Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Febbraio - ore 18.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Forza e Coraggio stoppata dal Levanto e raggiunta in vetta dal Cadimare

Non basta il rigore di Pesare in casa dei rivieraschi che pareggiano in pieno recupero con l'ex cadamoto Mozzachiodi Davide. Rete contestatissima dai rossobianchi che falliscono anche un rigore con Corvi

Forza e Coraggio stoppata dal Levanto e raggiunta in vetta dal Cadimare

Levanto - Una rete in pieno recupero, contestatissima dalle "Furie Rosse", permette al Levanto Calcio di pareggiare i conti al 94° e di trovare un punto ormai insperato nel recupero dell'ottava giornata di Promozione B andato in scena ieri sera allo "Scaramuccia Raso". Dopo un primo tempo ben giocato dai locali, reduci dal pareggio di Santa Margherita Ligure griffato dalle grandi parate del portiere Zito, nella ripresa la Forza e Coraggio domina trovando il vantaggio con Pesare, ma venendo raggiunta allo scadere da un gol di Davide Mozzachiodi sul quale scaturiscono le proteste per una presunta carica sul portiere Nicolò Mozzachiodi che portano anche all'espulsione dalla panchina di Manuel Arena.

In cronaca al 7° Forza e Coraggio pericolosa con Corvi che da fuori area mette di poco alto. Un minuto dopo reazione locale affidata a Marasco che tenta la soluzione dalla distanza senza fortuna. All' 11° gran palla di Marasco per l'accorrente Nicora che calcia sull'esterno della rete. Poco dopo lo stesso Nicora si vede annullare una rete per fuorigioco. Al 15° Amorfini ben piazzato in area calcia al volo su corner di Pesare, ma colpisce debole. Al 19° grandissima palla gol per il Levanto con Tuvo che, servito da Nicora, calcia a lato da pochi passi sprecando una chiara occasione da gol. Al 36° altra grande occasione, questa volta per i rossobianchi, con Alvisi che appostato sul secondo palo sciupa su bell'invito di Amorfini. Al 42° Romano coglie la traversa direttamente da calcio piazzato. Al 45° episodio che può cambiare la gara: Zito stende Pesare in area ed il direttore di gara concede la massima punizione. Se ne incarica Corvi che calcia però a lato, secondo errore consecutivo dal dischetto per il bomber graziotto dopo quello nel "Derby della Costa" contro il Cadimare. Si va al riposo.

Nella ripresa, al 58° Amorfini calcia di controbalzo da buona posizione, ma Zito è miracoloso e mette in corner. Al 70° ancora Amorfini pericoloso con un colpo di tacco al volo su invito di Alvisi, ma la sfera termina di poco alta. Al 76° altro penalty per le "Furie Rosse": ancora una volta Zito esce in ritardo e travolge Corvi. Dal dischetto questa volta va Pesare che fa 0-1. Forza e Coraggio che amministra senza troppi problemi fino al 94° quando, sugli sviluppi di un corner, Davide Mozzachiodi carica Nicolò Mozzachiodi con il pallone già tra le braccia, l'estremo difensore rossobianco perde il pallone che viene depositato in rete dal difensore rivierasco con il direttore di gara che concede la rete ai locali scatenando le furiose proteste delle "Furie Rosse". Punto preziosissimo per i rivieraschi in ottica salvezza, graziotti che rallentano la loro marcia in vetta alla classifica dove vengono raggiunti dai "cugini" del Cadimare che superano nell'altro recupero serale il Colli Ortonovo.

Tra i migliori Mozzachiodi D. per il Levanto che realizza il gol del pareggio per la sua squadra e Amorfini per i rossobianchi che offre una prestazione di grande tenacia quella dell'esterno rossobianco. Prezioso in fase difensiva ed offensiva dove solo un grande Zito e la sfortuna gli negano la gioia del gol.

Tabellino

Levanto Calcio - Forza e Coraggio 1-1
Marcatore: 76° [Rig.] Pesare (F), 94° Mozzachiodi D. (L)

Note: al 45° Corvi (F) calcia alto un rigore, al 95° espulso Arena (F) dalla panchina per proteste

Levanto: Zito, Merani (72° Baccelli), Agrò, Bertano, Mozzachiodi D., Sassarini (82° Righetti), Romano, Rezzano, Marasco, Tuvo (85° Barilari), Nicora. All. Agata
A disp: Mori, Zoppi, Caridi, Callo, Garibotti, Monti.

Forza e Coraggio: Mozzachiodi N., Di Biase, Natale, Pesare, Giordano, Barabino, Alvisi, Corvi, Delvigo (64° Esposito), Amorfini. All. Gatti
A disp: Stardini, Arena, Dani, Fiorenza, Lenelli, Drovandi, Angella.

Arbitro: Sig. Giacomo Failla di Genova.
Assistente N°1: Sig. Davide Musante (Genova)
Assistente N°2: Sig. Michele Troina (Genova)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News