Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Aprile - ore 21.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il "Cigno" canta tre volte e il Cadimare è terzo

15° risultato utile di fila per la squadra di Buccellato che supera il Borzoli. La squadra di Pusceddu rientrava in partita con Carubba che poi colpiva anche un incrocio dei pali. Errore dal dischetto per Maggiore. Vittoria dedicata a Lorenzo Russo

Il "Cigno" canta tre volte e il Cadimare è terzo

Genova - Esattamente un girone fa iniziava un nuovo campionato per il Cadimare, un campionato che ha portato i "Pirati" ad inanellare grazie alla vittoria ottenuta ieri contro il Borzoli penultimo della classe una serie di quindici risultati utili consecutivi. La squadra di Buccellato, grazie alla tripletta di uno scatenato Maggiore, fa sua l'intera posta in palio contro la squadra dell'ex professionista Pusceddu e per la prima volta in stagione sale addirittura al terzo posto appaiando in classifica il Rivasamba uscito con le ossa rotte dal fortino del Campomorone Sant'Olcese.

Le formazioni: Appena 16 giocatori a disposizione di Pusceddu che in avanti si affida come sempre a bomber Carubba e all'estro di Esibiti. Maggiore riferimento offensivo per i "Pirati" alle cui spalle svaria il trio formato da Sebastiano Agrifogli - Lunghi - Desogus. In mediana Lorenzo Russo affianca Moussavi.

Cronaca: Prima emozione al 3° è già una conclusione di Maggiore che sibila vicino al palo della porta difesa da Cannavò. L'idea del match dei locali si intuisce fin dai primi minuti: provare a far sfuriare la squadra bianconera e poi ripartire cercando di infilarsi negli spazi per fare male. Già al 10°, infatti, Sarti è costretto ad uscire sventando un insidioso contropiede avversario. Al quarto d'ora Desogus viene lanciato nello spazio, ma l'esterno spezzino spreca tutto davanti a Cannavò. Due minuti dopo ci prova Lunghi dalla distanza, ma senza costrutto. L'estremo di casa disinnesca invece al 21° un colpo di testa di Maggiore su angolo di Lunghi. A seguire Sebastiano Agrifogli serve Russo che alza troppo la mira e la sfera si perde sopra la traversa. Spezzini che premono alla ricerca del vantaggio, ma sono imprecisi. Al 32° bella serpentina di Sebastiano Agrifogli che taglia l'area di rigore in diagonale e poi conclude di poco a lato del palo. Due giri di lancette dopo tenta il pallonetto Maggiore, ma il suo "lob" è ancora fuori misura. Al 44° ci riprova il "Cigno", questa volta dal cuore dell'area, ma anche il secondo pallonetto ha uguale risultato del precedente tentativo. Nel finale si rivede il Borzoli con una punizione di Esibiti dalla grande distanza che viene disinnescata senza affanni da Sarti. Squadre al riposo sul parziale invariato: Cadimare che fa la partita, ma che è impreciso in fase di finalizzazione.

Ripresa: Ripresa che si apre con un brivido per gli spezzini quando al 49° Fili conclude a rete in maniera pericolosa e il pallone sibila vicino al palo della porta difesa da Sarti. Il pericolo corso sveglia i "Pirati" che un minuto dopo la sbloccano: Maggiore entra in area da sinistra e conclude in maniera imparabile per Cannavò. Al 56° grande azione ospite con Desogus che serve Lunghi il quale a sua volta vede il neo entrato Agrifogli Samuele che verticalizza su Alvisi che salta il diretto marcatore, ma conclude fuori. Passa un solo minuto ed ecco il raddoppio con Agrifogli Samuele che lancia Lunghi il quale centra per il solito Maggiore che insacca. Il Borzoli accusa il colpo e si rivede con una punizione di Esibiti che viene però respinta. La squadra di Pusceddu riesce comunque a riaprire la contesa un minuto dopo il quarto d'ora quando un bel pallone filtrante è ricevuto da Fili che fa da sponda per Carubba che realizza. Immediata la reazione della squadra di Buccellato che tenta la via della rete al 64° con una conclusione di Maggiore su cui è abile Cannavò ad alzare in corner. Dalla bandierina batte Lunghi che trova a centro area lo stesso Maggiore che di testa insacca il gol del definitivo 1 - 3 realizzando la sua tripletta. Carubba non ci sta e ci riprova subito dalla distanza mandando questa volta a lato. La partita è oramai chiusa e l'intensità in campo inizia a scemare anche se i ragazzi di Buccellato sfiorano il poker al 76° quando un "dai e vai" tra Samuele Agrifogli e Maggiore è concluso dal primo a fil di palo. La risposta locale è ancora affidata al pericolosissimo Carubba che ci prova dalla distanza colpendo in pieno l'incrocio dei pali. Cadimare fortunato nella circostanza. La partita si chiude con l'errore dal dischetto di Maggiore che fallisce un penalty concesso per fallo di Vicale, espulso per doppia ammonizione all'82°, facendosi ipnotizzare dall'estremo difensore Cannavò.

Partita che termina quindi con il 15° risultato utile consecutivo dei "Pirati" che raggiungono la terza piazza affiancando il Rivasamba. Migliore in campo ovviamente il "Cigno" Maggiore. L'errore dal dischetto non ne inficia una prova maiuscola impreziosita dalla tripletta decisiva, per lui sette reti nelle ultime tre partite disputate. Nei locali da rimarcare la positiva prova di Carubba. Tre punti che il Cadimare dedica a Lorenzo Russo, all'ultima partita in bianconero dato che per motivi lavorativi dovrà trasferirsi a Milano.

Tabellino

Borzoli - Cadimare 1 - 3
Marcatori: 50°, 57° e 65° Maggiore (C), 61° Carubba (B)

Note: all'82° espulso per doppia ammonizione Vicale (B), all'83° Cannavò (B) para un calcio di rigore a Maggiore (C).

Borzoli: Cannavò, Vicale, Sigona, Ragusa, Massa, Perego, Zanini, Esibiti, Carrubba, Chiappori, Fili. All. Pusceddu
A disp.: Recalchi, Moreschi, Spallanzani, Rondoni, Ferrero.

Cadimare: Sarti, Chiappini (51° Agrifogli Sam.), Ceradelli, Antonelli, Mozzachiodi, Moussavi, Agrifogli Seb., Russo (51° Alvisi), Maggiore, Lunghi, Desogus. All. Buccellato
A disp.: Brozzo, Costa, Cutugno, Palmero, Lesi, Amalfitano, Vigiani.

Lorenzelli Guido

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News