Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Agosto - ore 10.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Dopo sette anni l'Athletic Chiappa chiude i battenti

Decisione sofferta e arrivata dopo che si era provato a ripartire anche per il prossimo campionato con un nuovo allenatore e un nuovo Direttore Sportivo. Le parole di Gennaro Iaione a Calcio Spezzino.

Dopo sette anni l´Athletic Chiappa chiude i battenti

La Spezia - Dopo sette anni di onorata militanza fra II e I Categoria cala il sipario sull'Athletic Chiappa. Un vero e proprio peccato per tutto il movimento spezzino e ligure che perde l'ennesima squadra. E dire che i presupposti, dopo la retrocessione della scorsa stagione, erano diversi con gli "orange" che erano ripartiti annunciando il nuovo allenatore, Rotondo, e il nuovo D.s. Daniele Parodi, ed invece non c'è stato niente da fare. "Mi dispiace molto per i dirigenti, allenatori, Maurizio Zavanella vero trascinatore e tutti i giocatori che avevano accettato di essere con noi anche quest'anno soprattutto la parte storica della squadra formata da Caruso, Giacopello e Galuppini" - dichiara ai microfoni di Calcio Spezzino Gennaro Iaione centrocampista, ma anche storica figura e co - fondatore della squadra insieme a Gianluca Parenti - "Aggiungo che comunque io e Gianluca siamo molto orgogliosi di aver portato avanti un progetto nato quasi per caso sette anni fa e che con passione e dedizione abbiamo portato avanti togliendo del tempo alle nostre mogli Sara e Martina che ci hanno sopportato in ogni maniera." In un'estate dove alla Spezia hanno già salutato il Levanto 2006, fusosi con il Vecchio Levanto dando vita al Levanto Calcio, e il Colli di Luni, fusosi con l'Ortonovo da cui è nato il Colli Ortonovo, sicuramente un brutto colpo per tutto il movimento della nostra provincia che negli ultimi anni ha visto sempre più squadre scomparire dalla "geografia calcistica" della Spezia. Una decisione senz'altro sofferta e arrivata al termine della stagione che dal punto di vista sportivo ha visto toccare il punto più alto al sodalizio orange con la partecipazione al torneo di I Categoria, anche se terminato all'ultimo posto, dopo il ripescaggio per la partecipazione ai Play - Off della stagione ancora precedente. E ora tante domande sorgono spontanee soprattutto pensando al prossimo campionato di II Categoria che al momento vede 13 squadre, ma che potrebbe perderne ulteriori dato che anche in I Categoria bisognerà completare le squadre iscritte dato il ripescaggio in Promozione del Cadimare e la scomparsa del Levanto 2006. Intanto su un'altra realtà spezzina è calato il sipario, con la speranza che essendo la fenice il simbolo della società di Parenti e Iaione magari la squadra potrà risorgere dalle proprie ceneri in futuro...

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure