Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Agosto - ore 11.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nicolò Cucurnia: "Se promuovi la prima devi far retrocedere l'ultima"

Il capitano e bandiera delle "Fenici" dice la sua sulla possibile ripartenza del calcio dilettantistico. "Io sono per far parlare il campo, ma purtroppo la vedo ipotesi alquanto improbabile"

Nicolò Cucurnia: "Se promuovi la prima devi far retrocedere l'ultima"

Ortonovo - Capitano di mille battaglie Nicolò Cucurnia è, al pari del bomber Mario Verona, l'uomo simbolo delle ultime stagioni del Colli Ortonovo. Il mediano classe '89 veste da otto stagioni la maglia delle "Fenici": sia prima della fusione con il Colli di Luni quando la denominazione era Ortonovo che, in seguito, con l'attuale società. Nel corso dei campionati lo abbiamo scherzosamente soprannominato "Il Risolutore" per la sua capacità di abbinare quantità a qualità trovando spesso reti determinanti ai fini dei risultati della sua squadra. Trentasette reti realizzate negli ultimi otto campionati sono lì a dimostrare questa sua peculiarità. Oggi abbiamo voluto sentire il suo parere il merito alle ventilate ipotesi del futuro del nostro amato calcio dilettantistico e lui non si è di certo sottratto rispondendo alle nostre consuete tre domande diviso tra l'eccellente stagione in corso in cui la formazione allenata dal padre Paolo veleggia in un ottima settima posizione di classifica pur essendo partita con l'obiettivo della salvezza e l'amarezza per aver dovuto lasciare incompleto il campionato in corso.

Nei giorni scorsi il Presidente Regionale Ivaldi si è pronunciato in merito alle possibili decisioni che verranno prese su promozioni e retrocessioni affermando che, pur non potendo rendere la cosa pubblica al momento, i vertici federali della Liguria hanno già le idee molto chiare. Secondo lei che linea verrà seguita?

"A sentire i rumors sembrerebbero molto propensi a far salire le prime in classifica per dare un valore al campionato disputato fino ad ora. A questo aggiungerebbero il blocco delle retrocessioni."

In attesa di decisioni ufficiali i "rumors" dicono prima classificata promossa e blocco delle retrocessioni. E' d’accordo? Avrebbe seguito la solita linea o avrebbe scelto altrimenti?

"Non sono per niente d'accordo con queste decisioni, se proprio non si riuscirà a finire i campionati che da quanto è stato deciso devono finire entro agosto, allora come si fa promuovere la prima classificata? Dovresti far retrocedere anche l'ultima così da dare un valore alla classifica di tutti, io i campionati sarei per finirli e far parlare il campo, ma lo vedo alquanto improbabile purtroppo."

Si è parlato, tra le altre cose, di un possibile calo dei fuoriquota da tre a due nei campionati di Promozione ed Eccellenza e dell’eliminazione del fuoriquota in I Categoria. E' favorevole? E perché?

"Personalmente sono favorevole per una riduzione dei "fuori quota" da tre a due nei campionati di Promozione ed Eccellenza e da due a uno in I Categoria alzando anche l'età, magari 2000/2001 in eccellenza e promozione e 1999 in 1 categoria. Penso che così facendo si potrebbero ridurre i costi delle società."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News