Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 14.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il punto, delle spezzine vince solo il Don Bosco

Magra ottimo pari con il Campomorone. Rivasamba e Goliardicapolis partono bene. Canaletto cede al Golfo Paradiso, F&C al Little Club. Stano para un rigore, ma Cadimare battuto di misura dal'Athletic: ora palla al Giudice Sportivo. Dapelo "mata" Colli

Il punto, delle spezzine vince solo il Don Bosco

La Spezia - Giornata d'esordio non certo da incorniciare per le formazioni spezzine nel campionato di Promozione. Delle sei partecipanti della nostra provincia vince solo il Don Bosco Spezia, mentre pareggia il Magra Azzurri e le altre quattro incassano tutte una sconfitta. Diciannove le reti realizzate nella prima giornata con le marcature multiple di Dapelo della Burlando e di Monticone per la Goliardicapolis. Quattro i segni 1 in schedina, tre le vittorie in esterna e solo un pareggio quello del Magra Azzurri in casa di una delle novità del girone, il sempre temibile Campomorone Sant'Olcese. La squadra di mister Pirovano passa in vantaggio con un rigore trasformato da Curabba, ma è raggiunta dalla rete realizzata da Goldoni che impatta il risultato dando il pari ai "blues" di Santo Stefano Magra. Sorridono invece i "salesiani" del Don Bosco Spezia che centrano una grande vittoria a discapito del Real Fieschi. Uno due micidiale dei salesiani nei primi 3' minuti di gioco che indirizzano la gara grazie alle marcature di Ibba, colpo di testa su corner di capitan Ferdani, e Nicolini che sfrutta al meglio un errore del portiere ospite Pozzo. Nella ripresa grande assist di Bertagna che supera anche il portiere e offre a Valletta il più facile dei palloni, ma l'esterno offensivo sbaglia incredibilmente calciando sul fondo. L'attaccante si rifà nel finale quando si conquista e realizza un calcio di rigore facendo espellere anche Falcone autore del fallo. Nei minuti di recupero il punto della bandiera bianco azzurra lo sigla bomber Gandolfo. Parte con una vittoria la grande favorita del torneo Rivasamba che pur non esprimendosi al massimo si impone con classico punteggio all'inglese in casa del Borzoli di Bollentini. Per la squadra di Del Nero vantaggio immediato di Zappelli e raddoppio da parte di bomber Marasco che, dopo essersi fatto parare un calcio di rigore insacca sulla ribattuta del portiere. Anche la rinnovata Goliardicapolis (nella foto la festa dopo una realizzazione, ndr) fa subito sul serio calando un tris di reti sul Casarza Ligure di mister D'Amelio. Per i "poliziotti" a segno Monticone con una doppietta e Arlandini. Rinnovato anche il Golfo Paradiso Prorecco Camogli che la spunta, come visto nella nostra cronaca, in casa del Canaletto imponendosi per 0 - 2 grazie alle reti di Massaro e Selva. Formazioni rimaneggiate dato che a Bastianelli mancavano Ambrosini e bomber Costa, oltre ad un Poli non al meglio che partiva dalla panchina, mentre Foppiano non poteva contare su Aprile, Battaglia, Maura, Puleo e Brunelli. Cede di misura contro il sempre ostico Athletic Club Liberi il Cadimare di mister Buccellato sempre orfano dei suoi attaccanti Maggiore e Dell'Ovo, oltre che del mediano Lesi. Decide un gol di Ilardo ad inizio ripresa che buca l'ottimo Stano con un tiro dal limite. Il portiere classe 2000, all'esordio in Promozione, aveva poco prima neutralizzato allo stesso Ilardo un calcio di rigore. L'Athletic compie però una leggerezza inserendo lo squalificato Matarozzo in distinta. Il giocatore doveva scontare ancora una giornata di squalifica dalla scorsa stagione con la maglia del Borzoli. I "Pirati" preannunciano reclamo e vinceranno a tavolino. Sconfitte patite anche da Colli Ortonovo e Forza e Coraggio. La squadra di Cristiano Rolla alza bandiera bianca tra le mura amiche della "Covetta" contro la Burlando. E dire che sono le "Fenici" a partire meglio e colpire una traversa con Rosati, ma poco dopo Dapelo in ripartenza brucia in velocità la difesa e insacca. Secondo tempo che si chiude con la doppietta realizzata dall'attaccante di mister Cocuzza. Nella ripresa arriva anche la seconda traversa per il Colli sempre con lo sfortunato Rosati. Cede invece di misura la F&C in casa del Little Club G. Mora. Come visto nella nostra cronaca le "Furie Rosse" giocano una buona gara, ma cedono alla distanza per le reti nella ripresa di Rusconi e Torlione. Dimezza lo svantaggio Campagni, nel finale espulso Cuccolo e spezzini che reclamano un rigore per un presunto mani su conclusione di Conti che stava per insaccarsi in porta.

I TOP DI GIORNATA

DON BOSCO SPEZIA: Miglior partenza non poteva esserci per la squadra di mister Tarasconi che cala subito un tris contro il Real Fieschi. Unica spezzina vincente all'esordio.

DAPELO (Burlando): La doppietta del veloce attaccante dà la vittoria alla sua squadra in casa del Colli Ortonovo.

GOLIARDICAPOLIS e RIVASAMBA: Le due quotate formazioni mantengono le attese e si impongono nella prima giornata di campionato.

MAGRA AZZURRI: Campo che non sarà facile per molte squadre quello del Campomorone, ma i "blues" si portano a casa un punto prezioso.

I FLOP DI GIORNATA

LE SPEZZINE: Solo una vittoria e un pareggio per le sei formazioni spezzine al via del campionato. Si può e si deve fare meglio fin dalla prossima giornata.

CLASSIFICA MARCATORI

2 DAPELO (Burlando)
2 MONTICONE (Goliardicapolis)


1 rete per 15 giocatori

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News