Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 07 Dicembre - ore 12.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il "clasico" spezzino va al Canaletto

La squadra di Bastianelli sconfigge con classico punteggio all'inglese il Don Bosco Spezia e sale al terzo posto in classifica

Il "clasico" spezzino va al Canaletto

La Spezia - Va al Canaletto Sepor, che vola sempre più in alto in classifica, il "clasico" dei derby spezzini contro il Don Bosco Spezia. Affermazione con classico punteggio all'inglese per la squadra di Bastianelli, priva per squalifica del talentuoso Marte, sui ragazzi del collega Tornar comunque reduci da un buon momento di forma e di risultati.

"Canarini" che con questo successo scavalcano in terza posizione il Cadimare e si piazzano alle spalle delle due capolista Forza e Coraggio - Golfo Paradiso, mentre i salesiani rimangono in penultima posizione in classifica.

Eppure i rossoneri erano partiti fortissimo scontrandosi però contro un Bertagna che si dimostra in forma respingendo prima la conclusione di Valletta e poi dicendo di no anche a Bertocchi che colpiva con un insidioso colpo di testa il traversone di Maggiore, ex di turno al pari di Ibba. Al 35° veementi le proteste dei locali quando Dadà entrava a contatto in area con Costa, ma l'arbitro lasciava proseguire. Cinque minuti dopo il giovane Cammareri sprecava da buona posizione la chance per il vantaggio dei "canarini" dopo un assist illuminante di Costa. Si va al riposo con il risultato fermo sullo 0 - 0.

Nella ripresa prima ecco il salvataggio del giovane Campigli su Costa lanciato a rete senza ostacoli, poi arriva il vantaggio del Canaletto che realizza con Becci un minuto prima dell'ora di gioco. Il difensore è abile a incornare di testa alle spalle di Fiorito il centro di Campagni direttamente su calcio piazzato. Sale in cattedra il talentuoso Poli che nel finale impegna prima Fiorito e poi manca la deviazione da pochi passi su assist del compagno di reparto Costa. Il Canaletto potrebbe chiudere il match su calcio di rigore, ma Campagni si fa ipnotizzare dall'attento Fiorito che sventa il tiro dagli undici metri del centrocampista di casa concesso per un fallo di Conti sullo scatenato Costa. Poco male perchè cinque minuti dopo è il bomber Costa a mettere in anticipo la parola fine alla contesa deviando alle spalle di Fiorito il centro di Fazio. Partita chiusa e Canaletto che vola in terza posizione.

Tabellino

Canaletto - Don Bosco Spezia 2 - 0
Marcatori: 59° Becci, 87° Costa

Note: all'82° Fiorito (D) para un calcio di rigore a Campagni (C)

Canaletto: Bertagna, Fazio, Bagnoli, Campagni, Becci, Marozzi, Cammareri (85° Patricelli), J. Antonelli (57° Ardovino), Costa (89° Rodriguez), Poli, Dascanio (46° Caneri). All. Bastianelli
A disp.: Stano, Boggio, Masini, Sanguinetti, Mendoza.

Don Bosco Spezia: Fiorito, Raggi, Campigli (81° Laghezza), Dadà (75° Conti), Selimi, Ibba (75° Capasso), Venturotti (89° Ruberto), Bertocchi (68° Vicini), Maggiore, Ferdani, Valletta. All. Tornar
A disp.: Leccese, Cervini, Flagello, Benmoumen.

Arbitro: Sig. Ferretti di Genova
Assistenti: Sig. Rossini di Genova e Sig. Baruzzo della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News