Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Ottobre - ore 22.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione: doppio Ragonesi, Monzone ad un punto dalla capolista

La capolista Torrelaghese rallenta con un pareggio in casa del Ricortola. Avanzano Tirrenia, Filvilla e Monti. In fondo alla classifica tutto come prima.

Fuori Regione: doppio Ragonesi, Monzone ad un punto dalla capolista

La Spezia - Il campionato entra nella fase cruciale, è vivo più che mai, la capolista che rimane sempre imbattuta, dopo sette successi consecutivi rallenta la corsa dividendo la posta in palio con un concreto Ricortola. Svanisce il sogno del primato al Monzone sempre più targato Yari Ragonesi,la doppietta dell’estroso spezzino mantiene in corsa la rincorsa dei granata, ora ad un solo punto dalla vetta.
Continuano a dare segni di continuità la Tirrenia e il Monti, mentre ritorna alla vittoria il Filvilla che sembra aver superato la crisi, di rilievo il poker dell’Atletico Crrara a Filattiera e prezioso risulta il punto conquistato dalla Fivizzanese in casa del Pisa Sporting Club.
Rimangono invariate le ultime quattro posizioni di classifica, dove Filattierese e Palleronese incamerano l’ottava sconfitta, mentre vengono fermate in trasferta il Migliarino Vecchiano e il Lucca calcio.
Il Ricortola riapre i giochi al vertice dell’avvincente campionato di seconda categoria, rallenta la corsa della “lepre” Torrelaghese imponendo il pari al “Rontani” di Bozzano sfiorando nel finale il colpaccio, l’eventuale blitz metteva sul podio il Monzone che otteneva il quarto sorriso interno rimandando battuto l’ostico Lucca calcio. Nella seconda parte della ripresa il neo entrato Florio “salva” i compagni dalla prima sconfitta stagionale, rischiando di capitolare ugualmente allo scadere per la mancata precisione sotto rete del bomber Panesi.
Continua l’inseguimento senza sosta della compagine della Valle del Lucido, l’ultimo acquisto della coppia Fabiani/Damiani sembra essere quella azzeccata in pieno, i gol griffati Ragonesi sono una costante garanzia, da segnalare un’autentica perla il raddoppio su calcio piazzato ai lucchesi. Tutti i reparti del collettivo girano a meraviglia, continuità ed equilibrio sono le credenziali dei granata, sono in perfetta sintonia sottolineando l’estremo giovane difensore Manuel Magnani che guida la difesa meno battuta del torneo da rodato “veterano” negando ogni domenica la gioia del gol agli avversari.
A ridosso della coppia di vertice si fa sotto la Tirrenia che assorbito il fretta la mini crisi di qualche settimana fa, rilancia le sue ambizioni per la scalata alla vetta, macina gioco e riprende a segnare puntuale come un orologio svizzero, gli ultimi quattro sigilli rifilati in quel di Pallerone portano la doppia firma di Lopez e Scarci.
Ritorna alla vittoria il Filvilla che “supera” il momento poco felice, battendo con il classico punteggio all’inglese i pisani del Migliarino Vecchiano, apre le marcature dopo l’ora di gioco l’esperto Venturini seguito dalla punizione-gol di Occhipinti allo scadere. I tre punti incamerati dal team di mister Francesco Leone permette ai giallo neri di rimanere in scia della Tirrenia, attualmente a caccia del terzo posto, posizione che garantirebbe gli eventuali spareggi.
Ancora un nulla di fatto per il Poveromo che deve accontentarsi della divisione dei punti, con la matricola Fortis, la formazione del tecnico Paolo Bertelloni fa registrare il terzo pareggio su quattro gare, scesa in campo con l’organico ridotto all’osso dovuta a molte assenze di tasselli fondamentali resiste alle offensive del Camaiore, allo scadere Lazzini getta al vento i tre punti mancando il punto del sorpasso.
Terza affermazione consecutiva del Monti che supera con il minimo scarto un buon Corsanico, un episodio nei primi minuti della ripresa regala i tre punti alla truppa di Nicola Bambini, sostituito da alcune gare in panca dignitosamente dall’allenatore della giovanile Andrea Bartolini. A secco il bomber Cantoni ingabbiato dalla retroguardia collinare ad imitarlo ci pensa l’estroso Fabio Giromini a far esultare la tribuna del “ Don Bosco”, nel finale i “dragoni” legittimano il successo con varie palle gol, tutte sventate dal giovane portiere ospite Crovara.
Avanzano in graduatoria l’Atletico Carrara e la Fivizzanese, i “carrarini” di mister Bigarani passano senza correre pericoli a Filattiera agevolati dal gol lampo di Verdini, nel secondo tempo alcune distrazioni difensive locali “davano” il verde ai nero azzurri che chiudevano il confronto con un passivo di quattro reti. Torna con un prezioso punto dalla provincia pisana la Fivizzanese, “l’eterno” Diouf dagli undici metri ristabilisce le sorti della gara con lo Sporting prolungando la striscia positiva fatta da due successi e un pareggio.
Ancora una giornata amara per le due “sorelle” lunigianesi, Palleronese e Filattierese ancorate nei fondali della bassa classifica, entrambi scrivono una pagina da dimenticare incassando il quinto stop tra le mura amiche. Vista la persistente situazione le due compagine sono più che mai intenzionate a ritoccare gli organici nel prossimo mercato di riparazione, salvo qualche immediato risveglio nelle incombenti due giornate a disposizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure