Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Ottobre - ore 23.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La capolista Molassana batte la Forza e Coraggio: è crisi per gli spezzini?

Le Furie Rosse offrono una buona prestazione ma ancora una volta escono sconfitti. La sfortuna, un incredibile rigore negato e le numerose assenze incidono sulla sconfitta.

La capolista Molassana batte la Forza e Coraggio: è crisi per gli spezzini?

Portovenere - Seconda sconfitta consecutiva per una Forza e Coraggio che nell'ultimo periodo sta raccogliendo pochi punti. Per parlare di crisi è, forse, ancora troppo presto, ma una cosa è certa...il successo manca da parecchie, troppe giornate. Rispetto alla gara contro il Real Fieschi, si è vista una squadra con maggior carattere che ha lottato fino alla fine contro la capolista Molassana, anche se per l'ennesima volta la complicità biancorossa sui gol avversari è stata evidente. Gli infortuni continuano a falcidiare la squadra di Consoli (ieri assenti Quaranta, Biagioni, Bariti, Mozzachiodi e Arena con Alvisi non al top) ed i graziotti possono recriminare anche su alcuni episodi come il rigore non concesso a loro favore per un fallo di mano abbastanza netto in area rossoazzurra. Ospiti avanti con un gol di Caramello, abile a inserirsi su un'incertezza locale. Furie Rosse che reagiscono e creano pericoli soprattutto con Esposito e Amorfini, ma Kouvatzis è insuperabile. Poco prima dell'intervallo mani in area di Ansaldo che appare netto, ma per il direttore di gara non c'è nulla. Si va al riposo. Nella ripresa la Forza e Coraggio a tratti assedia la capolista di mister Schiazza, ma non trova il guizzo vincente. Guizzo che trova invece bomber Tabiolati che conquista e trasforma un rigore per un'entrata di Landi giudicata irruenta. Quello segnato dagli undici metri dall'ex attaccante della Primavera dello Spezia Calcio, qualche anno fa, è il gol che risulterà decisivo ai fini del risultato. Nel finale Cardetti prova a ridare speranza ai rossobianchi, ma nonostante le ultime incursioni il punteggio non cambia. I migliori: Amorfini per i locali ed il giovane trequartista Alarcon (nella foto, N.d.r.) per il Molassana.

Tabellino

Forza e Coraggio - Molassana Boero 1-2
Marcatori: 24' Caramello (M), 65' [Rig.] Tabiolati (M); 78' Cardetti (F)

Forza e Coraggio: Landi, Maffiotti, Corsini (46' Prushi), Palagi, Fregosi, Bellotti, Amorfini, Noga, Esposito, Muracchioli (57' Alvisi), Stefanelli (74' Cardetti).
A disp. Stradini, Gatti, Nunez Gomez.
All. Consoli.

Molassana: Kouvatzis, Garibaldi, Madaio, Cuman, Ansaldo, Russo (71' Barsacchi), Tabiolati (75' Romei), Caramello, Novaresi (85' Giacopetti), Alarcon, Tecchiati.
All. Schiazza.

Arbitro: Sig. Pasquariello di Novi Ligure

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure