Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 21.36

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, attesa per i due big match di giornata

Cusini contro Ragonesi in Torrelaghese - Monzone e le "Vespe" del Filvilla, che sperano nel recupero di Orsoni, attendono il Poveromo.

Fuori Regione, attesa per i due big match di giornata

La Spezia - Da vari anni il campionato di seconda categoria non è così equilibrato, come di consueto avvincente e diciamo pure anche quello il più seguito. A tre turni dal termine del girone di andata sono a calendario molte sfide di basilare importanza, sia per il vertice, sia per le posizioni play off e anche per uscire dal fondo della classifica.
L’atteso confronto tra Torrelaghese e Monzone è arrivato, con le posizioni della classifica leggermente modificate a rispetto di qualche partita fa.
A formare l’ulteriore traffico in vetta si sono aggiunte il Filvilla e la Tirrenia, con il Poveromo pronto ad inserirsi nella mischia. In questi giorni quasi tutte le formazioni sono corse ai ripari, hanno fatto acquisti le pericolanti e quelle che godevano già di buona salute. Attiva la capolista di mister Lazzarini dove rinforza la parte offensiva, riesce a portare in maglia giallo-viola il “suo” pupillo niente meno che il bomber Matrone dal Corsanico, perfezionando l’arrivo di altri due giocatori di esperienza in difesa e a centrocampo. Il match del “Rontani”, a secondo del responso finale potrebbe aprire un eventuale varco alle immediate inseguitrici, Filvilla e la Tirrenia, i giallo neri hanno rinforzato le proprie file, anche loro nel reparto difensivo e a centrocampo. La Tirrenia di mister Paolo Alberti perso il comando del girone in quel di Lucca nell’utimo turno è chiamato ad un pronto riscatto, dimenticare in fretta lo scivolone, secondo stagionale in esterna ,in via dei Lecci arriva il Corsanico.
Gli “orange” di mister Farnocchia si sono rimessi in carreggiata in virtù di tre successi consecutivi, a tutti costi vorremmo rimanere agganciati – associa il d.s. Crovara - a questo importante carro. Incontriamo la Tirrenia per la seconda volta, le polemiche del pre e dopo la gara di coppa è acqua passata, noi siamo concentrati su questo entusiasmante campionato, vogliamo giocarci questa chance a disposizione, anche se non sarà facile,il nostro primo obiettivo è quello di entrare nei play off.
Per quanto riguarda il calcio mercato – conclude i diesse – siamo vigili e abbiamo qualche “colpo” a disposizione avendo individuato in tempi non sospetti qualche pedina da mettere nel nostro scacchiere.
Seguendo l’ordine della classifica troviamo il Monti rigenerato dalla vittoria alla Fossa, in settimana sì è parlato solamente del “caso” si fa per dire del bomber di casa Leonardo Cantoni che si dovrebbe accasare in alta lunigiana, salendo di due categorie vestendo la maglia della Pontremolese. Decisione non sofferta ma di più – è il commento del ventiseienne bomber lunigianese, con estrema correttezza ho informato i vertici della società e tutto l’entourage del Monti dove sono legato da vari anni. Mi è capitata un’occasione da non poter rifiutare, mettermi in gioco per certi campionati di sicuro maggior spessore, non è detto che vada bene o differentemente, a stabilire l’esito di questo trasferimento come sempre è il campo a dare il verdetto. Esprimo il mio miglior “in bocca al lupo” alla società, compagni e giustamente gli impagabili tifosi dei dragoni che sono attaccatissimi alla loro squadra, mai dire mai- conclude Cantoni – non è detto che un domani le strade si rincontrino.
Ad una lunghezza dal Monti troviamo l’altra cugina, la Fivizzanese che rinvigorita dai tre punti con la Palleronese nel derby riceve al Comunale per il secondo confronto interno consecutivo una delle rivelazioni del girone, la Fortis Camaiore.
A Fivizzano, perfezionato l’arrivo del difensore Matrone la dirigenza è alla ricerca di un centrocampista, se arriverà bene, altrimenti – accomuna il d.s. Trasatti – non fà nulla, continueremo con il nostro gruppo, giovani del territorio in primis, per riuscire come primo obiettivo a salvarci, dopo questo traguardo riprogrammare di nuovo un’altra stagione.
Concludiamo la panoramica del tredicesimo turno con l’ennesimo appello delle due compagini in fondo alla classifica, la Palleronese è chiamata all’esame interno contro l’Atletico Carrara dei Marmi, per i granata di mister Giorgi è obbligatorio fare punti.
Per l’ultima della classe Filattierese dopo gli ultimi sviluppi di mercato, dove le trattative per altri giocatori sono ancora “live”, con prossimo impegno dovrebbe iniziare la tabella della salvezza, il mister Centofanti ne è più che convinto, però domenica ci sarebbe da battere il Lucca calcio per iniziare la rincorsa.

Programma gare e arbitri domenica 11 dicembre 2016 (ore 14,30)

Filattierese-Lucca calcio (“Selva”, Arti Macovilla di Pisa)
Filvilla-Poveromo (“Bottero”, Michael Florio di Viareggio)
Fivizzanese-Fortis Camaiore (Comunale, Jacopo Puggelli di Viareggio)
Monti-Ricortola(“Don Bosco”,Gianni Ghelardini di Viareggio)
Palleronese-Atletico Carrara(“Lombardi” Alessio Di Fano di Firenze)
Pisa Sp. Club-Migliarino Vecchiano(“Arno” Putignano, Lorenzo Nencioli di Prato)
Tirrenia-Corsanico(Ronchi, Dario Tarocchi di Prato)
Torrelaghese-Monzone (“Rontani” Bozzano, Alessio Matteucci di Livorno)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure