Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Agosto - ore 17.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tanta voglia di ripartire per il Levanto Calcio

Ecco i commenti del segretario rivierasco Piergiorgio Bussani, dell'allenatore Dimitri Agata e del responsabile delle giovanili Luca Beccarelli

Tanta voglia di ripartire per il Levanto Calcio

Il Levanto, dalla prima squadra al settore giovanile, non vede l’ora di ritrovarsi e ripartire. Il primo a esprimersi in tal senso è il segretario Piergiorgio Bussani.

"Sarebbe bello sapere quanto prima" – sostiene quest’ultimo - "quando esattamente potremo ricominciare e ciò invece non dipende molto da noi. Nel frattempo stiamo raccogliendo tutta la documentazione indispensabile e facendo la conta dei requisiti necessari, per accedere a un credito sportivo che ci sarebbe davvero prezioso, tanto più che di quello regionale non siamo riusciti a beneficiare".

Dall’ottica dirigenziale e quella tecnica attraverso l’allenatore della 1.a squadra Dimitri Agata.
"La probabile permanenza in Promozione" – afferma il mister - "resta senz’altro positiva, benché ci sia una punta di rammarico nel non averla potuta conquistare sul campo, cosa che a mia detta ci sarebbe riuscita ancorché con enormi sacrifici. Penso inoltre che ce la siamo meritata per come, scontato un avvio in cui, provenendo dalla I Categoria, dovevamo adeguarci al salto, siamo andati poi in crescendo; pure per me, non scordiamocelo, si trattava di un’esperienza nuova".

Parola infine al responsabile del settore giovanile Luca Beccarelli.
"Una tristezza vedere per tanto tempo gli impianti vuoti dei nostri ragazzi che di norma vi lavorano alacremente, a proposito di loro, ci piacerebbe che non li pregiudicasse più di tanto la crisi economica che il ramo turistico soffrirà in modo particolare: non dimentichiamo che tanti giocatori del nostro “vivaio” operano appunto nel turismo in riviera. Per il resto, a maggior ragione se gli sponsor sono attesi da tempi difficili, speriamo in una bella mano allora da parte della federcalcio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News