Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Febbraio - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Poker di rimonta per la Forza e Coraggio

Le "Furie Rosse" trascinate da un Pesare in gran spolvero ritrovano la vittoria infliggendo quattro reti al Borzoli che nel primo quarto d'ora era partito fortissimo con un gol e due occasioni da rete. Ennesimo rigore disinnescato da Mozzachiodi

Poker di rimonta per la Forza e Coraggio

La Spezia - Dopo il pareggio nel derby con il Don Bosco Spezia torna a calcare il terreno amico dell'Astorre Tanca la Forza e Coraggio di mister Consoli, avversario di turno il Borzoli penultima forza del torneo reduce da due settimane di stop dato che nell'ultima giornata ha ottenuto una vittoria a tavolino per la mancata presentazione della Burlando fanalino di coda del torneo.

Le formazioni: 4 - 3 - 3 per le "Furie Rosse" con Esposito riferimento offensivo centrale ai cui lati giostravano Drovandi e Pesare, difesa a quattro con Ponte che scalava sull'out sinistro e la coppia Giordano - Quaranta al centro della retroguardia. Conti, al rientro dalla squalifica, si accomodava in panchina. Unico indisponibile Milone. Per mister Pusceddu, subentrato da tre giornate, coppia offensiva Sigona - Fedri con il "chirurgo del gol" Esibiti a giostrare alle loro spalle.

Primo tempo: Parte fortissimo il Borzoli a dispetto della sua deficitaria classifica e al 7° già sfiora il vantaggio con Sigona che centra in pieno la traversa della porta difesa da capitan Mozzachiodi con una grande conclusione a seguito di un'irresistibile azione personale. Risponde un minuto dopo la F&C, ma il tentativo di Campagni dal limite si perde alto sopra la traversa. All'11° Esibiti scarica un potente sinistro verso la porta avversaria, la risposta di Mozzachiodi è da par suo e con una grande parata evita di capitolare. Nulla può l'estremo difensore due minuti dopo sul gran tiro al volo di D'Ambrosio che porta in vantaggio la squadra di Pusceddu partita veramente a razzo. Neanche il tempo di esultare per gli ospiti che arriva il pareggio: Campagni è freddissimo nella trasformazione di un penalty concesso per atterramento in area di Cuccolo. La rete subita smorza la verve del Borzoli e fino al 32° non succede altro, poi ecco il grande centro di Cuccolo a liberare Drovandi che a centro area si divora il vantaggio graziotto. Errore che potrebbe costare caro se la Forza e Coraggio non disponesse di un portiere come Mozzachiodi. Il capitano graziotto sale in cattedra al 35° neutralizzando un rigore calciato da Fedri e concesso per fallo di Memaj su Esibiti. Per Mozzachiodi è il terzo rigore su tre neutralizzato in questa stagione. Al 40° la squadra di Consoli mette la freccia: morbido pallonetto di Pesare, su assist del neo acquisto Ponte, che supera Dagnino portando avanti le "Furie Rosse". Finale di frazione movimentato. Al 45° viene espulso Esibiti che eccede nelle proteste, al 46° tris che chiude anzitempo i giochi: questa volta è Cuccolo a scegliere la soluzione liftata e fare centro con un pallonetto a tu per tu con Dagnino. Al 3' di recupero strada anticipata verso gli spogliatoi anche per mister Consoli a sua volta allontanato per proteste.

Ripresa: Secondo tempo dove in pratica succede poco fino al 57° quando per un fallo in area di Ferrero, che viene espulso, su Pesare viene concesso il secondo rigore in favore dei rossobianchi con il fantasista che mette a segno dagli undici metri la propria doppietta personale. Da qui in poi partita virtualmente chiusa e poche emozioni da segnalare. Al 73° un Pesare veramente in giornata libera il neo entrato Macera a tu per tu con Dagnino, ma l'attaccante spezzino si fa ipnotizzare dal portiere ospite che neutralizza la sua conclusione. Proprio allo scoccare del 90° un altro neo entrato come Lenelli centra in pieno la traversa. Ultima emozione al 92° con il doppio giallo comminato al neo entrato Mendez. Finisce così con il poker graziotto e la Forza e Coraggio che sale a 18 punti, quattro in più del Canaletto Sepor corsaro a Bogliasco e prima squadra nei Play - Out. Per il Borzoli nona sconfitta in quindici partite: la squadra di Pusceddu dopo un ottimo avvio si è progressivamente spenta sotto i colpi degli spezzini. Migliore in campo Pesare autore di una bella doppietta e di assist e giocate pregevoli. Bene anche Mozzachiodi ancora decisivo sulla parata del calcio di rigore.

Tabellino

Forza e Coraggio - Borzoli 4 - 1
Marcatori: 13° D'Ambrosio (B), 16° [Rig.] Campagni (F), 40° e 57° [Rig.] Pesare (F) 46° P.t. Cuccolo (F)

Note: al 45° espulso Esibiti (B) per proteste, al 48° P.t. allontanato mister Consoli (F) per proteste,al 57’ espulso Ferrero (B) per fallo su Pesare (F), al 92° espulso Mendez (B) per doppia ammonizione.

Forza e Coraggio: Mozzachiodi, Memaj (83° Maffiotti), Ponte, Campagni (83° Lenelli), Quaranta, Giordano, Cuccolo (65° Dani), Cerri, Drovandi (75° Cagetti), Esposito (56° Macera), Pesare. All. Consoli
A disp.: Stradini, Natale, Lala, Conti.

Borzoli: Dagnino, Perego (16° Sannino - 75° Mendez), Chiappori, Puggioni, Ferrero, Massa, Zanini, D'Ambroso, Fedri (46° Carrubba), Esibiti, Sigona. All. Pusceddu
A disp.: Ragusa, Spallanzani, Fili, Persi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News