia come è sempre stato nel dna del Monzone. Per il momento i nostri arrivi sono stati quelli del centrocampista Mastorci e del portiere Landi, stiamo cercando una prima punta,confido nel nel nostro diesse Gabriele Lucchi, molto attento su tutte le piazze , ci stà pure che possa riservarci qualche buona sorpresa prima che inizi l’attività ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News