Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Febbraio - ore 22.42

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il punto, grandinata di gol per le capolista

Cinque reti del Real Fieschi e sei per il Rivasamba contro il Borzoli. Un buon Cadimare fermato sul pari dall'Athletic. Il Canaletto rimonta il Golfo Paradiso. Vittorie importanti per F&C e Colli Ortonovo con Little Club e Burlando. Magra stoppato

Il punto, grandinata di gol per le capolista

La Spezia - Continuano a braccetto e a suon di gol le capolista Real Fieschi e Rivasamba che siglano rispettivamente cinque e sei gol contro i malcapitati Don Bosco Spezia e Borzoli. Come visto nella nostra cronaca di ieri la squadra di Tarasconi, dopo un buon avvio con occasioni per Galassi e Pannone, incassa cinque reti con Asimi che prima sblocca e poi manda in rete il capocannoniere Gandolfo il quale fa doppietta appena 120" dopo siglando la sua 16° rete in 15 partite disputate. Nella ripresa ecco la doppietta del giovane classe 2000 Cuneo Federico. I "calafati" contro il Borzoli penultimo e rimaneggiatissimo calano il set con le reti equamente divise tra Marasco, che sale a quota 13 gol raggiungendo Massaro in seconda posizione della classifica cannonieri, e Paterno. Terza piazza a tre punti dalla vetta per l'Athletic Club Liberi che impatta contro la quinta della classe Cadimare in un match molto sentito dopo la gara dell'andata vinta a tavolino dagli spezzini. Rammarico da parte spezzina con la squadra di Buccellato che crea veramente tantissime palle gol, ma va sotto per la rete di Del Vecchio che sfrutta un errore difensivo. Ad inizio ripresa rete di Mozzachiodi per il pari bianconero. E' poi il portiere ospite Bartoletti a salire in cattedra con due interventi importanti su Alvisi e Maggiore che salvano il pari per la squadra di Mariani. Cadimare che sale a quota 25 in quinta posizione, ma che dovrà ridurre la forbice di punti dalla seconda in classifica che ora recita 10 per poter accedere ai Play - Off da quinta. Quarta posizione per il Golfo Paradiso PRCA che impatta tra le mura amiche contro un mai domo Canaletto. La squadra di Foppiano spreca il doppio vantaggio ottenuto ad inizio ripresa grazie alla conclusione dalla distanza di Aprile e al rigore trasformato da Massaro. I cambi fanno la differenza per mister Bastianelli che manda in campo Dascanio e Costa. Il secondo offre l'assist al primo per il gol che riapre la partita e poi sigla, a tre minuti dalla fine, con un bel pallonetto il definitivo 2 - 2. "Canarini" ora a quota 15 preceduti di una lunghezza dal Colli Ortonovo che dopo tanto tempo torna ad assaporare la gioia della vittoria superando il fanalino Burlando. Tutte le reti nella ripresa: la sblocca Ceccarelli su assist da piazzato di Rosati, pareggia Bucchieri direttamente da calcio di punizione e infine ecco la rete decisiva per la vittoria delle "Fenici" realizzata da Manfredi che 4' minuti dopo il suo ingresso in campo ha ribadito in rete una corta respinta del portiere di casa. Tre punti che sono ossigeno puro per la classifica della squadra di mister Rolla Cristiano. Tornano alle posizioni più nobili della classifica non basta, come visto nella nostra cronaca di ieri, un gol lampo di Leonini in apertura di partita contro il Campomorone Sant'Olcese che raggiunge ad inizio ripresa il Magra Azzurri sul pareggio grazie alla rete di Gattulli. Terminano l'analisi dei risultati delle compagini spezzine con la bella e importante vittoria ottenuta dalla Forza e Coraggio contro il mai domo Little Club G. Mora. Vittoria particolare soprattutto per Campagni che realizza il momentaneo rigore del vantaggio graziotto, concesso per un fallo subito dal neo acquisto Stella schierato da Consoli nella posizione di esterno offensivo, e poi gioca tutta la ripresa nel ruolo di portiere per il brutto infortunio occorso a Mozzachiodi e vista l'assenza del portiere di riserva Stradini tra i rossobianchi. Lo stesso Campagni nulla può ad inizio ripresa sulla conclusione vincente di Luca Corallo, ma poi ci pensa Pesare a trasformare il rigore del definitivo 2 - 1 delle "Furie Rosse" che salgono in classifica 21 punti, uno in meno di Don Bosco Spezia e Goliardicapolis. Proprio questi ultimi "esagerano" e siglano addirittura 8 reti contro il malcapitato Casarza Ligure che era passato perfino in vantaggio con la rete dell'ex Athletic Mastrogiovanni. Le doppiette di Gatto e Incerti e le marcature singole di Sighieri, con l'ex capitano della Rivarolese scatenato in versione assist - man con cinque passaggi vincenti, Siciliano, Ferrando e Owusu Ansah fanno nettamente pendere il piatto della bilancia in favore della squadra del neo mister D'Asaro. Il Casarza Ligure solleva dall'incarico mister D'Amelio e affida la panchina a mister Venuti.

I TOP DI GIORNATA

REAL FIESCHI: Che sia una grande stagione per la squadra di Paglia lo si capisce anche da queste vittorie. Il club biancoazzurro non solo vince con una roboante cinquina, ma sfata il "tabù Don Bosco Spezia" squadra con cui negli ultimi campionati di Promozione non aveva mai ottenuto la vittoria.

CANALETTO: Grande rimonta quando, sotto di due gol, impatta grazie ai cambi giusti in casa del Golfo Paradiso PRCA.

FORZA E CORAGGIO: Vittoria importante contro un'ottima squadra e soprattutto ottenuta stringendo i denti con un giocatore di movimento come Campagni a difesa dei pali dopo l'infortunio occorso a Mozzachiodi.

NICOLO' CAMPAGNI (Forza e Coraggio): Come detto in precedenza non poteva mancare una menzione per il giocatore biancorosso. Primo tempo in regia con la sesta rete stagionale che lo certifica miglior marcatore delle "Furie Rosse", ripresa in porta (nella foto a fine partita, ndr) per l'infortunio a Mozzachiodi e arriva comunque la vittoria per i graziotti.

I FLOP DI GIORNATA

CASARZA LIGURE: Perdere si può di certo perdere, farlo incassando ben otto reti dopo essere anche passato in vantaggio...

BURLANDO: Continua il periodo nerissimo del fanalino di coda del torneo. Quello con il Colli Ortonovo era un'importante scontro salvezza tra squadre che non attraversavano un buon momento. La vittoria spezzina amplifica ulteriormente la grave crisi delle "tigri".

CLASSIFICA MARCATORI

16 GANDOLFO (Real Fieschi)

13 Marasco (Rivasamba)
13 Massaro (Golfo Paradiso PRCA)

8 Costa (Canaletto Sepor)
8 Pannone (Don Bosco Spezia)

7 Cagliani e Del Vecchio (Athletic Club Liberi)
7 Dapelo (Burlando) [passato alla Juniores del Savona, ndr]

6 Paterno (Rivasamba)
6 Ruffino (Real Fieschi)
6 Campagni (Forza e Coraggio)
6 Raiola (Little Club G. Mora)
6 Grosso (Athletic Club Liberi)
6 Monticone (Golfo Paradiso PRCA) [3 reti segnate con la Goliardicapolis, ndr]

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News