Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Maggio - ore 22.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, le tre di testa provano a fare il vuoto

Rivasamba, Fieschi e Athletic battono Don Bosco, Little e Golfo Paradiso. Seb. Agrifogli griffa una vittoria importantissima per il Cadimare sul Casarza. Magra impresa con Goliardicapolis. F&C ok nel derby con Canaletto. A picco il Colli a Borzoli

Il punto, le tre di testa provano a fare il vuoto

La Spezia - Continua nel segno delle prime tre della classe, tutte vittoriose, il Girone B di Promozione della Liguria. Il Rivasamba passa il non facile esame in casa del lanciato Don Bosco Spezia imponendosi al "Cimma" per 1 - 2. Vantaggio dei "calafati" a firma di Latin che devia alle spalle di Fiorito l'assist di Simone Del Nero, raddoppio dell'esperto bomber Fontana al terzo sigillo consecutivo nelle ultime due partite. A riaprire la partita ci pensa il giovane centrocampista Nicolini che segna di testa su centro di Ferdani che poi sfiora la rete del pareggio. In precedenza però la capolista andava vicina anche alla terza rete con Busi e Paterno. Salesiani ora sesti con il Golfo Paradiso, mentre la squadra di mister Davide Del Nero mantiene due punti di vantaggio sul Real Fieschi che si impone in rimonta sul Little Club G. Mora, quinto in classifica, che passava in vantaggio grazie al rigore trasformato da bomber Raiola. Il bomber principe del campionato Gandolfo trovava però con uno splendido colpo di testa il momentaneo pareggio e poi Asimi siglava il gol della vittoria per la squadra di Paglia. Un punto più sotto si confermava l'Athletic Club Liberi che con un'altra goleada rifilava ben cinque reti al malcapitato Golfo Paradiso PRCA: doppietta per Del Vecchio che realizzava anche un rigore e sigilli singoli per Cagliani, Di Pietro e Grosso. Risultati comunque tutti molto favorevoli al Cadimare che si imponeva di misura in casa del pericolante Casarza Ligure. Rete decisiva a firma di Sebastiano Agrifogli che realizzava un bel gol su assist di Alvisi. Da segnalare anche una grande prestazione del portiere Sarti che salva su Grezzi e Oneto, che coglie un palo, sullo 0 - 0. Nella ripresa locali in dieci per l'espulsione di Mastrogiovanni che commette fallo da rigore su Alvisi, ma lo stesso giocatore si fa ipnotizzare da Gianelli che neutralizza il suo tiro dagli undici metri. I tre punti conquistati proiettano la squadra di Buccellato a quota 32 in quarta posizione in piena zona Play - Off. Una vittoria fondamentale in cui brilla il terzetto difensivo Costa - Mozzachiodi - Antonelli in una partita in cui i "Pirati" si presentavano rimaneggiatissimi per le assenze per infortunio di Maggiore, Lunghi, Sebastiano Agrifogli e con Dell'Ovo e Palmero che acciaccati partivano dalla panchina. Come visto nella nostra cronaca di ieri impresa poi di un rimaneggiatissimo Magra Azzurri che con ben sei titolari assenti si impone di misura sulla sempre pericolosa Goliardicapolis grazie alla rete realizzata dal difensore Casassa (nella foto in marcatura su Giacomo Maggiore, ndr) ad inizio ripresa. La squadra di Paolini sale a 30 punti a sole due lunghezze dai Play - Off. Tre punti più sotto la Forza e Coraggio che come visto si impone nell'importante derby salvezza contro il Canaletto Sepor grazie al primo sigillo in maglia rossobianca del giovane Drovandi. Graziotti che raggiungono la Goliardicapolis. La squadra di Bastianelli ferma a quota 21 vede scappare invece il Campomorone Sant'Olcese che sale a 26 andando a vincere di misura con il fanalino di coda Burlando grazie alla rete realizzata da bomber Curabba. Infine terza vittoria stagionale per il Borzoli, e prima di mister Pusceddu, che si impone per 2 - 1 nel delicatissimo scontro salvezza contro il Colli Ortonovo sulla cui panchina esordiva il neo mister Paolo Cucurnia. Locali avanti con Ferrero che devia il calcio di punizione di Esibiti e che raddoppiano nel finale con il neo entrato bomber Carrubba, in pieno recupero il gol di Manfredi. Sconfitta pesante per le "Fenici" che si presentavano prive dei bomber Verona Rosati e di alcune pedine come Maccione e Barbieri con questi due che sembrerebbero non proseguire il rapporto con il team di Ortonovo dopo l'allontanamento dalla panchina di mister Cristiano Rolla.

I TOP DI GIORNATA

LE PRIME TRE DELLA CLASSE: Sembrano voler fare il vuoto e giocarsi fino all'ultimo la prima posizione. Tre vittorie preziose in tre match comunque con squadre di alta classifica.

MAGRA AZZURRI: Sempre più rivelazione positiva della stagione, nonostante le tantissime assenze arriva una grande vittoria contro la Goliardicapolis.

FORZA E CORAGGIO: Una vittoria fondamentale in ottica salvezza quella ottenuta contro il Canaletto Sepor.

I FLOP DI GIORNATA

GOLIARDICAPOLIS: Contro una squadra imbottita di giovani e priva di ben sei titolari era lecito aspettarsi qualcosa di meglio.

COLLI ORTONOVO: Stop veramente pesantissimo quello in casa della penultima della classe Borzoli che accorcia le distanze in ottica salvezza.

CLASSIFICA MARCATORI

20 GANDOLFO (Real Fieschi)

13 Marasco (Rivasamba)
13 Massaro (Golfo Paradiso PRCA)

12 Pannone (Don Bosco Spezia)

11 Costa (Canaletto Sepor)
11 Raiola (Little Club G. Mora)

10 Del Vecchio (Athletic Club Liberi)

9 Cagliani (Athletic Club Liberi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News