Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Agosto - ore 14.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Forza e Coraggio manda K.O. il SanCi e spera ancora

La squadra di Consoli si impone con un tris sull'undici genovese, ma la squadra di Rossetti C. mai doma riapre momentaneamente la partita. Espulso subito Raiola, poi Moscato para un rigore a Bariti.

La Forza e Coraggio manda K.O. il SanCi e spera ancora

La Spezia - Al termine di una partita bellissima e combattuta è la Forza e Coraggio a battere un ostico San Cipriano e portare a casa l'intera posta in palio che permette alla squadra di mister Consoli di sognare ancora l'ingresso negli spareggi Play - Off per poi accedere al campionato di Eccellenza. In tal caso sarà decisiva l'ultima partita in casa di una Ronchese già matematicamente salva, ma anche il risultato delle dirette concorrenti alla zona spareggi. Per quanto riguarda gli ospiti, nonostante avessero da tempo conquistato la salvezza, hanno giocato una buona gara onorando al massimo il campionato e cercando in tutti i modi di portare a casa dei punti dimostrandosi come sempre formazione temibile. Dopo la rocambolesca sconfitta nella finale di Coppa Italia contro il Legino Consoli ripropone il "tandem leggero" formato da Alvisi e Bariti supportati dalle folate offensive di Amorfini e dal talento di Esposito. Prima maglia da titolare per il giovane Diamanti schierato con il N°3. Gli ospiti rispondono con il pericoloso tandem offensivo formato da Rossetti Nicolò e bomber Raiola, assente il talentuoso ex Primavera della Sampdoria Siani sull'esterno, ma a centrocampo non manca l'inventiva grazie a Zanforlin.
Parte a razzo la F&C che passa dopo soli 8' con Alvisi che, imbeccato sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Moscato e lo supera con un destro chirurgico. Al 12° il San Cipriano rimane immediatamente in inferiorità numerica dato che il Direttore di Gara decide di cacciare il forte centravanti Raiola probabilmente reo di qualche parolina di troppo nei confronti dello stesso. Tutta in salita la partita dei ragazzi di Rossetti che dovranno giocare in pratica 80' minuti in inferiorità numeria. La Forza e Coraggio è invece ancora pericolosa con Amorfini che al 15° si presenta davanti a Moscato, ma manda clamorosamente a lato. Al 38° grande iniziativa di Bariti che supera anche Moscato che lo mette a terra: calcio di rigore per le Furie Rosse, ma l'ex portiere del Sestri Levante vince il duello con lo stesso Bariti neutralizzando il tiro dagli undici metri. Si va al riposo sul parziale di 1 - 0.
Nella ripresa la Forza e Coraggio prova ad amministrare l'incontro e al 68° trova il raddoppio con Amorfini che sugli sviluppi di un corner riceve palla al limite e manda la palla all'angolino dove Moscato non può arrivare. La gara sembra in ghiaccio, ma non è così perchè il San Cipriano, seppur ridotto in inferiorità numerica, mostra l'orgoglio. Al 70° grande conclusione da fuori area di Rossetti N., ma la sfera esce di pochissimo. Poco dopo ancora pericolosi gli ospiti con Antonelli che dal limite sfiora la traversa con una botta delle sue. Al 73° il Sanci che riapre la gara: Antonelli pesca Rossetti che elude la marcatura diretta e con un delizioso pallonetto supera Stradini per il gol che riapre il match. Non pago l'undici ospite ci crede nel tentativo di raggiungere il clamoroso pareggio, ma si sbilancia troppo e al 90° una ripartenza di Amorfini risulta ancora letale per i blucerchiati: l'esterno rossobianco si fa metà campo palla al piede prima di scaricare per Esposito che ha il tempo di controllare e siglare il gol che chiude la gara. Termina quindi 3 - 1 una gara divertente e combattuta che tutto è sembrato tranne che una gara di fine stagione. Forza e Coraggio che porta a casa tre punti importanti, ma dopo il 2 - 0 si è rilassata forse un po' troppo. Merito al San Cipriano per aver creduto fino in fondo nel poter riaprire la gara. Ora per le "Furie Rosse" graziotte l'appuntamento per l'ultima giornata è a Ronco Scrivia dove i biancorossi cercheranno l'impresa dell'aggancio ai Play - Off. Migliore in campo Amorfini che manda in confusione la difesa ospite con incursioni imprendibili. Nel primo tempo ha una grande occasione per raddoppiare, ma sciupa clamorosamente per poi rifarsi nella ripresa con un gol di pregevole fattura. Nel finale si fa 40 metri palla al piede prima di scaricare la palla del 3-1 ad Esposito che chiude il match. Nel SanCi bene Rossetti N. autore di una bella rete che riapre il match.

Tabellino

Forza e Coraggio - San Cipriano 3 - 1
Marcatori: 8° Alvisi (FC), 68° Amorfini (FC), 73° Rossetti N. (S), 90° Esposito (FC)

Note: al 12° espulso Raiola (S) per proteste, al 40° Moscato (S) para un rigore a Bariti (F)

Forza e Coraggio: Stradini, Amorfini, Diamanti, Palagi, Biagioni, Selimi, Alvisi (75° Cardetti), Campagni, Esposito, Bariti (60° Paparcone), Stefanelli. All. Consoli
A disp: Saluzzo, Maffiotti, Gatti, Bellotti.

San Cipriano: Moscato, Raganini, Romeo (46° Sciacchetano), Antonelli, Merlo (70° Paolessi), De Simone (46° Donati), Fili, Zanforlin, Rossetti N., Raiola, Villa. All. Rossetti C.
A disp: Timossi, Bondelli, Colladon, Omar.

Arbitro: Sig. Anton Giulio Ermini di Genova
Assistente N°1: Sig.ina Maria Greta Repetto di Chiavari
Assistente N°2: Sig.ina Denise Zanone di Chiavari

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure