Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 19.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il Colli Ortonovo cala la manita sulla Forza e Coraggio

Dopo un primo tempo equilibrato i ragazzi di mister Cristiano Rolla dilagano nella ripresa. Grandissima prova da parte di Rosati che sigla due reti. Settima gemma per Cantoni, 10° gol per il capocannoniere del torneo Verona.

Il Colli Ortonovo cala la manita sulla Forza e Coraggio

La Spezia - Continua il periodo nero per la Forza e Coraggio che, dopo la sfortunata sconfitta patita Domenica scorsa contro il Magra Azzurri, incassa una pesantissima "manita" dal Colli Ortonovo che si rilancia dopo le due sconfitte consecutive patite dalla Goliardicapolis e nel turno infrasettimanale con la capolista Angelo Baiardo. Dopo una prima frazione più equilibrata la ripresa è da dimenticare per la squadra di mister Consoli che subisce quattro delle cinque reti al passivo.
La squadra di mister Rolla inizia fortissimo e già al 1° sfiora il vantaggio con lo scatenato Rosati che da fuori area sfiora il palo alla destra di Mozzachiodi. Al 3° minuto immediata reazione rossobianca con Amorfini che pesca in area Cantoni il quale manca per questione di centimetri la deviazione vincente. Al 7° Verona viene atterrato in area da Giancola con il direttore di gara che concede la massima punizione al Colli Ortonovo: dal dischetto però Mozzachiodi è super e salva il penalty calciato da Verona. Scampato il pericolo tre minuti dopo la Forza e Coraggio trova addirittura il vantaggio: Diamanti scodella una palla in area su cui Cantoni è il più lesto ad arrivare e depositare in rete la sua settima rete stagionale. Al 15° occasione per il raddoppio con Pesare che conclude di poco a lato dopo un'azione palla al piede. Un minuto dopo il quarto d'ora arriva il pari ospite: Rosati (nella foto, N.d.r.) scappa via sul filo del fuorigioco e, dopo aver vinto un rimpallo, scarica un sinistro chirurgico che non lascia scampo a Mozzachiodi. Al 20° Colli vicino al raddoppio con Tedeschi che colpisce male da pochi passi su invito di Capitani. Al 22° pericoloso Cantoni con il mancino ma la sfera termina di poco a lato alla destra di Ridolfi che per la seconda partita consecutiva sostituisce tra i pali lo squalificato Del Monte. Al 25° gran botta dalla distanza di Cucurnia con la palla che termina alta non di molto. Chiude il primo tempo l'occasione del solito Cantoni che al 35° mette alto di testa su invito di Palagi. Si va al riposo sull'1-1.
Nella ripresa passano solo 5' ed il Colli Ortonovo ribalta la gara: Selimi intercetta con il braccio un cross di Verona e per il direttore di gara ci sono gli estremi per il secondo penalty di giornata. Dal dischetto questa volta va lo specialista Rosati che fredda Mozzachiodi per il 2-1 ospite. E' l'inizio della fin per i padroni di casa, mentre gli ospiti iniziano a macinare gioco e occasioni. Al 65° Esposito, appena entrato prova, su calcio piazzato a sorprendere Ridolfi, ma la sfera termina di poco a lato. Al 69° i ragazzi di Rolla mettono in ghiaccio la gara: tiro-cross di Tedeschi che diventa buono per Verona che da due passi insacca tra le proteste locali per un presunto fuorigioco del bomber ospite. Il N°7 dei rossoblu è sempre più capocannoniere del torneo con la 10° gemma stagionale. All'85° il Colli va ancora in rete con capitan Nicolò Cucurnia che in contropiede conclude dal limite mandando la palla nell'angolino. Chiude lo score al 90° il neo entrato Matteo Cucurnia che risolve una mischia mandando la sfera in fondo al sacco per la quinta volta. Termina così 5-1 per i ragazzi di Cristiano Rolla. Primo tempo piuttosto equilibrato, mentre nella ripresa la Forza e Coraggio è praticamente rimasta nello spogliatoio permettendo così al Colli di dilagare. "Hombre del partido" il bomber ospite Simone Rosati apparso incontenibile per la retroguardia graziotta, buona anche la prova di Nicolò Cucurnia. Tra i locali si salva il solito Cantoni in rete anche in una giornata storta per la sua squadra.

Tabellino

Forza e Coraggio - Colli Ortonovo 1 - 5
Marcatori: 10° Cantoni (F), 14° e 54° [Rig.] Rosati (C), 65° Verona (C), 83° N. Cucurnia (C), 90° M. Cucurnia (C)

Note: al 7° Mozzachiodi (F) para un rigore a Verona (C)

Forza e Coraggio: Mozzachiodi, Giancola, Bellotti (60° Macera), Palagi, Fregosi, Selimi, Amorfini (63° G. Esposito), Campagni (78° Quaranta), Cantoni, Pesare, Diamanti. All. Consoli

Colli Ortonovo: M. Ridolfi, Tedeschi, Giannini (62° Franchini), Gambino, Forieri, Sacchelli, Verona, Capitani, Uras, Rosati (73° M. Cucurnia), N. Cucurnia. All. C. Rolla

Arbitro: Sig. Traverso di Genova

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















15/11/2016 17:30:00






Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News