Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Maggio - ore 22.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, quando i bomber fanno la differenza...

Poker di Corvi per la prima vittoria del Don Bosco Spezia, tripletta di Lobascio per il primato del Serra Riccò, tris di Crosetti e doppietta di Rosati per il pari tra Baiardo ed Ortonovo. Doppiette di Akkary e Marelli per il successo del Little Club

Il punto, quando i bomber fanno la differenza...

La Spezia - Domenica agrodolce per le spezzine nel torneo di Promozione. Sicuramente "lo zucchero" ce lo mette il Don Bosco Spezia autore di una grande prestazione e che centra la prima vittoria in campionato rifilando ben sei gol al malcapitato Real Fieschi. La partita la sblocca Bertoletti con una conclusione che spiazza Olmo complice una deviazione di Ruffino, poi però sale in cattedra lo scatenato Corvi (nella foto, N.d.r.). Il bomber, alla seconda presenza dopo l'infortunio, decide di chiudere subito la partita realizzando addirittura un poker di reti. La prima rete fintando il tiro con il destro, saltando un uomo e concludendo di sinistro all'angolino, il raddoppio personale quando dal limite dell'area decentrato dalla destra conclude in diagonale incrociando a fil di palo sul montante più lontano, il tris dopo aver recuperato palla a centrocampo scende fino ai trenta metri per poi esplodere un siluro che si insacca all'incrocio dei pali ed il quarto stoppando un pallone dalla trequarti campo e concludendo con una vera e propria bomba che si insaccava proprio sotto la traversa. In tutto questo anche un gol annullato per fuorigioco ed un rigore abbastanza netto non concesso per un fallo da lui stesso subito. Il set lo piazza in pieno recupero Coloretti anche lui con una splendida realizzazione centrando l'incrocio dei pali con un diagonale dai trenta metri. Il momentaneo 5 - 1, anch'esso molto bello, lo realizza Milanta con un tiro dal limite. Un sorriso sicuramente lo ha strappato anche a mister Nardi il pareggio per 3 - 3 del suo Ortonovo sul difficile campo dell'Angelo Baiardo. Lo scatenato Crosetti realizza una tripletta per i "draghetti" inframezzata dal momentaneo 2 - 1 del difensore spezzino Ceccarelli abile a ribadire in rete una traversa colpita da Rosati. E' proprio Rosati l'uomo in più della squadra spezzina dato che la sua conclusione dal limite all'ora di gioco deviata da Masi riapre la gara, mentre a 20' minuti dalla fine realizza il meritato gol del 3 - 3 per una splendida rimonta che consegna alla sua squadra un punto importante. Mastica amaro invece la Tarro Sarzanese sconfitta dal Molassana al Luperi. E' il giovane trequartista sudamericano Alarcon a sbloccare la partita nel primo tempo, ma nella ripresa Dell'Ovo firma il gol del pareggio per i rossoneri. La sfida sembra mettersi in discesa per la squadra di Lucchi quando i rosso azzurri rimangono in inferiorità numerica per l'espulsione di Caramello allontanato dall'arbitro Crova di Chiavari, ma a dieci minuti dalla fine l'esperto regista ospite Barsacchi realizza il gol vittoria per la squadra di Schiazza che lascia la formazione di Sarzana al penultimo posto in classifica salendo in seconda posizione a due punti dalla capolista. Seconda sconfitta consecutiva per la Forza e Coraggio che sull'ostico campo del Little Club G. Mora si portava però in vantaggio grazie alla rete di Esposito su assist di Amorfini. Era stato lo stesso terzino ex Lerici Castle a sfiorare due volte il vantaggio in precedenza. Sei minuti dopo però Stradini commetteva fallo da rigore su Akkary e dal dischetto "Sandokan" Marelli impattava il risultato. Ad inizio ripresa una ripartenza di Akkary portava il punteggio sul 2 -1 per i locali. Ospiti che sfioravano il pari con un colpo di testa di Palagi, ma nel finale i ragazzi di Di Somma incrementavano il loro bottino andado ancora in rete con i due attaccanti. Bello il secondo gol di Marelli con un tiro a girare da posizione defilata. In testa al campionato rimane solitario il Serra Riccò che va a vincere un'incredibile partita in casa della Goliardicapolis con il punteggio finale che recita 3 - 4. Scatenato bomber Lobascio autore di una tripletta a cui si aggiunge il gol di Ciccia. Per i locali il rigore di Bertulla del momentaneo 1 - 3 ed in pieno recupero le reti di Argeri e Repetto complice la troppa rilassatezza della capolista che pensava di aver già chiuso la pratica contro la mai doma neo promossa. Terza posizione per l'Athletic Club Liberi che pareggia in casa contro la Ronchese con risultato ad occhiali. A reti bianche anche la sfida tra Amicizia Lagaccio, che conquista così il suo primo punto stagionale, e Casarza Ligure, ma anche San Cipriano - San Desiderio.

I TOP DI GIORNATA

CORVI (Don Bosco Spezia): Gli attaccanti forti fanno sempre la differenza, Corvi lo è e lo dimostra il fatto di averlo o non averlo. Rientra dall'infortunio e sigla il gol del pareggio in casa dell'Ortonovo, la domenica successiva si scatena facendo poker e regalando la prima vittoria ai "salesiani". Quattro reti tra l'altro tutte di ottima fattura. Cinque gol in due partite disputate.

ROSATI (Ortonovo): Vale il discorso fatto per Corvi. Se la squadra di Nardi strappa un punto in casa del Baiardo tanto merito al suo attaccante. La rimonta si apre con il gol di Ceccarelli dopo la sua traversa ed in seguito ecco la sua doppietta decisiva.

LOBASCIO (Serra Riccò): Si insistiamo su questo concetto: i bomber fanno la differenza! Tripletta realizza in casa della Goliardicapolis e primo posto solitario in classifica per la sua squadra.

I FLOP DI GIORNATA

FORZA e CORAGGIO: Seconda sconfitta consecutiva per gli spezzini ed anche loro si accorgono come i bomber facciano la differenza per le doppiette di Marelli ed Akkary. Comunque non una prova da dimenticare completamente per la squadra di Consoli che aveva interpretato meglio la prima frazione degli avversari e chiude con un punteggio troppo pesante al passivo.

REAL FIESCHI: Per una squadra solida come il Fieschi sei reti subite tutte in una volta devono fare comunque riflettere aldilà dei meriti degli avversari.

CLASSIFICA MARCATORI

7 AKKARY (Little Club G. Mora)
7 LOBASCIO (Serra Riccò)


6 Crosetti (Angelo Baiardo)

5 Corvi (Don Bosco Spezia)
5 Rosati (Ortonovo)

4 Alvisi (Forza e Coraggio)
4 Marelli (Little Club G. Mora)
4 Novaresi (Molassana Boero)
4 Cafferata (San Desiderio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure