Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 22.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fuori Regione, Romagnano, Pietrasanta e Fivizzanese partenza giusta

Facciamo il punto sul torneo di II Categoria della Toscana. Il primo derby lunigianese al Mulazzo. Blitz esterni del Monzone nel pisano e del Lido a Villafranca

Fuori Regione, Romagnano, Pietrasanta e Fivizzanese partenza giusta

Carrara - E’ iniziato il campionato di seconda categoria, nelle previsioni era stato dichiarato dagli addetti ai lavori interessante ed affascinante, le compagini accreditate hanno fatto il loro dovere, parliamo dello Sporting Pietrasanta che all’esordio casalingo travolge l’Atletico Podenzana(3-0), il Romagnano altra “corazzata” del girone supera con lo stesso punteggio il giovane Monti. Ai successi delle due “favorite” si aggiunge quello della Fivizzanese(3-1) targata Aldo Poggi, i medicei soffrono ma alla fine ottengono tre punti preziosi contro l’Atletico Carrara, da segnalare la vittoria del primo derby lunigianese della matricola Mulazzo(3-1) che infligge ai cugini della Filattierese il primo stop della stagione. Delle lunigianesi torna dalla trasferta pisana con i tre punti in tasca il Monzone (0-1), in casa della neo ripescata Stella Rossa, invece cade tra le mura amiche il rinomato Filvilla (0-1) contro i versiliesi del Lido di Camaiore di mister Fabrizio Monga. Dopo le due sconfitte consecutive patite in coppa il Ricortola parte con il piede giusto rimandando battuto la Fortis Camaiore(3-2), infine l’unico risultato ad occhiali è quello tra la new entry Cerreto ed il blasonato Corsanico(0-0)che lascia due punti ad un’ostica e mai doma squadra blu cerchiata.
Come era nelle previsioni il girone è partito con certificate certezze, Sporting Pietrasanta, Romagnano e Fivizzanese hanno rispettato le previsioni vincendo i match in casa propria, frenano i collinari del Corsanico e addirittura perde la Filattierese che dopo un radicale rinnovamento dell’organico perde la strapaesana a Groppoli.
L’undici di mister Gabriele Mazzei cambia il campionato ma non cambia affatto la mentalità vincente della “sua” squadra, ne ha fatto le spese il neopromosso Atletico Podenzana che esce dallo stadio dei pietrasantini con onore. Il club del presidente Serafino Coluccini ha lanciato l’ennesimo segnale alle concorrenti e di conseguenza alle pretendenti al titolo, il reparto offensivo segna con regolare puntualità, la difesa ermetica di Ciro Capuano & soci mostra garanzie assolute, componenti che garantisco una solida affidabilità proiettata a lunga veduta. Stesso copione anche in casa del Romagnano, che attualmente gioca sul neutro di Fossone, rimanda battuto i dragoni del Monti di mister Andrea Bartolini, mettendo subito al sicuro il successo con la collaudata coppia Lopez-Kabashi, incamerati i primi tre punti ora per il team di mister Paolino Alberti è chiamato subito all’esame in casa dell’accreditato Corsanico. E’ cominciato con una convincente prova il cammino della Fivizzanese del nuovo corso, i medicei guidati dal neo tecnico Aldo Poggi offrono buone trame di gioco contro i marmiferi di Sergio Bigarani conquistando l’intera posta in palio in vista del prossimo turno in casa del Monti per il secondo derby della stagione. Prestigioso è il successo del Mulazzo di mister Fabio Bellotti che nella pirotecnica ripresa fa suo il derby del “Calani” davanti al pubblico delle grandi occasioni, l’inserimento del veloce Baciu decide la strapaesana con una doppietta trascinando i compagni alla prima storica vittoria.
Torna dalla gara in esterna il Monzone di mister Luciano Guelfi che vive di rendita del gol segnato da Costa in apertura di gara, il viaggio a Castelfranco di Sotto si è rivelato più positivo del previsto, la retroguardia granata di Attuoni & soci ha retto l’urto e il forcing costante della neo ripescata Stella Rossa. E’ iniziato bene il campionato per il Ricortola, la giovanissima formazione di Paolo Bertelloni ha interpretato nel migliore dei modi l’approccio al nuovo torneo, in evidenza tra i nero verdi Andrea Stocchi, firma una doppietta, ha avuto il pregio di aprire e ribaltare il risultato aiutato dal compagno Matteo Giusti contro la blasonata Fortis Camaiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News