Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Luglio - ore 07.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lunghi rinverdisce i fasti della "Zona Cadimare"

Ancora una rete in pieno recupero del forte centrocampista spezzino permette al Cadimare di superare in rimonta l'ex capolista Real Fieschi. Undicesimo risultato utile consecutivo per la squadra di mister Buccellato

Lunghi rinverdisce i fasti della "Zona Cadimare"

La Spezia - Come sette giorni prima al "Camaiora", ma questa volta in casa al "Pieroni" della Spezia e contro la capolista del campionato. Prima sotto e in sofferenza, poi il pareggio con Alvisi e il crescendo e, infine, ancora una volta in pieno recupero il gol vittoria di Lunghi. Il centrocampista ex Fezzanese rinverdisce i fasti di quella famosa "Zona Cadimare" già tanto cara ai "Pirati" quando vinsero il campionato di II Categoria.

Le formazioni: Privo di Sebastiano Agrifogli mister Buccellato schiera Maggiore unica punta supportato dalla fantasia di Lunghi e dalla velocità di Alvisi sulla corsia. In mediana ecco tutta la forza fisica di Moussavi, per il resto è la formazione tipo. Paglia risponde con il super bomber del torneo Gandolfo, 22 reti in 21 apparizioni prima del match, affiancato dall'estro di Asimi, in mezzo il centrocampista goleador Ruffino. Un po' a sorpresa partono in panchina Ronconi e il giovane Lessona.

Primo tempo: Come sette giorni prima parte con il freno a mano tirato il Cadimare, mentre la capolista si riversa in attacco. Dopo appena due giri di lancette ecco infatti la grande conclusione di Celeri che colpisce il palo esterno. I bianco azzurri di Paglia stazionano stabilmente nella metà campo locale schiacciando il Cadimare sulla difensiva. La capolista batte due calci di punizione che non portano però i frutti sperati, poi sugli sviluppi di un corner il pallone perviene a G. Garbarino che conclude trovando pronto alla parata Sarti. Gli spezzini provano a scuotersi e al 13° ecco una bella azione sull'asse Maggiore - Lunghi - Costa con centro di quest'ultimo deviato in corner. Dalla bandierina palla ancora a Lunghi che conclude sul fondo. Al 18° Samuele Agrifogli serve Alvisi che salta l'uomo e conclude trovando la parata di Pozzo. Al 20° pallone sanguinoso perso in mezzo al campo dal Fieschi e ripartenza fulminante dei locali che mettono Lunghi a tu per tu con Pozzo freddissimo a salvare la propria porta smanacciando in maniera importante la sfera. Passa un minuto e sul capovolgimento di fronte Gandolfo va benissimo via in dribbling, ma alza troppo la mira. Sono le prove generali al gol del vantaggio ospite che giunge al 24°: G. Garbarino taglia il campo e serve Asimi che sterza secco e appoggia a Gandolfo che questa volta non perdona e porta a 23 le sue marcature stagionali sbloccando il match. Il vantaggio galvanizza la capolista che vola sulle ali dell'entusiasmo sfiorando il bis. Al 28° Bacigalupo lancia Gandolfo che mette giù il pallone di petto e conclude al volo, pallone ben indirizzato, ma Sarti volta e smorza in tuffo con una grande parata: applausi per entrambi. La partita prosegue con un calcio piazzato per parte che non portano a sostanziali mutamenti. Poi al primo minuto di recupero ecco la ripartenza bianco azzurra che può fare molto male: Gandolfo imbuca per Asimi che sprinta e si invola verso Sarti con il portiere spezzino che con i giusti tempi riesce ad uscire nei piedi del fantasista e vanificarne la grande occasione. Al riposo si va quindi sul minimo vantaggio ospite.

Ripresa: Ripresa che si apre con un Fieschi sempre frizzante. Al 48° Pane in azione sulla destra effettua un traversone per Gandolfo che gira bene a rete, ancora un buon intervento di Sarti a disinnescare il pericolo. Ecco poi un'azione sull'asse Asimi - Garbarino - Gandolfo che impatta male e facilita la presa del N°1 di mister Buccellato. La risposta del Cadimare passa dai piedi di Maggiore che arma il destro al volo di Samuele Agrifogli che si alza sopra la traversa. A seguire conclusione di Lunghi parata da Pozzo. Al 66° Celeri pesca Gandolfo che insacca il raddoppio del Real Fieschi, ma l'arbitro annulla il tutto per presunta posizione di fuorigioco. Veementi montano le proteste della capolista, ma il Direttore di Gara è irremovibile. Nel giro di appena 60" secondi si passa dal possibile raddoppio ospite al pareggio: Lunghi è magistrale nel vedere il giusto corridoio e trovare l'imbucata per il filtrante che mette Alvisi davanti a Pozzo, l'esterno salta anche il portiere e deposita in fondo al sacco il gol del pareggio. Al 72° secondo legno per il Real Fieschi che sfiora il nuovo vantaggio con una pregevole punizione di Asimi che incoccia il palo che salva il Cadimare. Ribaltamento di fronte e Maggiore resiste alla carica dei difensori bianco azzurri per poi cercare il destro a giro di precisione che finisce fuori di poco. Al 76° Cadimare vicinissimo al raddoppio: pallone che passa dai piedi di Samuele Agrifogli a quelli di Lunghi che serve il neo entrato Dell'Ovo che conclude dalla destra, ma Pozzo salva tutto con un gran tuffo. Un minuto prima dell'80° risponde la squadra di Paglia con Asimi che pesca Gandolfo murato ancora una volta dall'ottimo intervento di Sarti. All'84° occasione per Asimi che non riesce però ad inquadrare lo specchio della porta con la sua conclusione. All'89° infine tutto sembra apparecchiato per il nuovo vantaggio del Real Fieschi: Gandolfo trova palla in area, controlla la sfera e conclude debolmente, ma in maniera angolata, Sarti è superato, ma ecco il terzo legno della partita a dire di no ai bianco azzurri. In pieno recupero al 93° il Fieschi si lamenta per un possibile atterramento in area di rigore su Ruffino che riceve palla sulla destra e viene steso, ma l'arbitro fa cenno di proseguire...e la partita prosegue con il Cadimare che scende a sinistra con Alvisi, cambio di fascia ed ecco la sfera pervenire a Lunghi che da destra si accentra palla al piede, entra in area, salta un avversario e scarica un sinistro radente che si infila sul primo palo...esplode il "Pieroni" per il gol vittoria! Rete in fotocopia a quella del "Camaiora" di sette giorni prima sempre al 94°. Triplice fischio e tre punti pesantissimi per i "Pirati".

Conclusioni: Partita bellissima e aperta ad ogni risultato giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Vittoria pesantissima per il Cadimare che centra l'11° risultato utile consecutivo e consolida la quarta posizione Play - Off preparandosi ad un finale di stagione con un calendario favorevole dove, a parte lo scontro con il Little Club G. Mora, arriveranno tutte partite con squadre di bassa classifica. Buona prestazione anche per il Real Fieschi che si porta in vantaggio, si lamenta per una rete annullata e un possibile rigore mancato e colpisce clamorosamente tre legni. La squadra di Paglia perde la vetta della classifica, ora ad appannaggio dell'Athletic Club Liberi, ma non esce sicuramente ridimensionata dallo scontro con i "Pirati".

I migliori: Per la seconda settimana consecutiva è per noi Lunghi il migliore in campo. Sempre nel vivo del gioco, manda in porta Alvisi per la rete del pareggio e realizza il gol vittoria con un'azione fotocopia a quella di sette giorni prima. Ottima anche la prestazione del portiere Sarti che leva le castagne dal fuoco con ottimi interventi in almeno quattro o cinque circostanze. Nel Real Fieschi brilla il solito Gandolfo, ma anche Asimi e Pozzo.

Tabellino

Cadimare - Real Fieschi 2 - 1
Marcatori: 25° Gandolfo (R), 67° Alvisi (C), 94° Lunghi (C)

Note: ammoniti Cutugno (C), Salvatori (R), Ruffino (R), Bacigalupo (R), Desogus (C).

Cadimare: Sarti, Costa (56° Dell'ovo), Vigiani, Cutugno, Mozzachiodi, Moussavi, Alvisi, Sam. Agrifogli, Maggiore, Lunghi, Desogus. All. Buccellato
A disp.: Brozzo, Ceradelli , Antonelli, Cisse, Russo , Amalfitano, Crafa.

Real Fieschi: Pozzo, Pecaj, Pane, Salvatori, Conti, Bacigalupo, Garbarino G (78° Coldani), Ruffino, Gandolfo, Asimi, Celeri. All. Paglia
A disp.: Sepulveda, Chiarabini, Garbarino M, Ronconi, Cuneo F, Lessona, Cervini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News